Città tra Europa e Cina. Globalizzazione e sostenibilità nella cultura urbana contemporanea
Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 200,      1a edizione  2015   (Codice editore 1126.44)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891709486
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891730763
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il libro descrive tre figure della città: la “città liquida”, la “città sostenibile” e la “città emergente”, attraverso politiche, strategie e progetti significativi per il racconto delle città in cui viviamo e delle idee che ne hanno influenzato la loro costruzione.
Presentazione del volume

Le trasformazioni delle città degli ultimi decenni hanno fatto emergere una nuova questione urbana che pone paesi molto diversi tra loro per storia, economia e struttura sociale di fronte ad importanti temi di riflessione comuni. Tra questi: il dibattito sulla "fine della città", favorito dalla crescita vertiginosa delle aree urbanizzate e dall'emergere di nuove strutture insediative che hanno rotto i tradizionali equilibri tra costruito e natura; la crisi ambientale e il paradigma dello "sviluppo sostenibile", ormai da tempo indicato come la direzione verso cui dovranno tendere le modificazioni future delle città; la globalizzazione, con gli aspetti opposti e complementari dell'omologazione e delle nuove disuguaglianze che, soprattutto nei paesi emergenti, rende urgente l'analisi critica del rapporto tra identità locali e trasformazioni globali.
In questo quadro l'esperienza cinese sembra poter riassumere, grazie alla forza con cui si manifestano, tutte le ambizioni, le tensioni e le sfide che le città sono chiamate oggi ad affrontare; un panorama in cui emerge Shanghai che, nella costante ricerca di un dialogo tra cultura orientale e occidentale, fornisce interessanti spunti per una riflessione sul futuro della post-metropoli.
Il libro, nelle tre parti di cui si compone e che ne definiscono la struttura interpretativa, descrive tre figure della città, la "città liquida", la "città sostenibile" e la "città emergente", attraverso politiche, strategie e progetti significativi per il racconto delle città in cui viviamo e delle idee che ne hanno influenzato la loro costruzione. Ciascuna parte si conclude con una domanda: "Si può ancora parlare di città?", "Quale città dopo Kyoto?", "Quale città tra locale e globale?". Tre domande cui non si cerca di dare risposte definitive ma che si propongono piuttosto di indicare direzioni possibili per il progetto della città contemporanea, di cui comunque resta l'impossibilità di coglierne un senso definitivo.

Valeria Saiu, ingegnere edile, ha conseguito il dottorato con la tesi dal titolo Periferie sostenibili tra Oriente e Occidente. Trasformazioni contemporanee e nuove idee di città, con cui ha vinto il premio nazionale Architettura e Sostenibilità 2008. Assegnista di ricerca, cultore della materia per le discipline urbanistiche, svolge attività didattica presso la Facoltà di Ingegneria e Architettura dell'Università di Cagliari, dove insegna Progettazione urbana sostenibile nella laurea magistrale in Architettura. Le sue ricerche sono prevalentemente rivolte ai temi del paesaggio, della pianificazione e del progetto urbano, con particolare riferimento alla riqualificazione delle periferie urbane, su cui ha svolto diversi studi, pubblicati su libri e riviste e presentati in convegni e seminari nazionali ed internazionali.

Indice
Nota al testo
Introduzione
La città liquida
(Geografie della globalizzazione; I territori dello sprawl; Le nuove forme dello spazio pubblico; Il vuoto e il limite; L'immagine della città; Si può ancora parlare di città?)
La città sostenibile
(Progetto e luogo; Politiche per la sostenibilità urbana; La difesa del suolo; Lo sviluppo policentrico; Temi e questioni del progetto sostenibile; Profili europei; Quale città dopo Kyoto?)
La città emergente
(Urbanizzazione e modernizzazione in Cina; La nuova questione urbana cinese; Sviluppo (in)sostenibile; Shanghai: la Parigi d'Oriente; Europa made in China; Quingpu. Verso la "città cinese"; Quale città tra locale e globale?)
Perché città
Bibliografia
(La città liquida; La città sostenibile; La città emergente; Perché città).