Concetti e pratica nella ricerca sociale

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,      6a edizione  2002   (Codice editore 1535.43)

Concetti e pratica nella ricerca sociale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820481247

Presentazione del volume

Ampia parte dello spazio coperto dalla metodologia tra teoria e ricerca empirica è occupata dai processi di concettualizzazione e operativizzazione.

Una teoria delle procedure ad essi inerente viene sviluppata in questo volume a partire dalla scelta del problema fino alla messa a punto concettuale delle variabili, alla luce delle risorse e dei vincoli cognitivi, metodologici e pragmatici che condizionano l'adozione del modello procedurale illustrato.

L'effettiva pratica di ricerca sociale viene pertanto a costituire il terreno pertinente su cui impostare una strategia di comparazione circa gli usi dei concetti, con l'obiettivo di individuarne un nucleo di elementi comuni e ricorrenti, ovvero relazioni di somiglianza, in base ai quali assicurare una certa fungibilità d'uso ad alcuni concetti in contesti cognitivi e fenomenici diversi. Dalla pubblicità e trasparenza dei processi di concettualizzazione e operativizzazione è dunque possibile non solo valutare un lavoro scientifico, ma anche edificare un vocabolario della pratica sociologica.

Maria Stella Agnoli è ricercatore presso il Dipartimento di Sociologia dell'Università di Roma. Ha pubblicato diversi saggi di interesse metodologico, nonchè rapporti di ricerca soprattutto in tema di professioni scientifiche. Fra i contributi più recenti: La costruzione delle variabili tra rivelazione e analisi dei dati: il caso dei sondaggi (1992) e La scelta del problema tra autonomia e istituzione (1992).

Indice

Introduzione
Scelta e definizione del problema
* La scelta del problema
* L'istituzione del problema
* Orientamento cognitivo, ipotesi e teoria
* Il disegno della ricerca
Concettualizzazione, modelli e disegni di ricerca
* La concettualizzazione del problema
* Concetti scientifici e concetti di senso comune
* Concetti tipici, tipi ideali, «marionette»: il ruolo delle tipizzazioni nella metodologia delle scienze sociali
* Concettualizzazione, modelli e disegni di ricerca
La definizione operativa
* Le procedure di significazione
* La definizione operativa: caratteristiche logiche e implicazioni metodologiche
* Analisi operazionale e operazionismo
* La definizione operativa degli oggetti e delle proprietà degli oggetti
Dai concetti alle variabili. Aspetti e problemi del rapporto di indicazione
* Il paradigma lazarsfeldiano
* Definizione e tipologia orientativa degli indicatori
* Fondamenti logici ed epistemologici del rapporto di indicazione
* La logica multiforme del rapporto di indicazione
* Indicatori, indici, variabili. La definizione operativa e il problema della rilevazione
* Il dibattito sulla misurazione nelle scienze sociali. Qualità vs. quantità