Il pensiero e l'opera di Domenico Demarco

Autori e curatori
Contributi
Franca Assante, Maria Luisa Cavalcanti, Nicola De Ianni, Ennio De Simone, Anna Dell'Orefice, Domenicantonio Fausto, Vittoria Ferrandino, Antonio Maria Fusco, Vincenzo Giura, Carmine Maiello, Marco Santillo, Maria Carmela Schisani, Francesca Tozzi
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 288,      1a edizione  2010   (Codice editore 1820.209)

Il pensiero e l'opera di Domenico Demarco
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,50
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856817829
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856821666
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Gli atti del convegno in ricordo di Domenico Demarco, storico dell’economia, accademico dei Lincei e studioso apprezzato in tutto il mondo. Gli interventi, prendendo spunto dagli studi di Demarco, si soffermano su tematiche quali: storia sociale, monetaria e finanziaria, rapporto fra storia economica e pensiero economico ed economia italiana.

Presentazione del volume

Nel volume sono raccolti gli atti del convegno, tenutosi a Napoli il 1° aprile 2009, in ricordo di Domenico Demarco, storico dell'economia, accademico dei Lincei e studioso apprezzato in tutto il mondo. Le relazioni sono divise in quattro sezioni: storia sociale, monetaria e finanziaria, rapporto fra storia economica e pensiero economico ed economia italiana.
L'introduzione è affidata a F. Assante, che traccia la figura di Domenico Demarco uomo e storico. Segue una relazione di V. Giura sui primi studi di Demarco relativi allo Stato Pontificio dall'ancien régime alla rivoluzione. Una seconda relazione è di Assante che sottolinea la predilezione del maestro per la storia sociale. Nella sezione dedicata alle monete e alle banche, F. Balletta rileva l'importanza della circolazione delle fedi di credito come ombrello contro le crisi che colpirono il regno di Napoli. E. De Simone analizza il ruolo del credito nell'economia del Mezzogiorno. M.C. Schisani esamina le finanze pubbliche del Regno delle Due Sicilie attraverso la documentazione relativa all'operato dei Rotschild a Napoli. D. Fausto si sofferma su alcuni punti della situazione economico - finanziaria degli stati preunitari e dei primi anni dell'Unità d'Italia. Nella sezione sul rapporto fra storia e pensiero economico, A.M. Fusco tratta il tema del "popolazionismo" secondo Gaetano Filangieri; nella stessa sezione, A. dell'Orefice esamina il pensiero di Francesco Saverio Nitti, di cui Demarco condivideva le considerazioni sociali. Nella quarta sezione M.L. Cavalc anti esamina le cause e la tesi sul lento sviluppo economico italiano nei primi decenni dell'Unità. C. Maiello sottolinea il contributo di Demarco per la storia dell'agricoltura. M. Santillo valorizza la pubblicazione della statistica murattiana. V. Ferrandino traccia il regionalismo italiano sulla scia delle pubblicazioni di Demarco. Chiude il convegno l'intervento di N. De Ianni sulle riviste pubblicate da Demarco, che raccolgono importanti ricerche di storia economico e finanziaria.

Francesco Balletta è ordinario di Storia Economica presso l'Università di Napoli Federico II e direttore della Rivista di storia finanziaria. Le sue ricerche hanno prodotto importanti contributi scientifici per la storia delle banche, delle borse, delle monete, delle relazioni internazionali, dell'artigianato e della finanza pubblica.

Indice



Francesco Balletta, Presentazione
Francesca Tozzi, Note di presentazione delle relazioni dei convegnisti
Franca Assante, Domenico Demarco, l'uomo, lo storico
Parte I. La storia sociale
Vincenzo Giura, Lo Stato Pontificio dall'Ancien Régime alla Rivoluzione nella visione di Domenico Demarco
Franca Assante, Demarco, storico sociale
Parte II. La moneta e le finanze
Francesco Balletta, Due secoli di circolazione della moneta fiduciaria a Napoli (1587-1805)
Ennio De Simone, Il Banco delle Due Sicilie
Maria Carmela Schisani, Finanze ed economia nel Regno di Napoli
Domenicantonio Fausto, Note sulla finanza pubblica al momento dell'unificazione italiana
Parte III. Fra la storia economica e il pensiero economico
Antonio Maria Fusco, Politica della popolazione e pubblica felicità nel pensiero di Gaetano Filangeri
Anna dell'Orefice, Demarco e l'opera di Francesco Saverio Nitti
Parte IV. L'economia italiana
Maria Luisa Cavalcanti, L'economia italiana in età liberale: una rivoluzione storiografica?
Carmine Maiello, La società agraria meridionale
Marco Santillo, Domenico Demarco e la "statistica murattiana"
Vittoria Ferrandino, Il regionalismo italiano nell'opera di Domenico Demarco
Nicola De Ianni, Le riviste di Demarco.








Pubblicità