Oltre il muro. Berlino e i linguaggi della riunificazione
Autori e curatori
Contributi
Eva Banchelli, Tomà Berlanda, Cristina Bianchetti, Rita Calabrese, Fabrizio Cambi, Liza Candidi T.C., Gerhard Friedrich, Matteo Galli, Antonella Gargano, Hannes Krauss, Domenico Mugnolo, Daniela Nelva, Manuela Poggi
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 208,   1a ristampa 2010,    1a edizione  2009   (Codice editore 912.22)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856813784
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856809886
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Qual è il volto di Berlino a vent’anni dalla riunificazione della Germania? Attraverso la penna di autorevoli studiosi di varie discipline, il volume narra di memoria e demolizione, congedi e vessilli di un orizzonte urbano in transito verso il futuro. Crocevia di grandi migrazioni, Berlino si ripropone come laboratorio di idee e culture diverse, realtà composita di libertà e nostalgia, tesa a sanare le ferite inflitte dalla storia.
Utili Link
Il Manifesto Il tessuto cittadino e culturale di Berlino (di Andrea Rota)… Vedi...
Presentazione del volume

Qual è il volto della nuova capitale a vent'anni dalla riunificazione della Germania?
Berlino resta un luogo simbolico, cuore pulsante di una realtà in continua trasformazione. La città scala il muro del tempo rivelando la ricerca di un'identità nazionale sia nei segni remoti di una tradizione dispersa che nei linguaggi più innovativi della modernità europea.
Attraverso la penna di studiosi tra i più accreditati nelle varie discipline, dall'architettura al cinema e alla letteratura, i saggi qui raccolti narrano di memoria e demolizione, congedi e vessilli di un orizzonte urbano in transito verso il futuro.
Crocevia di grandi migrazioni Berlino si ripropone come laboratorio di idee e culture diverse, realtà composita di libertà e nostalgia, tesa a sanare le ferite inflitte dalla storia.

Anna Chiarloni insegna Letteratura tedesca all'Università degli Studi di Torino. Fra le sue pubblicazioni: Christa Wolf, Stampatori, Torino 1990; Grenzfallgedichte, Aufbau, Berlino 1991 (con H. Pankoke); Nuovi poeti tedeschi, Einaudi, Torino 1994; Germania '89. Cronache letterarie della riunificazione tedesca, FrancoAngeli, Milano 1998.

Indice


Introduzione
Cartografie berlinesi
Cristina Bianchetti, Tomà Berlanda, I paradossi del Castello
Antonella Gargano, Demolizioni. Berlino tra progetto architettonico e discorso letterario
Eva Banchelli, Il ritorno dei flâneurs. Topografia letteraria della nuova Berlino
Liza Candidi T.C., Memorie in conflitto. La Ddr nei musei della nuova capitale
Nel cuore di Berlino
Rita Calabrese, Da Prenzlauer Berg a Charlottengrad: la nuova Berlino ebraica
Gerhard Friedrich, Penombra. Il romanzo "Halbschatten" di Uwe Timm
Hannes Krauss, La Berlino di Klaus Schlesinger
Manuela Poggi, Berlin Twphearted City. La poesia di Heiner Müller dopo il 1989
Daniela Nelva, Memoria di una città. Berlino e l'io autobiografico dopo il 1989
Matteo Galli, da Skladanowsky a Dresen: il Prenzlauer Berg nel cinema tedesco
Fabrizio Cambi, L'identità berlinese nell'opera di Monika Maron
Domenico Mugnolo, La città, la totalità e le antologie
Anna Chiarloni, Berlino e dintorni
Gli Autori
Indice dei nomi.