Città e territori in tempi di pandemia

Insicurezza e paura, fiducia e socialità

Contributi
Giovanni Meloni
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,      1a edizione  2021   (Codice editore 1561.109)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Città e territori in tempi di pandemia Insicurezza e paura, fiducia e socialità
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835119616
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 22,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835125143
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Le riflessioni contenute nel volume nascono dai risultati di una ricerca avviata all’indomani della dichiarazione dello stato di emergenza sanitaria e sviluppata attraverso tre web survey nel corso del 2020. Il libro affronta diversi ordini di questioni riferite all’emergenza sanitaria: i cambiamenti del nesso tra vissuti sociali e spazi urbani; la nuova condizione di insicurezza e le variazioni dei livelli di fiducia; le dinamiche socio-spaziali riferibili alla convivenza forzata. Chiude il testo una riflessione di Giovanni Meloni sulla sottovalutazione dell’emergenza in corso.

Presentazione del volume

Con la diffusione del virus Sars-CoV-2 gli scenari della vita quotidiana di miliardi di persone hanno subito brusche e profonde modificazioni. Il contrasto alla pandemia è coinciso, infatti, con l'introduzione di limitazioni alla libertà di movimento, alle attività quotidiane e alla vita economica. Tra i paesi occidentali, l'Italia è stato il primo a registrare casi di contagio e ad adottare a livello nazionale misure di quarantena e isolamento domestico della popolazione. Dopo una fase di apparente ritorno alla normalità nel corso dei mesi estivi, si è passati a modalità di gestione dell'emergenza sanitaria caratterizzate da variegati livelli di gradualità con 'creativi' stop and go, a seconda dell'andamento del contagio.
Le riflessioni contenute nel volume nascono dai risultati di una ricerca avviata all'indomani della dichiarazione dello stato di emergenza e sviluppata attraverso tre web survey nel corso del 2020. Il libro è articolato in tre capitoli che affrontano diversi ordini di questioni riferite all'emergenza sanitaria: i cambiamenti del nesso tra vissuti sociali e spazi urbani; la nuova condizione di insicurezza e le variazioni dei livelli di fiducia; le dinamiche socio-spaziali riferibili alla convivenza forzata. In chiusura, la Postfazione di Giovanni Meloni riflette sulla sottovalutazione dell'emergenza in corso, anticipando alcune considerazioni che saranno oggetto di un prossimo lavoro.

Antonietta Mazzette è professore ordinario di Sociologia urbana, prorettrice ai rapporti con il territorio e responsabile scientifica dell'OSCRIM, Università di Sassari. Tra i suoi lavori più recenti Dualismo in Sardegna (2019) e Il ruolo della cultura nel governo del territorio (con S. Mugnano, 2020).

Daniele Pulino
è professore a contratto e assegnista di ricerca in Sociologia dell'ambiente e del territorio presso l'Università di Sassari. Tra le sue pubblicazioni Gli attentati in Sardegna. Scena e retroscena della violenza (con A. Mazzette, 2016).

Sara Spanu
è professore a contratto presso l'Università di Sassari e assegnista di ricerca in Sociologia dell'ambiente e del territorio presso l'Università degli Studi di Milano Bicocca. Tra i suoi lavori si segnala Città del futuro. Il modello di Freiburg im Breisgau (2017).

Indice

Antonietta Mazzette, Daniele Pulino, Sara Spanu, Le ragioni di una ricerca sociologica
(Premessa; Dentro la pandemia: dal lockdown nazionale alle Regioni "a colori"; Una ricerca sulla sicurezza nei giorni della pandemia; Il piano del volume)
Antonietta Mazzette, Metropoli, città e borghi in tempi di emergenza sanitaria
(Introduzione; Si possono invertire i processi di urbanizzazione globale?; A partire dalla nostra ricerca...; La pandemia sarà occasione di ripensamento critico del vivere urbano?; Riflessioni conclusive)
Daniele Pulino, Quale domanda di sicurezza? Paure, preoccupazioni e fiducia durante il lockdown
(Premessa; Insicurezze e rischi prima del Covid-19; La paura della criminalità durante la "prima ondata"; Insicurezza collettiva e individuale; Di chi fidarci nel corso di una pandemia?; Riflessioni conclusive)
Sara Spanu, Luoghi e interazioni in epoca di pandemia: tra nuovi scenari e nodi irrisolti
(Introduzione; Scene di una nuova convivenza; Vicini eppur distanti, e viceversa; Uno sguardo fuori dalla finestra; Riflessioni conclusive)
Giovanni Meloni, Postfazione
Riferimenti bibliografici
Appendice.