Il Veneto nel Risorgimento. Dall'Impero asburgico al Regno d'Italia
Autori e curatori
Contributi
Piero Del Negro, Emanuele Cerutti, Elena Musiani, Enrico Zamuner, Matteo Morandini, Annamaria Longhin, Giorgetta Bonfiglio-Dosio, Pier Luigi Ballini, Giuseppe Gangemi, Gianni A. Cisotto, Walter Panciera, Frediano Bof, Giovanni Silvano, Giovanni Zalin, Antonio Muraro, Liviana Gazzetta, Mariarosa Davi, Egidio Ivetic, Antonio Varsori, Lutz Klinkhammer, Andreas Gottsmann
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 416,      1a edizione  2018   (Codice editore 1792.257)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 48,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891769923
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 34,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891774927
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Attraverso l’utilizzo di fonti archivistiche, il volume esamina gli accadimenti storici che interessarono il Veneto durante il XIX secolo, un periodo sufficientemente lungo per cogliere – accanto a permanenze profonde – i cambiamenti incisivi che investirono la società locale.
Presentazione del volume

Nel XIX secolo il Veneto vive l'esperienza della guerra napoleonica e asburgica, il cambiamento repentino di regimi e governi, l'alternarsi di rivoluzioni e restaurazioni, che inquietano i ceti politici e immiseriscono le popolazioni. In questo clima di "tanta descontetezza e poca speranza" la terza guerra d'indipendenza, il distacco da Vienna e l'annessione della regione al Regno d'Italia segnano una cesura risolutiva nel processo storico, tra fattori interni e internazionali che si intrecciano in modo convulso. Nel volume vengono esaminati questi e numerosi altri temi, fra i quali: l'eredità della Repubblica di San Marco, il plebiscito dell'ottobre 1866, il dibattito parlamentare, le elezioni politiche e amministrative, le varie espressioni dell'opinione pubblica. Altre indagini riguardano le forme istituzionali del credito e del risparmio, la finanza pubblica, il ruolo dell'Adriatico intorno al 1866, la politica estera dopo l'unificazione e le relazioni austro-italiane. Il periodo storico esaminato, attraverso l'utilizzo di fonti archivistiche, è sufficientemente lungo per cogliere - accanto a permanenze profonde - cambiamenti incisivi che investono la società locale.

Filiberto Agostini è docente di Storia contemporanea presso il Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali dell'Università di Padova. I suoi saggi recenti riguardano la storia politico-amministrativa e sociale del secondo Novecento. Per FrancoAngeli ha curato i seguenti volumi: Le Amministrazioni comunali in Italia. Problematiche nazionali e caso veneto in età contemporanea, Milano 2009; Le Amministrazioni provinciali in Italia. Prospettive generali e vicende venete in età contemporanea, Milano 2011; La Regione del Veneto a quarant'anni dalla sua istituzione. Storia, politica, diritto, Milano 2013; Le "mie carte". Inventario dell'Archivio Mariano Rumor, I-II, Milano 2015. Ha pubblicato inoltre la monografia Il governo locale nel Veneto all'indomani della Liberazione. Strutture, uomini e programmi, Milano 2012.

Indice
Filiberto Agostini, Introduzione
Piero Del Negro,
La terza guerra d'indipendenza e le sue conseguenze
Emanuele Cerutti,
"Iniziata con tante speranze, finita con tante disillusioni". Memorie di una guerra (non) vinta
Elena Musiani,
Il dibattito parlamentare e la "questione veneta"
Enrico Zamuner,
L'annessione del Veneto dal punto di vista del diritto internazionale
Matteo Morandini, Il plebiscito del 1866 a Padova: note di ricerca
Annamaria Longhin,
L'annessione del Veneto attraverso la stampa dell'epoca
Giorgetta Bonfiglio-Dosio,
L'opinione di Pietro Paleocapa circa l'annessione del Veneto al Regno d'Italia
Pier Luigi Ballini,
Il secondo Ministero Ricasoli: le elezioni del 1867
Giuseppe Gangemi,
Il liberalismo veneto alla sfida del 1866 e dell'ingresso nel Regno d'Italia
Gianni A. Cisotto,
Tra Mazzini e Cavour. Democratici e moderati veneti di fronte all'unificazione
Walter Panciera,
La lontana eredità della Serenissima
Frediano Bof,
Credito e risparmio nel Veneto dalla dominazione austriaca al Regno d'Italia
Giovanni Silvano,
Il Veneto e l'annessione al Regno d'Italia. Alcune questioni di finanza pubblica
Giovanni Zalin,
Alcune considerazioni su Venezia e la Terraferma nell'ultima dominazione austriaca
Filiberto Agostini,
Il Polesine nelle vicende risorgimentali (1859-1866)
Antonio Muraro,
"Spirito pubblico" e opposizione politica alla vigilia del 1866. Il caso del Vicentino
Liviana Gazzetta,
Mogli e mariti. La cittadinanza femminile tra codice austriaco e codice unitario nell'analisi dell'emancipazionismo veneto
Mariarosa Davi, Le istituzioni scolastiche nel passaggio dall'Austria all'Italia: il caso del ginnasio-liceo di Padova
Egidio Ivetic,
I significati del 1866 nella storia dell'Adriatico
Antonio Varsori,
La politica estera italiana dopo l'unificazione e la terza guerra d'indipendenza
Lutz Klinkhammer, Un'alleanza del destino? Il 1866 nella percezione tedesca fi lo-prussiana
Andreas Gottsmann, Oltre la pace. La cessione del Veneto e le ripercussioni sulle relazioni austro-italiane fi no alla Grande Guerra
Francis Démier,
L'empereur Napoléon III et l'Italie de la Seconde République à l'Empire
Indice dei nomi.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi