Risultati ricerca

La ricerca ha estratto dal catalogo 368 titoli

Paolo Maggiolini

Arabi Cristiani di Transgiordania.

Spazi politici e cultura tribale (1841-1922)

Il volume analizza la vicenda storica che ha contraddistinto l’esperienza delle tribù arabe cristiane di Transgiordania, con lo scopo di chiarire la portata del processo di modernizzazione che ebbe luogo in questa terra durante il XIX secolo.

cod. 1136.91

International Institute of Humanitarian Law, Marco Odello

Global Violence.

Consequences and Responses

Different forms of armed violence (asymmetrical warfare, terrorism) need to be addressed from different perspectives and proper compliance with existing human rights and humanitarian law norms need to be verified. This book contains a series of contributions by legal experts, academics and practitioners on the problem of contemporary forms of “global violence”.

cod. 1136.88

Marina Brambilla, Clara Bulfoni

Linguaggio politico e politica delle lingue

Il volume si propone di riflettere sul linguaggio politico e sulla politica delle lingue prendendo in considerazione, in modo sperimentale, lingue e culture apparentemente molto diverse come il cinese, il francese e il tedesco.

cod. 1260.79

Giuliano Caroli

L'Italia e il Patto balcanico, 1951-1955

Una sfida diplomatica tra Nato e Mediterraneo

Grazie a un ampio esame della documentazione italiana, il volume approfondisce i motivi dell’atteggiamento ostile del nostro Paese nei confronti del Patto balcanico, ampliando la consueta visione storiografica che ne fa solo una variabile dipendente dalla vicenda triestina. Interessanti sono in quest’ottica i tentativi italiani di influire su Atene e Ankara e le analisi politiche e strategiche sull’effettiva capacità difensiva del Patto, dalla frontiera orientale italiana alla Tracia e agli Stretti.

cod. 303.44

Emma Lupano

Media in Cina oggi

Testimonianze e orientamenti

Il volume traccia un quadro aggiornato dei media della Repubblica popolare cinese, fornendo dati, portando testimonianze e affrontando casi specifici: dalla produzione televisiva al lavoro giornalistico; dai contenuti della Rete alla pubblicità; dalla comunicazione di stampo governativo alla letteratura ufficiale in materia.

cod. 1260.76

La costruzione dell’Unione Europea è l’unica rivoluzione vittoriosa che il secolo breve lascia in eredità a quello che gli succede, l’unica utopia realizzata tra le tante che lo hanno attraversato. L’integrazione europea è stata e sarà il precipitato di circostanze che premono dall’esterno del vecchio continente e lo costringono a una presa di coscienza: ieri la fine del mondo bipolare, oggi l’emergere di nuove potenze autocratiche, la crisi dei mercati finanziari e del modello di capitalismo.

cod. 1260.70

Il volume, che raccoglie una serie di contributi maturati in occasione di un convegno dell’Associazione dei Giuristi Europei, affronta tematiche di inquadramento, interpretative e di prospettiva riguardanti la costruzione di un nuovo ordine giuridico europeo, quale modello di integrazione e coesione che si legittima e prende corpo sul piano e a misura della formazione di uno spazio pubblico di condivisione di valori.

cod. 1269.3

Domenico Amirante

Altre democrazie.

Problemi e prospettive del consolidamento democratico nel sub-continente indiano

Il volume propone un “percorso” politico-istituzionale in una delle aree più significative dell’Asia, il sub-continente indiano, che, oltre a ospitare la “più grande democrazia del mondo” (l’India, con i suoi 714 milioni di elettori alle politiche del 2009), offre oggi interessanti “laboratori istituzionali” per analizzare il consolidamento democratico in paesi multiculturali e conflittuali quali il Pakistan, lo Sri Lanka e il Bangladesh.

cod. 1136.87

Ana Maria Forero Angel

Nessuno ascolta il colonnello

Come percepiscono il conflitto interno, la “guerra civile colombiana”, coloro che la vivono e la combattono in prima persona? Nello sforzo doloroso di osservare da vicino l’esercito, il volume presenta frammenti contraddittori, dal cui accostamento emerge l’immagine inconsueta, complessa e articolata di una nazione in stato di emergenza permanente. Convivono, nel testo, le voci dei generali e dei presidenti, la cronaca dei massacri, le ricostruzioni degli storici, le parole e le cicatrici dei soldati...

cod. 1550.19

Franco Botta, Giovanna Scianatico

Lezioni per l'Adriatico.

Argomenti in favore di una nuova euroregione

Il volume tenta di offrire una panoramica dei differenti modi con cui le genti che popolano i Paesi che si affacciano sull’Adriatico si misurano con la “Questione adriatica”. Un libro che scommette sulla possibilità di una mentalità, di un immaginario condiviso, di un’identità culturale adriatica, entro la quale le differenze vengano custodite come dialettica ricchezza.

cod. 1136.86

International Institute of Humanitarian Law

Non-State Actors and International Humanitarian Law.

Organized armed groups: a challenge for the 21st century

In a security landscape characterised by the changing nature of armed conflicts and the proliferation of non-state actors, the problem of the applicability and enforcement of international humanitarian law poses a number of new controversial issues and fundamental challenges. Difficulties arise in clarifying the very notion of non-state actors; in defining whether and when they are parties to an armed conflict; in ensuring their adherence to relevant principles and rules of international humanitarian law; in preventing, prosecuting and sanctioning violations.

cod. 1136.85

Patrizia Ranzo, Maria Antonietta Sbordone

Doing for peace

Design e pratiche per la cooperazione internazionale

Il volume, nato dalla ricerca svolta all’interno del Laboratorio Ideas for Peace del Dipartimeno Ideas (Industrial Design, Ambiente e Storia) della Seconda Università di Napoli, ha lo scopo di portare un contributo teorico e pratico, in termini progettuali, nel campo della cooperazione internazionale e della gestione delle emergenze umanitarie.

cod. 283.4

Claudio Bertolotti

Shahid

Analisi del terrorismo suicida in Afghanistan

A partire dalla descrizione della stratificata società afghana, del complesso intreccio culturale e dell’imprescindibile componente religiosa, il testo delinea un “identikit sociale del martire-martirio” in Afghanistan: i meccanismi, le ragioni, l’evoluzione del terrorismo afghano sono qui spiegati grazie a dati non filtrati, raccolti “sul campo”, e avvalorati dal confronto diretto con le parti in causa.

cod. 1785.3

Una raccolta di scritti sui complessi e multiformi rapporti esistenti fra le Forze Armate e la società nazionale. Il volume analizza i nuovi compiti affidati alle Forze Armate nelle cosiddette operazioni di pace, presenta la geopolitica e gli interessi nazionali italiani ed esamina alcune problematiche specifiche alla condizione militare, dai problemi della leadership alle ricorrenti tentazioni sindacali e restauratrici nelle Forze Armate…

cod. 165.15

Maria Luisa Maniscalco

La pace nel vicinato.

La cooperazione militare europea nei Balcani: un punto di vista italiano

I risultati, di parte italiana, di due ricerche sociologiche condotte in collaborazione con alcuni dei più importanti centri di ricerca europei nel settore degli studi militari. Il fulcro di queste indagini comparate ha riguardato la cooperazione militare tra Forze Armate europee, con due obiettivi: fare emergere aspetti positivi e problematiche organizzative degli assetti multinazionali, e verificare i processi e i percorsi che dovrebbero condurre a una piena accettazione reciproca, in direzione di una reale integrazione tra i militari europei.

cod. 1269.1

Enrica Collotti Pischel

La Cina

La politica estera di un paese sovrano

cod. 1460.64

Il volume propone il rilancio dell’originaria Alleanza Atlantica, riorganizzata sui due equivalenti pilastri degli Stati Uniti e dell’Europa – accantonando la superata NATO e alleandosi con i vicini paesi di analoga cultura (sudamericani, arabi e russi) –, per generare un rinnovato potente Occidente capace di assicurare pace e prosperità all’emergente e instabile nuovo mondo multipolare.

cod. 1136.81

Sami Sarè

Risorse fitogenetiche e svolta nelle relazioni Nord/Sud

Il trattato internazionale Fao del 2001

La storia dell’attività diplomatica ventennale relativa all’adozione dell’“International treaty on plant genetic resources for food and agriculture” (Fao, 2001). Il trattato, potenzialmente in grado di cambiare gli equilibri fra Nord e Sud del mondo, è basato sull’utilizzo sostenibile di una materia prima: il germoplasma, ossia i mattoni per costruire grano, mais, riso...

cod. 303.36