Rallentare

Il disegno delle politiche urbane

Contributi
Alessandro Balducci, Francesca Cognetti, Pier Luigi Crosta, Bruno Dente
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 272,      1a edizione  2009   (Codice editore 301.29)

Rallentare. Il disegno delle politiche urbane
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 30,50
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788856812978

In breve

Alcuni scritti di Paolo Fareri in materia di disegno delle politiche urbane. Tre sono i campi di riflessione esplorati: gli strumenti dell’analisi delle politiche pubbliche, la loro applicazione alle politiche urbane e territoriali, la loro utilità per progettare processi di trasformazione nella città e nel territorio che assumano la pluralità degli attori non come ostacolo, ma come risorsa per la realizzazione di interventi efficaci.

Presentazione del volume


Il disegno delle politiche urbane è al centro di questo libro che raccoglie scritti di Paolo Fareri.
Tre sono i campi di riflessione che vengono esplorati: gli strumenti dell'analisi delle politiche pubbliche, la loro applicazione alle politiche urbane e territoriali, la loro utilità per progettare processi di trasformazione nella città e nel territorio che assumano la pluralità degli attori non come ostacolo, ma come una risorsa per la realizzazione di interventi efficaci.
Il percorso proposto, ricco di indicazioni metodologiche, di riferimenti a casi, di approfondimenti teorici, consente al contempo di mettere a fuoco il ruolo e il profilo dell'esperto in politiche urbane e territoriali.
Un ruolo interpretato con passione da Paolo Fareri che ha rappresentato e continua a rappresentare attraverso i suoi testi una figura di riferimento fondamentale al confine tra ricerca e azione.

Paolo Fareri (1957-2006), laureato in Architettura, Dottore di Ricerca in Pianificazione Territoriale, è stato Ricercatore del Dipartimento di Architettura e Pianificazione e Direttore dell'area Politiche Urbane all'Istituto per la Ricerca Sociale di Milano. Ha condotto e diretto numerose ricerche sulle politiche urbane e territoriali in ambito nazionale ed internazionale. Ha insegnato allo Iuav di Venezia e al Politecnico di Milano. È autore di numerosi articoli, saggi e volumi in Italia e all'estero.
Marianna Giraudi è laureata in Urbanistica e dottoranda in Progetti e Politiche Urbane. Svolge attività di lavoro e ricerca nel campo delle politiche urbane e territoriali. Collabora ai Laboratori didattici di Analisi della Città e del Territorio e di Progettazione e Politiche Urbane ed è tutor dell'attività didattica on line promossa dal Politecnico di Milano rivolta agli studenti delle scuole medie superiori italiane. È un'allieva di Paolo Fareri.

Indice



Marianna Giraudi, Premessa
Alessandro Balducci, Introduzione
Politiche pubbliche
Bruno Dente, Studiare le decisioni politico/amministrative: l'approccio dell'analisi delle politiche pubbliche
La soluzione di problemi ambientali in una situazione di conflitto: il caso dei fanghi Montedison di Porto Marghera (1984/1988)
Politiche urbane e territoriali
Se il Passante è la soluzione, quale è il problema?
Milano i percorsi del mutamento
Times Square, New York City: la costruzione di un problema ingovernabile (1967/1987)
La Pedemontana lombarda e il paradosso di "Local Hero"
I sistemi innovativi di trasporto, ovvero, il difficile avanzamento di decisioni sovraccariche
A chi interessano le politiche urbane?
Dalla città dei grattacieli sdraiati a Milanolunga. Appunti sul ruolo dell'esperto nei processi progettuali, a partire dall'esperienza Ina Casa
Sperimentare,consolidare. Milano (Città Sane) vista da Torino (Settore Periferie)
Francesca Cognetti, Vedere le differenze nelle strade. Milano, nuove forme di produzione della città
Progetto urbano senza città: note a partire dal caso milanese
Progettare politiche urbane
Urban Center: spunti per un percorso progettuale
Sviluppo locale a partire dalla Fiera
Innovazione urbana a Milano: politiche, società ed esperti
Rallentare. Note sulla partecipazione dal punto di vista dell'Analisi delle politiche pubbliche
Postfazioni
Pier Luigi Crosta, Fiction & sensemaking. Cosa ci fanno venire in mente le storie dei film, che ci aiutano a dare un senso alle politiche
Bruno Dente, Il contributo di Paolo Fareri all'analisi dei processi decisionali
Scritti di Paolo Fareri.