Salute planetaria

A cura di: Samuel Myers, Howard Frumkin

Salute planetaria

Proteggere la natura per proteggere noi stessi

Con un approccio interdisciplinare, affronta un ampio spettro di tutti i possibili effetti sulla salute che caratterizzano l'Antropocene, da quelli sul cibo e la nutrizione a quelli sul diffondersi di malattie infettive e di malattie non trasmissibili, dagli effetti in termini di migrazioni e conflitti a quelli sulla salute mentale. Avvalendosi del contributo dei massimi esperti mondiali, libro presenta le strategie per combattere i cambiamenti ambientali e i suoi effetti negativi: come il controllo delle esposizioni tossiche, la ricerca e gli investimenti in energia pulita, il miglioramento della progettazione urbana e altro ancora.

Edizione a stampa

40,00

Pagine: 600

ISBN: 9788835120186

Edizione: 1a edizione 2022

Codice editore: 1802.19

Disponibilità: Discreta

Pagine: 600

ISBN: 9788835141440

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 1802.19

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 600

ISBN: 9788835141457

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 1802.19

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

"Una lettura obbligata per chiunque sia interessato a intraprendere quel percorso necessario per salvare la nostra specie e l'intero pianeta" Georges C. Benjamin American Public Health Association

"Un manuale pratico e utile per l'educazione alla salute planetaria [...] Il formato del libro è accattivante, con testo leggibile integrato da un interessante mix di figure, tabelle e fotografie... L'elenco degli autori è impressionante [...] è un libro importante [e] un eccellente manuale [...] dovrebbe essere nella lista di lettura di tutti i professionisti della salute perché essi hanno un ruolo importante da svolgere mentre tutti noi ci impegniamo per il nostro pianeta". Lancet

La salute umana dipende dalla salute del pianeta. I sistemi naturali della Terra - l'aria, l'acqua, la biodiversità, il clima - sono un supporto vitale per gli esseri umani. Il cambiamento climatico, la perdita di biodiversità, lo sfruttamento del suolo e delle risorse idriche, l'inquinamento e altre minacce li stanno degradando a tal punto da mettere in pericolo l'esistenza stessa degli esseri umani delle future generazioni. Il nuovo campo di studio interdisciplinare chiamato "salute planetaria" (planetary health) ha come obiettivo primario quello di comprendere come questi cambiamenti minacciano la nostra salute e come proteggere noi stessi e il resto della biosfera.
Il libro, che si avvale dei contributi dei massimi esperti mondiali di questo ambito, rappresenta un'introduzione leggibile al campo di problemi con i quali gli scienziati si stanno confrontando in questi ultimi anni. Con un approccio interdisciplinare, affronta un ampio spettro di tutti i possibili effetti sulla salute che caratterizzano l'Antropocene, da quelli sul cibo e la nutrizione a quelli sul diffondersi di malattie infettive e di malattie non trasmissibili, dagli effetti in termini di migrazioni e conflitti a quelli sulla salute mentale. Il libro presenta anche strategie per combattere i cambiamenti ambientali e i suoi effetti negativi, come il controllo delle esposizioni tossiche, la ricerca e gli investimenti in energia pulita, il miglioramento della progettazione urbana e altro ancora.
Il risultato è una panoramica completa e ottimistica di un settore scientifico in crescita che coinvolge ricercatori e università di tutto il mondo e che viene ormai utilizzato anche da ONG, agenzie governative e dalle Nazioni Unite come cornice teorica sulla base della quale valutare gli effetti dei cambiamenti ambientali sulla salute umana. Coloro che si occupano di sanità pubblica vi troveranno analisi e prospettive sulle nuove sfide che la loro professione dovrà affrontare, mentre chi si interessa di scienze ambientali, naturali e agrarie (ma anche chi lavora in molti altri campi, dal design alla progettazione urbana) acquisirà familiarità con i risultati delle ricerche più recenti sulle conseguenze per i biosistemi e per le società umane dei cambiamenti planetari in atto.
Comprendere come il nostro ambiente in evoluzione influisce sulla nostra salute è sempre più fondamentale per una varietà di discipline e professioni.
Salute Planetaria è una guida preziosa.

Samuel Myers
, MD, MPH, è Principal Research Scientist presso l'Harvard T.H. Chan School of Public Health e Direttore della Planetary Health Alliance. È stato Commissioner della Lancet-Rockefeller Foundation Commission on Planetary Health. Ha ricevuto per primo l'Arrell Global Food Innovation Award nel 2018 per una sua ricerca che quantifica gli effetti dei cambiamenti ambientali sulla nutrizione umana. Si è inoltre aggiudicato il Premio Principe Alberto II di Monaco-Institut Pasteur grazie a una ricerca sul rapporto tra cambiamento ambientale globale e salute umana.

Howard Frumkin
, MD, DrPH, è Professore emerito di Scienze della salute ambientale ed ex Preside della School of Public Health dell'Università di Washington. È stato a capo del progetto Our Planet, Our Health presso il Wellcome Trust, nonché Direttore del Centro nazionale di salute ambientale (National Center for Environmental Health) e dell'Agenzia per le sostanze tossiche e il registro delle malattie (Agency for Toxic Substances and Disease Registry) presso i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (Centers for Disease Control and Prevention). Tra i suoi altri libri, ricordiamo Making Healthy Places: Designing and Building for Health, Well-being, and Sustainability (2011) ed Environmental Health: From Global to Local (3a edizione, 2016).

Samuel Myers, Howard Frumkin, Prefazione. Una nota sulla Covid-19
Ringraziamenti
Parte I. Le basi teoriche
Samuel Myers, Howard Frumkin, Un'introduzione alla salute planetaria
(Struttura del libro; Temi principali; Riferimenti bibliografici)
James Dunk, Warwick Anderson, Costruire la salute planetaria: storie del futuro
(Pensiero planetario, ecologia dei sistemi, salute ambientale; L'opzione nucleare; La nascita della salute ambientale; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Robert Engelman, John Bongaarts, Kristen P. Patterson, Popolazione, consumi, equità e diritti
(Driver; Politiche; Conclusioni. Integrare la questione demografica e quella dei consumi; Riferimenti bibliografici)
Chris Field, David Tilman, Ruth DeFries, David R. Montgomery, Peter H. Gleick, Howard Frumkin, Philip J. Landrigan, Un pianeta che cambia
(Chris Field, Cambiamento climatico; David Tilman, Cicli biogeochimici; Ruth DeFries, Cambiamenti nell'uso e nella copertura del terreno; David R. Montgomery, Terreno e suolo coltivabile; Peter H. Gleick, Scarsita d'acqua; David Tilman, Howard Frumkin, Perdita di biodiversità; Philip J. Landrigan, Inquinamento; Riferimenti bibliografici)
Parte II. La salute delle popolazioni
Samuel Myers, Cibo e nutrizione in un pianeta in rapida evoluzione
(Nutrizione; Impatto della produzione alimentare sui sistemi naturali; Impatto del cambiamento dei sistemi naturali sulla produzione di alimenti e sulla nutrizione; Vincere una triplice sfida; Trasformare il nostro sistema alimentare: produzione, spreco e consumi; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Richard S. Ostfeld, Felicia Keesing, Salute planetaria e malattie infettive
(Cambiamento climatico; Perdita di biodiversità; Cambiamenti nell'uso e nella copertura del terreno; Inquinamento e cicli biogeochimici alterati; Implicazioni politiche e organizzative; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Howard Frumkin, Andy Haines, Cambiamento ambientale globale e rischi di malattie non trasmissibili
(L'impatto dei cambiamenti globali sulle malattie non trasmissibili; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Lauren Herzer Risi, Caroline Wanjiko Kihato, Rebecca Lorenzen, Howard Frumkin, Cambiamento ambientale, migrazioni, conflitti e salute
(Cambiamento ambientale, migrazioni e conflitti: esempi passati e presenti; Cambiamento ambientale, migrazioni e conflitti: concetti fondamentali; Cambiamento ambientale e conflitti; Legami tra migrazione e conflitti; Implicazioni sanitarie di migrazioni e conflitti; Soluzioni; Riferimenti bibliografici)
Susan Clayton, La salute mentale in un pianeta che cambia
(Singoli eventi ambientali; Condizioni ambientali; Violare il rapporto umano con il nostro pianeta: effetti sulla salute mentale; Ingiustizie; La salute mentale nell'Antropocene: verso un rapporto positivo tra l'uomo e il pianeta; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Howard Frumkin, Cambiamento climatico e salute umana
(Effetti collaterali della temperatura; Maltempo e disastri; Qualità dell'aria; Allergie; Malattie infettive; Alimentazione; Spostamenti di popolazioni; Guerre civili; Effetti sulla salute mentale; Sorprese; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
John F. Helliwell, Jon Hall, Felicità su un pianeta più sano
(Definire e misurare la felicità; Felicità e salute planetaria; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Parte III. Passare dalle minacce alle opportunità
Ajay Pillarisetti, Kirk R. Smith, Energia e salute del pianeta
(Garantire a tutti l'accesso all'energia pulita; Gli effetti dell'energia sulla salute; Implicazioni per il clima di diverse fonti energetiche; Problemi emergenti; Efficienza e conservazione energetica; Verso un'energia per la salute del pianeta; Riferimenti bibliografici)
Ana V. Diez Roux, Adriana C. Lein, Iryna Dronova, Daniel A. Rodríguez, Rosie Mae Henson, Olga L. Sarmiento, Contesti urbani e salute planetaria
(Spazi urbani e futuro del pianeta; L'impatto degli spazi urbani sugli ecosistemi naturali; L'impatto del cambiamento ambientale sulle città; Spazi urbani e salute; Reimmaginare le nostre citta: un'opportunità per promuovere la salute planetaria; Le sfide da affrontare nel promuovere un approccio orientato alla salute planetaria per gli spazi urbani; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Philip J. Landrigan, Terrence J. Collins, John Peterson Myers, Controllo delle esposizioni tossiche
(L'inquinamento chimico come problema di salute planetaria; Perché i prodotti chimici tossici sono diventati una grande minaccia per la salute del pianeta? ; Un approccio alle sostanze chimiche basato sulla salute planetaria: nuove politiche, nuovi paradigmi; La necessità di un nuovo paradigma di test delle sostanze chimiche; Chimica verde: promesse e sfide; Riferimenti bibliografici)
Will Evison, Sam Bickersteth, Una nuova economia per la salute del pianeta
(Il gioco economico e cambiato. Ora servono le regole; Migliori indicatori di successo per la salute del pianeta; Ricorrere a diverse idee economiche per la salute del pianeta; Analizzare il rapporto tra le persone e il pianeta; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Will Evison, Sam Bickersteth, Il business della salute planetaria: teoria economica, politiche pubbliche e prassi
(Un'economia migliore per migliori risultati; Governance e politiche per la salute planetaria; Soluzioni aziendali per la salute planetaria; Casi studio. Trasformare i modelli di business esistenti per garantire la salute planetaria; Casi studio. Sviluppare nuovi modelli di business per garantire la salute planetaria; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Parte IV. Salvare noi stessi, salvare il pianeta
Alexander Foster, Jennifer Cole, Ivica Petrikova, Andrew Farlow, Howard Frumkin, Etica della salute planetaria
(Fondamenti per l'etica della salute planetaria; Posizioni etiche per la salute planetaria; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Samuel Myers, Howard Frumkin, Un radioso futuro per la salute planetaria
(Affrontare le sfide nel modo corretto; Dal presente al futuro; Riferimenti bibliografici)
Howard Frumkin, Samuel Myers, Postfazione. Coronavirus e salute planetaria
(Un nuovo coronavirus; L'epidemia di Covid-19 come problema di salute planetaria; Riferimenti bibliografici).

Contributi: Warwick Anderson, Sam Bickersteth, John Bongaarts, Susan Clayton, Jennifer Cole, Terrence J. Collins, Ruth DeFries, Ana V. Diez Roux, Iryna Dronova, James Dunk, Robert Engelman, Will Evison, Andrew Farlow, Chris Field, Alexander Foster, Peter H. Gleick, Andy Haines, John Hall, John F. Helliwell, Rosie Mae Henson, Lauren Herzer Risi, Felicia Keesing, Philip J. Landrigan, Adriana C. Lein, Rebecca Lorenzen, David R. Montgomery, Richard S. Ostfeld, Kristen P. Patterson, John Peterson Myers, Ivica Petrikova, Ajay Pillarisetti, Daniel A. Rodriguez, Olga L. Sarmiento, Kirk R. Smith, David Tilman, Caroline Wanjiko Kihato

Collana: Tracce. I nuovi passaggi della contemporaneità

Argomenti: Urbanistica e pianificazione territoriale - Compatibilità ambientale ed ecologica - Economia ambientale e dei trasporti - Salute, società, medicina del lavoro - Ambiente, inquinamento

Livello: Saggi, scenari, interventi

Potrebbero interessarti anche