Internet@ tv

Dalla televisione alla retevisione

Autori e curatori
Contributi
Irene Pivetti
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 112,      1a edizione  2011   (Codice editore 244.43)

Internet@ tv. Dalla televisione alla retevisione
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16,50
Disponibilità: Limitata




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856825428
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856829945
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Cosa succede alla televisione di casa nostra? Con un occhio attento all’Europa oltre che soprattutto fra le mura italiane, Internet@tv vuole fornire gli strumenti per comprendere e affrontare il futuro della televisione. Una sorta di visione strategica per aiutare gli operatori, i professionisti del settore, gli uomini media a cogliere i vantaggi e soprattutto sfruttare al meglio le opportunità della TV 3.0.

Utili Link

Focus Benvenuti nella retevisione (di Eugenio Spagnuolo)… Vedi...
Il Giornale dell'Umbria Intervista a Luca Tomassini (di Stefania Tomba)… Vedi...

Presentazione del volume

Come è cambiata, come continua a cambiare e come cambierà la televisione al tempo di internet. Un percorso attraverso le nuove modalità di distribuzione dei contenuti. Broadcasting, broadband e webcasting: una evoluzione su binari paralleli.
Cosa succede alla televisione di casa nostra? Con un occhio attento all'Europa oltre che soprattutto fra le mura italiane, Internet@tv vuole fornire gli strumenti per comprendere e affrontare il futuro della televisione.
La prima fase del cambiamento riguarda i contenuti ed è avvenuta nel decennio che va dai primi anni novanta ai primi anni duemila. Si moltiplica l'offerta anche grazie alle nuove piattaforme di distribuzione: satellite, digitale terrestre, Web-TV, OTTV e IPTV sono parole che iniziano a far parte del "vocabolario" televisivo. Se un tempo televisione significava televisore, adesso i contenuti sono indipendenti e possono essere fruiti su molteplici dispositivi.
Un'analisi del contesto attuale, storie, esempi e curiosità: battaglie da affrontare, vantaggi e opportunità. L'ecosistema della tv tradizionale sotto attacco. In principio era il piccolo schermo. Come cambiano usi e comportamenti di fruizione.
Dalla televisione alla "retevisione": le strutture sono sempre più "volatili", quello che importa è il contenuto. Fluttuanti nella rete, adattabili ai diversi "contenitori". La televisione si sveste del tradizionale piccolo schermo e si moltiplica: ma cosa sono oggi "le televisioni" e quante ne esistono? Televisione e new media, Over the top TV, sofa-tv, desktop-tv e le hand-tv.
Una sorta di visione strategica per non trovarsi impreparati, per cogliere i vantaggi e per affrontare le eventuali criticità del sistema. Soprattutto per sfruttare al meglio le opportunità della TV 3.0.

"O la si ama o la si odia. Anche Luca Tomassini, nella sua analisi lucida e pertinente, in cui versa l'esperienza di una vita professionale tutta spesa sulla frontiera dell'innovazione tecnologica al servizio della scatola televisiva, anche un professionista della tecnologia avanzata come lui non può esimersi dal mettere in campo sin da subito queste categorie affettive, nel momento in cui dedica alla televisione questo suo saggio di divulgazione. Tomassini studia e descrive ciò che ci permette di non uscire dall'orizzonte che già conosciamo pur impossessandoci del nuovo tecnologico, ciò che mantiene coerente il sistema nonostante il suo dinamismo evolutivo, ciò che ci fa essere nello stesso tempo "io" e "madre di io" rispetto ai sentimenti, alle emozioni, alle passioni indotte da questo unicum della tecnologia che è la tv". (Dalla Prefazione di Irene Pivetti, presidente dell'Associazione Italiana Operatori IPTV)

Luca Tomassini è presidente e amministratore delegato di Vetrya S.p.A., società che che opera nel mondo broadband services. Dal 1987 al 1999 in Direzione Generale di Telecom Italia. È stato socio fondatore del Gruppo Franco Bernabè. Ha ricevuto numerosi premi, tra cui il "Premio all'innovazione e Sviluppo 2006" nel campo della televisione interattiva, dalla Facoltà di Economia dell'Università "La Sapienza" di Roma e la menzione speciale nell'edizione 2010 del Premio nazionale all'innovazione "Premio dei Premi". Per i nostri tipi, ha pubblicato Competere in rete (2002) e L'onda della convergenza, percorsi e cambiamenti nell'era della voce su internet, telefonia mobile, televisione in rete e larga banda (2006). Su internet: www.lucatomassini.it.

Indice



Irene Pivetti, Prefazione
Introduzione
Mediamorfosi
(Televisione unica; Strumenti nel tempo; Il sogno della nuova televisione)
I primi passi nella rivoluzione dei contenuti
(Contenuti anni Novanta: il menù si fa ricco; Vantaggi e svantaggi della transizione; Contenuto digitale, cosa c'è di nuovo; Piattaforme alternative e modelli di pagamento)
Tutto cambia: la televisione fuori dal televisore
(Quando la televisione parla al plurale; La TV del Duemila: sfide e opportunità; L'IPTV, nuovi formati per nuove piattaforme; L'eco-sistema sotto attacco; La generazione del consumo multitasking; Il futuro è degli schemi)
Attori sulla scena
(La banda larga: dierto le quinte della TV 3.0; Nuovi player: tutti i numeri del web; I modelli di business: nuovi servizi per nuovi player; Gli utenti: come cambia il confine fra popolazione e consumo; La distribuzione dei contenuti: P2P e CDN; La "TV sopra le righe"; Non solo PC: dispositivi "over the top"; Il top dell'over the top: Google e Apple; Streaming, the next generation)
Il mercato e le sue regole
(Verso il 2012: il mercato delle nuove piattaforme; Uno sguardo all'Europa; Il contesto normativo: la direttiva 2007/65/CEE; La direttiva comunitaria negli ordinamenti nazionali; Il recepimento nell'ordinamento italiano; Nuove regole per nuove TV: il "decreto Romani")
C'era una volta la televisione unica
(Spazio alle nuove TV nel mercato dei media; Quali nuove TV?; Dal digitale all'IPTV. Sul divano del salotto; Desktop-TV: il video, risorsa del web; Hand-TV, una sfida ancora aperta; Dalla "TV di casa" alla "casa digitale")
La TV del futuro: istruzioni per l'uso
(Ibridazione, L'ultima frontiera)
Glossario
Bibliografia.