Qualità degli outcomes clinici negli ospedali

Confronto tra la Regione Lombardia e le altre Regioni

Autori e curatori
Argomenti
Livello
Dati
pp. 138,      1a edizione  2021   (Codice editore 10329.1)

Qualità degli outcomes clinici negli ospedali Confronto tra la Regione Lombardia e le altre Regioni
Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788835124597

In breve

I dati riportati nel presente rapporto forniscono un primo quadro comparativo sulla qualità delle reti ospedaliere regionali; rilevano le caratteristiche e i risultati raggiunti dalla rete ospedaliera della Regione Lombardia rispetto alla performance complessiva della componente pubblica e privata, le criticità e le opportunità di miglioramento.

Utili Link

La Prealpina In 140 pagine un rapporto fatto di numeri… Vedi...

Presentazione del volume

I dati riportati nel presente rapporto hanno lo scopo di fornire un primo quadro comparativo sulla qualità delle reti ospedaliere regionali; valutare il contributo che gli erogatori di diritto pubblico e di diritto privato apportano ai Sistemi Sanitari Regionali in termini di numero di prestazioni erogate e di qualità degli outcomes clinici; rilevare le caratteristiche e i risultati raggiunti dalla rete ospedaliera della Regione Lombardia rispetto alla performance complessiva della componente pubblica e privata; rilevare le criticità e le opportunità di miglioramento.

Il rapporto sulla qualità degli outcomes clinici negli ospedali italiani - PNE 2019 - è stato impostato confrontando i dati della Lombardia e delle altre Regioni, e quelli degli erogatori pubblici e privati. È stato redatto in modo indipendente dalla Fondazione Sanità Futura, con la collaborazione tecnica della società di consulenza Innogea S.r.l., sulla base dei dati pubblicati da Agenas nel Programma Nazionale Esiti nelle edizioni 2017, 2018 e 2019, e con la collaborazione scientifica del Consorzio Pavese per studi post-universitari nell'area sanitaria, di Confindustria Lombardia Sanità e Servizi e di Aiop Lombardia.

La Fondazione Sanità Futura è stata costituita a Milano il 27 novembre 2017 su impulso di Aiop Lombardia. Le finalità della Fondazione si esplicano in ambito regionale, nazionale ed europeo, ed hanno lo scopo di promuovere e sostenere studi sullo sviluppo dei Sistemi Sanitari e Sociosanitari efficaci, efficienti, fondati sul principio della libertà di scelta del cittadino anche tramite il pluralismo degli erogatori, e caratterizzati dalla accessibilità e dalla trasparenza della gestione. La Fondazione ha inoltre lo scopo di promuovere e sostenere la ricerca biomedica, lo sviluppo delle professionalità che operano nei Sistemi Sanitari, la formazione di professionisti di elevata qualità e la divulgazione delle conoscenze di interesse sanitario. Nel primo anno di attività ha avviato collaborazioni con l'Università Cattolica del Sacro Cuore, con l'Università degli Studi di Pavia, con l'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, con il Politecnico di Milano e con altri Enti e Istituti, promuovendo e sostenendo ricerche sul rischio clinico e sull'organizzazione sanitaria. Collabora con l'Uehp (European Union of Private Hospitals) e con Aiop, partecipa a Convegni e incontri su vari aspetti delle politiche sanitarie e dell'organizzazione ospedaliera e territoriale.

Indice

Nota introduttiva
Autori
Premessa
Termini e definizioni
Metodologia della ricerca
Struttura del rapporto
Dati a livello nazionale
(Confronto tra media nazionale esiti e media della Regione Lombardia (pubblico + privato); Confronto della qualità degli esiti di tutte le regioni con la media nazionale; Confronto tra media nazionale esiti e media della Regione Lombardia - Ospedali di diritto pubblico; Confronto tra media nazionale esiti e media della Regione Lombardia - Ospedali di diritto privato; Andamento degli esiti nel triennio 2016-2018 - Ospedali di diritto pubblico; Andamento degli esiti nel triennio 2016-2018 - Ospedali di diritto privato)
Dati a livello regionale
(Area clinica cardiovascolare; Area clinica cerebrovascolare; Area clinica digerente; Area clinica muscolo-scheletrico; Area clinica procedure chirurgiche - interventi per tumore maligno; Area clinica perinatale; Area clinica respiratoria; Area clinica urogenitale)
Considerazioni finali
Allegato A
(Metodologia di valutazione della significatività statistica; Limiti dello studio e possibili BIAS)
Bibliografia.