SEARCH RESULTS

The search has found 303 titles

Giovanna Alfonzetti

Il discorso bilingue.

Italiano e dialetto a Catania

Sulla base di un ampio corpus di parlato spontaneo registrato per strada, negli uffici, nelle aule universitarie, il volume analizza il discorso bilingue, in cui italiano e dialetto vengono adoperati insieme. Una strategia comunicativa di cui il parlante bilingue può servirsi per dare enfasi alle sue parole, esprimere ironia o rabbia ma anche gioia o tenerezza, per avvicinarsi all’interlocutore o prenderne le distanze, per creare complesse polifonie dando voce a locutori assenti, virtuali o impersonali.

cod. 1095.8

Pedro Lozano, Gianna Carla Marras

Descripción corográfica del gran Chaco Gualamba.

Córdoba 1733

Pedro Lozano, Cronista de Indias e missionario gesuita, ripercorre la storia della Provincia del Gran Chaco, situata tra Argentina, Perù e Brasile, a partire dalla prima registrazione del suo nome nel 1568. L’opera è una descrizione fisica, storica, etnico-antropologica e linguistica di un territorio ormai molto più esteso di quanto fosse in origine, ancora in parte misterioso e affascinante.

cod. 1116.1

Cet ouvrage est le résultat d’une recherche internationale qui est née à l’occasion des 25 ans du Do.Ri.F. Università. Il réunit les linguistes les plus illustres de la linguistique française en métropole et en Italie. Il est divisé en trois parties correspondant aux branches les plus représentatives de la théorie mais aussi de ses applications didactiques.

cod. 1260.83

Gloria Bazzocchi, Pilar Capanaga

Turismo ed enogastronomia tra Italia e Spagna.

Linguaggi e territori da esplorare

Il volume affronta l’importante aspetto della comunicazione linguistica del turismo enogastronomico, nelle sue forme e specificità lessicali, lessicografiche, pragmatiche e culturali, in due paesi, quali l’Italia e la Spagna, in cui il turismo, e l’enogastronomia in particolare, costituisce un settore centrale delle rispettive economie.

cod. 1058.31

Paola Leone, Tiziana Mezzi

Didattica della comunicazione orale.

Lingue seconde e italiano a scuola e all'università

Il volume si interroga sui problemi connessi con la didattica dell’ascolto e del parlato e suggerisce alcuni percorsi di insegnamento realizzabili nei diversi gradi della formazione. In particolare, il testo si focalizza sull’insegnamento linguistico, che deve aggiornare costantemente prospettive didattiche, strumenti e pratiche di insegnamento per rispondere alle esigenze di un mondo che cambia.

cod. 1058.30

Il volume studia le forme del mito in un’area che copre tre continenti (Europa, America, Africa) e diversi campi disciplinari. Dopo una riflessione sui modi di articolazione del mito con la letteratura e con la storia, il testo esamina alcune figurazioni dell’immaginario mitico, analizzandone alcune espressioni legate alla geografia di provenienza, alle origini, a fenomeni inquietanti vissuti come tramite verso il metafisico.

cod. 291.83

Gian Luigi De Rosa

Identità culturale e protonazionalismo.

Il ruolo delle Accademie nel Brasile del XVIII secolo

Nel Settecento, le accademie diedero inizio a una profonda riflessione sulla natura dei legami tra Colonia e Metropoli, innescando discussioni di carattere politico, economico e culturale senza precedenti in un contesto coloniale. Il volume mette in evidenza il fondamentale ruolo del movimento accademico per l’evoluzione culturale brasiliana.

cod. 291.80

Patrizia Cordin

Didattica di lingue locali.

Esperienze di ladino, mòcheno e cimbro nella scuola e nell'università

Il volume si interroga sul ruolo che può rivestire la scuola nella conservazione delle lingue parlate in piccole comunità, descrivendo alcune esperienze condotte all’interno di un progetto in diverse scuole del Trentino, nelle valli dove si parlano lingue di minoranza di origine romanza (il ladino fassano) e di origine germanica (il mòcheno e il cimbro).

cod. 1058.28

Gloria Bazzocchi, Raffaella Tonin

Identità e genere in ambito ispanico

Il volume, in un dialogo tra due lingue e culture – lo spagnolo e l’italiano –, propone eterogenei spunti di riflessione per concordare al femminile discipline che spaziano dalla linguistica alla glottodidattica, dalla letteratura per l’infanzia alla poesia, passando per la traduzione e la traduttologia, la lingua del diritto, il cinema e il fumetto.

cod. 1058.29

Stefania Cavagnoli, Mirca Passarella

Educare al plurilinguismo.

Riflessioni didattiche, pedagogiche e linguistiche

Il volume descrive una sperimentazione di insegnamento plurilingue in una scuola primaria della Provincia di Bolzano, inserendola nell’attualità della ricerca didattica e fornendo esempi concreti per affrontare l’insegnamento disciplinare in lingua seconda.

cod. 1058.27

Antonella De Laurentiis, Gian Luigi De Rosa

Lingua madre e lingua matrigna

Riflessioni su diglossia, bilinguismo sociale e literacy

Una serie di contributi dedicati alla realtà linguistica delle aree postcoloniali (Africa, Asia, Oceania e Americhe), in cui l’incontro tra le lingue dei colonizzatori e dei colonizzati ha sviluppato varietà di contatto (pidgin e creoli), varietà locali – divenute in alcuni casi varietà standard nazionali – della lingua dei colonizzatori, dando vita, molto spesso, a contesti linguistici connotati da bilinguismo sociale, diglossia e multilinguismo.

cod. 1058.26

Maria Chiara Felloni

Prosodia sociofonetica.

L'italiano parlato e percepito a Parma

L’intonazione è una variabile sociolinguistica? e quali sono i correlati acustici responsabili delle informazioni di tipo geografico e sociale? Attraverso l’analisi delle produzioni di un campione differenziato in base a diverse dimensioni di variazione, il volume propone la descrizione del continuum geoprosodico di alcune varietà dell’Emilia Romagna, e mostra come l’intonazione regionale dell’italiano possa costituire una marca identitaria e un indicatore sociale nella comunità linguistica di Parma.

cod. 1095.68

Fabio La Mantia

La tragedia greca in Africa.

L'Edipo Re di Ola Rotimi

Il volume esamina come il materiale culturale greco sia stato impiegato in Africa, attraverso la maestria di uno dei più illustri rappresentanti della sua drammaturgia, Emmanuel Gladstone Rotimi (1938-2000), con particolare riferimento al suo componimento più celebre, The Gods Are Not to Blame (1969), reinterpretazione e riscrittura di un testo canonico della cultura occidentale, l’Edipo Re sofocliano. Il mito greco viene ridiscusso all’interno di una cornice specificatamente africana, fondendosi con elementi peculiari di questa tradizione: la rivolta e la conciliazione.

cod. 291.78

Giuseppe Sergio

Parole di moda.

Il "Corriere delle Dame" e il lessico della moda nell'Ottocento

Il volume segue il percorso della stampa di moda fin da prima che il suo baricentro si impiantasse a Milano, e analizza la formazione e le caratteristiche di un lessico specifico della moda, prendendo in esame lo storico «Corriere delle Dame» (1804-1875). Il testo effettua l’analisi linguistica dei pezzi dedicati alla moda, creando un Glossario tecnico di 1.600 lemmi.

cod. 1615.49

Maria Vittoria Calvi, Giovanna Mapelli

Lingua, identità e immigrazione.

Prospettive interdisciplinari

Sotto la lente della sociologia, della psicologia sociale, della letteratura e della linguistica, il volume propone il dialogo interdisciplinare come strumento per affrontare il tema dell’incontro fra identità diverse. Filo conduttore è la lingua, come veicolo di trasmissione e contatto culturale, come strumento di comunicazione e adattamento ai nuovi contesti, come mezzo di espressione per narrare e raccontare un’esperienza peculiare delle società globali.

cod. 1058.24

Anna Cardinaletti, Nicola Munaro

Italiano, italiani regionali e dialetti

Il volume studia come alcune proprietà grammaticali del dialetto possano innescare dei meccanismi di interferenza che giungono a interessare non solo il livello di lingua che comunemente si definisce italiano regionale, ma anche livelli di lingua che possiamo definire (sub)standard, dando luogo a una sorta di dialettizzazione dell’italiano.

cod. 1058.21

Gianluca Lauta

La scrittura di Moravia

Lingua e stile dagli Indifferenti ai racconti romani. Con un glossario romanesco completo

cod. 245.1

Jordi Canals, Elena Liverani

Viaggiare con la parola

I risultati del PRIN “Il linguaggio della comunicazione turistica spagnolo-italiano. Aspetti lessicali, pragmatici e interculturali”. Il volume analizza l’industria editoriale di viaggio, prendendo in esame le caratteristiche, oltre che di testi di natura schiettamente divulgativa, di alcuni testi che fondono le istanze descrittive con quelle argomentative, con lo scopo di orientare le scelte e di stimolare il lettore a intraprendere un viaggio.

cod. 1058.25

Antonio Manserra

La trilogia narrativa di George Orwell.

Un'analisi di A Clergyman's Daughter, Keep the Aspidistra Flying e Coming Up for Air

Il volume analizza tre romanzi di George Orwell, A Clergyman’s Daughter, Keep the Aspidistra Flying e Coming Up for Air, interpretandoli come trilogia. Grazie a un’analisi semantico-strutturale dei processi testuali, il libro evidenzia le affinità e le divergenze che intercorrono fra le opere considerate, senza eludere temi quali l’autobiografismo o la partecipazione orwelliana al mondo del sottosuolo. La trilogia anticipa e presenta in nuce la voce del grande Orwell di Nineteenth Eighty-Four e di Animal Farm.

cod. 291.74

Marinella Caruso

Italian language attrition in Australia.

The verb system

Il volume affronta la perdita linguistica attestata per l’italiano d’Australia, allo scopo di indagare aspetti strutturali dell’attrition, con riferimento specifico alla perdita della morfologia verbale. Scopo del volume non è solo di individuare i cambiamenti strutturali del sistema verbale indotti dalla situazione di contatto con l’inglese, ma anche di verificare l’ipotesi secondo cui tali cambiamenti siano governati da principi universali, come avviene nelle interlingue o nel mutamento linguistico.

cod. 1095.67