Risultati ricerca

Simonetta Pattuglia

Pandemia e comunicazione: l’analisi del caso dell’emergenza Covid-19

MECOSAN

Fascicolo: 113 / 2020

L’incertezza, la paura, la confusione, per lo meno nelle prime fasi, contraddistinguono le situazioni di crisi e di emergenza. La comunicazione che accompagna la gestione di questi periodi, in un’impresa, in un Paese e in un’area territoriale anche piu vasta, deve seguire delle regole che sono caratteristiche dello stesso momento critico ma anche adattabili e da adattare alla situazione contingente. Nel caso della pandemia Covid-19 esplosa nel mondo e in Italia a partire da meta gennaio 2020 (e che conta sino a oggi piu di 3 milioni di contagi globali, secondo la John Hopkins University, al 26 aprile 2020), la comunicazione di emergenza, ai vari livelli, ha dovuto affrontare le diverse comunicazioni che pervenivano caoticamente, a livello governativo, centrale e locale, ai diversi centri di elaborazione dell’informazione pandemica (centri sanitari pubblici e privati, enti locali, media di massa ed elettronici) e da questi si diffondevano verso tutti gli attori della societa, dell’economia e dei mercati. Gli esperti hanno parlato di vera e propria "infodemia". Lo studio di caso affronta le takeaway lessons che il manager di comunicazione deve imparare dall’esperienza che il nostro Paese, le sue istituzioni e le sue imprese hanno vissuto e stanno ancora vivendo nel delinearsi della Fase 2 e della Fase 3 della pandemia.

Sergio Cherubini, Simonetta Pattuglia

Comunicare con gli eventi.

Riflessioni e casi di eccellenza

Il volume riflette sulle potenzialità comunicative degli eventi, evidenziandone la complessità e la necessaria professionalità. Sono pertanto presentate numerose esperienze, fra le più significative in Italia: la Rai con il Festival di Sanremo, Rai Cinema con il Festival di Venezia, l’Unilever con il Cornetto Free Music Festival, la Figc con la Candidatura al Campionato Europeo di calcio 2012…

cod. 244.1.23

Simonetta Pattuglia

Media Management

Convergenza e sviluppo competitivo delle imprese mediatiche

Un’analisi del ruolo e delle prospettive che le nuove tecnologie e i new media configurano per l’industria dei media e dell’entertainment nel suo complesso – sia nella versione tradizionale sia in quella innovativa – in una logica chiaramente improntata alle necessità della gestione di impresa da parte di un moderno management.

cod. 366.95

Sergio Cherubini, Simonetta Pattuglia

Mobile marketing & communication.

Consumatori Imprese Relazioni

Un’analisi dello scenario generale, con particolare riferimento agli ambiti del marketing e della comunicazione, in cui si colloca il mobile. Il volume identifica le più attuali direttrici strategiche e di analisi, le caratteristiche anche tecnologiche che assicurano maggiore integrazione con gli altri mezzi, i contenuti nonché le applicazioni in grado di generare alti ritorni sugli investimenti di marketing e comunicazione. Tra i casi studio: Enel, Fiat Group, Inps, Nestlè, Postemobile, Rainet…

cod. 244.1.59

Sergio Cherubini, Simonetta Pattuglia

Entertainment e comunicazione.

Target Strategie Media

Il volume analizza il settore dell’entertainment e della comunicazione attraverso l’entertainment rispetto alle nuove strategie di marketing e comunicazione, ai vecchi e nuovi target a cui si tenta di dare risposte sempre più innovative ed esperienziali legate all’entertainment come linguaggio, e ai nuovi media sempre meno strumentali e sempre più interattivi con le strategie e con il momento analitico di mercato.

cod. 244.1.51

Sergio Cherubini, Simonetta Pattuglia

Creatività Tecnologie Brand.

Il futuro del marketing e della comunicazione

Il volume approfondisce le opportunità e i rischi che gli stimoli alla creatività e alle nuove tecnologie, presenti nel settore della comunicazione e dei media, possono comportare in assenza di un ben finalizzato brand management. Destinatari sono tutte le persone impegnate nella comunicazione d’impresa e nei media, dai professionisti del settore agli operatori di marketing e responsabili di tecnologie. Nel testo sono raccolte le esperienze di eccellenza dei top manager delle più grandi aziende e realtà italiane e multinazionali.

cod. 244.1.44

Sergio Cherubini, Simonetta Pattuglia

Co-opetition

Cooperazione e Competizione nella comunicazione e nei media

Attraverso la presenza di autorevoli esperienze, il volume vuole far riflettere sulle opportunità, ma anche i rischi, che la co-opetition (cooperation and competition) può presentare. Destinatari del testo sono tutte le persone impegnate nella comunicazione d’impresa e nei media, compresi i professionisti del settore, i marketer e i responsabili delle strategie organizzative, così come gli studenti universitari e di master.

cod. 244.1.39

Sergio Cherubini, Simonetta Pattuglia

La comunicazione tra reale e virtuale

High touch o High tech?

Un volume per i comunicatori di impresa e delle istituzioni, gli operatori di marketing e vendita, gli specialisti dei centri media, gli organizzatori di eventi nonché gli studenti di marketing e comunicazione. Un invito alla riflessione sulla necessità, nel campo della comunicazione, di coniugare l’accentuarsi della dimensione tecnologica con una altrettanto importante attenzione alla dimensione del contatto umano.

cod. 244.1.34

Sergio Cherubini

Comunicare per competere

Questo libro coniuga le esigenze teoriche con quelle pratiche in modo da fornire una sintesi dove i vari operatori possono concretamente riconoscersi nei problemi affrontati. Presenta testimonianze relative a molteplici aziende quali la Rai, la Procter&Gamble, Il Sole 24 Ore, la Burson&Marsteller Italia, le Ferrovie dello Stato, ma anche ad organizzazioni non a scopo di lucro.

cod. 1481.56

Sergio Cherubini, Simonetta Pattuglia

Social media marketing.

Consumatori, imprese, relazioni

I social media stanno svolgendo un ruolo assolutamente innovativo, collegando imprese, istituzioni, consumatori e cittadini attraverso un nuovo collante: le comunità. Questo volume si propone di analizzare con gli operatori dei vari settori coinvolti – gli analisti di scenario, i marketer e i comunicatori – il nuovo paradigma di senso e di mercato attraverso casi di eccellenza che, a livello nazionale e internazionale, possono essere considerati innovativi strumenti del cambiamento.

cod. 244.1.54