Visioni urbane. Narrazioni per il design della città sostenibile
Contributi
Maresa Bertolo, Elisa Bertolotti, Paola Bocci, Mariana Ciancia, Vanessa De Luca, Ilaria Mariani
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 240,      1a edizione  2012   (Codice editore 313.1.4)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820405588

In breve
Il volume affronta il tema della comunicazione della sostenibilità e del dialogo fra gli attori del territorio; sistematizza i primi risultati di un progetto di ricerca che sperimenta linguaggi audiovisivi e la produzione di VISIONI CONDIVISE; presenta casi e dispositivi interattivi per nuovi modi di fruizione e per una nuova socialità nello spazio urbano.
Presentazione del volume

I sistemi urbani manifestano oggi una difficoltà di comunicazione tra gli attori coinvolti nei processi di gestione e di costruzione della città in trasformazione .
Il design della comunicazione audiovisiva può svolgere un ruolo importante laddove si fa luogo di conoscenza dei territori fisici, umani e sociali accettando la sfida di progettare strumenti dialogici e visivi per facilitare la conversazione tra coloro che sono chiamati al progetto urbano.
Il volume affronta la comunicazione della sostenibilità e il dialogo fra gli attori del territorio; sistematizza i primi risultati di un progetto di ricerca già avviato, che sperimenta linguaggi audiovisivi e la produzione di visioni condivise; presenta casi e dispositivi interattivi per nuovi modi di fruizione e per una nuova socialità nello spazio urbano.

Marisa Galbiati è professore ordinario alla Scuola di Design del Politecnico di Milano dove insegna Comunicazione Multimediale e Audiovisiva. Si occupa dello studio e del progetto delle strategie comunicative, con particolare attenzione ai nuovi linguaggi creativi e alle possibilità offerte dalla cultura digitale. È direttore dei master Brand Communication e Art direction e Copywriting presso Poli.Design, Consorzio del Politecnico di Milano. Sui temi della comunicazione digitale ha pubblicato: Movie design. Scenari progettuali per il design della comunicazione audiovisiva e multimediale (Poli.Design, 2005) e, con Francesca Piredda, Design per la WebTV. Teorie e tecniche per la televisione digitale (FrancoAngeli, 2010).
Francesca Piredda è ricercatore del Dipartimento Indaco del Politecnico di Milano e docente alla Scuola del Design. Si occupa di linguaggio audiovisivo, strategie e format per i nuovi media e la televisione digitale. In particolare la sua ricerca verte su temi quali il racconto, la visualizzazione di scenari, la valorizzazione dei saperi e della cultura materiale, la comunicazione partecipata, la comunicazione d'impresa. Oltre a diversi saggi, ha pubblicato: Design della comunicazione audiovisiva. Un approccio strategico per la "televisione debole" (FrancoAngeli, 2008) e, con Marisa Galbiati, Design per la WebTV. Teorie e tecniche per la televisione digitale (FrancoAngeli, 2010).

Indice


Introduzione
Parte I. Conversazioni in città
Marisa Galbiati, Comunicare la sostenibilità sociale e ambientale. Scenari concettuali e strumenti operativi
(Il processo comunicativo; Marketing, societing, green economy: un trend inarrestabile; Le nuove forme del marketing non convenzionale; Il contagio nelle reti sociali; La comunicazione di pubblica utilità. Il caso italiano; La comunicazione sociale; Il contributo mediatico all'idea della sostenibilità sociale e ambientale; Pubblicità progresso, un esempio italiano; Suggerimenti per la progettazione strategica e creativa di una campagna di comunicazione sociale; Conclusioni)
Paola Bocci, Dialogare con gli stakeholder: Raccontare il territorio urbano e le sue trasformazioni
(La necessità di comunicare il cambiamento per costruire un sapere collettivo e condividere gli scenari possibili; La comunicazione e rappresentazione dei temi strategici della sostenibilità e della qualità dell'ambiente urbano come incentivo ai percorsi partecipativi della cittadinanza)
Parte II. Visioni e racconti per la città
Francesca Piredda, Scenari e visioni per il futuro. Racconti e visualizzazioni per il progetto di mondi possibili
(Cosa succede in città?; Il ruolo della comunicazione nel processo di design; Immaginario e scenario: per un programma di ricerca)
Mariana Ciancia, Strumenti e linguaggi per il processo audiovisivo. Il valore della ricerca iconografica
(Strumenti e linguaggi per il processo audiovisivo; Come condurre una ricerca iconografica; Conclusioni)
Elisa Bertolotti, Immagina Milano. Schede di progetto
(Progett)
Parte III. La città in gioco
Vanessa De Luca, La città dinamica. Mobilità, luoghi e persone
(Il luogo della comunicazione; Interfacce ambientali amplificate; Paesaggi dinamici urbani; Mappature urbane; Dispositivi per la socialità; Facciate interattive; Conclusioni)
Maresa Bertolo, Vanessa De Luca, La città interattiva. Un approccio ludico
(Il gioco nella città; Lo spazio per il gioco; Socialità ludiche; Città emergenti e future)
Ilaria Mariani, Il gioco e lo spazio urbano. Una finestra su Milano
(Spazi di possibilità: uno sguardo sulla cultura metropolitana contemporanea; Spazio pubblico e spazio privato: un rapporto complesso; L'urban game e le nuove concezioni di spazio e tempo; Cacce al tesoro urbane: diversi approcci alla città; Il gioco urbano come nuova pratica nell'ambito della brand communication; Conclusioni)
Autrici.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi