I consulti di Ludovico Pacino Viti (1662-1732) e di altri medici del suo tempo

A cura di: Benedino Gemelli

I consulti di Ludovico Pacino Viti (1662-1732) e di altri medici del suo tempo

Il “codice L. Viti”, appartenente a collezione privata, è una testimonianza eccezionale della medicina pratica tra la fine del Seicento (1682) e il 1737. La corrispondenza, incentrata su Perugia e l’Umbria, si estende fino al Veneto, all’Emilia-Romagna, alle Marche, al Lazio. La presente edizione, oltre alla trascrizione e alla definizione del testo, è incentrata sulla ricerca delle fonti, sovente nascoste, di autori antichi e coevi, anche mediante il confronto con tre codici inediti riconducibili a Viti stesso.

Edizione a stampa

50,00

Pagine: 630

ISBN: 9788835136811

Edizione: 1a edizione 2022

Codice editore: 496.3.28

Disponibilità: Discreta

Pagine: 630

ISBN: 9788835144342

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 496.3.28

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 630

ISBN: 9788835144359

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 496.3.28

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Il "codice L. Viti", appartenente a collezione privata, è una testimonianza eccezionale della medicina pratica tra la fine del Seicento (1682) e il 1737. La corrispondenza, incentrata su Perugia e l'Umbria, si estende fino al Veneto, all'Emilia-
Romagna, alle Marche, al Lazio.
Accanto alla settantina di consulti firmati da Ludovico Pacino Viti, o a lui attribuibili, spicca per frequenza la firma di Virginio Cocchi e di Marcello Malpighi. La presente edizione, oltre alla trascrizione e alla definizione del testo, è incentrata sulla ricerca delle fonti, sovente nascoste, di autori antichi e coevi, anche mediante il confronto con tre codici inediti riconducibili a Viti stesso (Biblioteca Comunale Augusta di Perugia, mss. 3427, 3428; il codice privato Tutior ac simplicior Praxis).
L'ampia Introduzione generale (a cura di Benedino Gemelli) illustra gli orientamenti terapeutici che emergono dai consulti, ancorandoli all'indirizzo dottrinale del medicare con semplicità; Alessandro Menin ha operato la sintesi dei dati biografici concernenti L. Viti, anche con documenti inediti.

Benedino Gemelli (Quistello, 1952), già docente di Latino e Greco al Liceo di Bellinzona e ricercatore per il Fondo Nazionale Svizzero, si è occupato di alcuni aspetti della ricezione del pensiero filosofico antico nel Sei-Settecento e ha pubblicato testi medici di Antonio Vallisneri (Edizione Nazionale delle Opere di A. Vallisneri). Tra le sue pubblicazioni: Aspetti dell'atomismo classico nella filosofia di Francis Bacon e nel Seicento, Olschki, Firenze 1996; Isaac Beeckman Atomista e Lettore Critico di Lucrezio, Olschki, Firenze 2002; Antonio Vallisneri, Consulti Medici, Olschki, Firenze 2006 (vol. I), 2011 (vol. II); Francis Bacon, Scritti Scientifici, Utet, Torino 2010; Giovanni Pietro Orelli Barnaba, Opera medica (1711), Mimesis, Milano-Udine 2018.

Alessandro Menin (Sandrigo, 1976), medico di medicina generale e fitoterapeuta, si è interessato in particolar modo alla terapeutica e alla materia medica del Cinquecento e del Settecento, argomenti sui quali ha scritto articoli per riviste nazionali e internazionali. Con la Tipografia Editrice Esca ha pubblicato Storia dell'Ordine dei Medici di Vicenza e dei suoi Fondatori, Vicenza 2012.

Dario Generali, Premessa
Benedino Gemelli,
Introduzione
(Il codice Viti; La medicina del codice Viti; Le fonti di L. Viti)
Alessandro Menin, Vita e opere di Ludovico Pacino Viti
Nota al testo
(La trascrizione; Le note; Le Appendici)
Abbreviazioni
(Principali abbreviazioni bibliografiche; Principali abbreviazioni tecniche nei Recipe
Descriptio Codicis
Nota attributiva
Bibliografia e abbreviazioni bibliografiche
I Consulti di Ludovico Pacino Viti e di altri medici del suo tempo
Appendici
Indice dei termini notevoli
Indice dei nomi.

Contributi: Dario Generali, Alessandro Menin

Collana: Filosofia e scienza nell'età moderna e contemporanea

Argomenti: Storia della filosofia moderna - Filosofia della medicina - Filosofia della scienza

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche