Lo Zoning possibile. Governance della prostituzione e della tratta delle donne. Il caso di Venezia, Stoccolma ed Amsterdam
Contributi
Federica Dolente, Claudio Montaldo, Giovanni Mottura, Delia Murer, Kenneth Reinicke
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,      1a edizione  2008   (Codice editore 1144.1.1)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846497208

In breve
I risultati di un’indagine svolta in tre grandi città – Venezia, Amsterdam e Stoccolma – al fine di comprendere le modalità di approccio che ciascuna di esse ha messo in campo per governare il fenomeno del traffico di esseri umani a scopo di grave sfruttamento sessuale. I casi studiati hanno, in maniera diversa, attivato un dispositivo di intervento sociale definito zoning, coniugandolo in modo diverso e difficilmente comparabile.
Presentazione del volume

Il traffico di esseri umani a scopo di grave sfruttamento sessuale é un fenomeno che continua a persistere non solo in Italia ma anche in altri paesi europei. In particolare sono le grandi città metropolitane ad esserne maggiormente coinvolte. Ciò determina un'attenzione diretta al fenomeno da parte delle amministrazioni locali e un continuo adattamento delle politiche sociali allo scopo di ridurre l'impatto che esso produce sulla vivibilità dei quartieri dove si manifesta e si sviluppa. Ciascuna amministrazione negli anni ha attivato politiche finalizzate a governare il fenomeno che notoriamente si compone di due parti ben distinte: l'una é quella della prostituzione migrante, l'altra quella della prostituzione coatta e coercitiva; cioè due forme di prostituzione antitetiche ed inconciliabili che necessitano, per tale ragione, risposte differenziate.
Il volume raccoglie i risultati di una indagine svolta in tre grandi città - Venezia, Amsterdam e Stoccolma - allo scopo di comprendere le modalità di approccio che ciascuna di esse ha messo in campo per governare il fenomeno. I casi studiati hanno, in maniera diversa, attivato un dispositivo di intervento sociale definito zoning, coniugandolo in modo diverso e difficilmente comparabile.

Francesco Carchedi é responsabile del settore ricerca del Consorzio Parsec-Ricerca ed interventi sociali di Roma e docente nella Facoltà di Sociologia-Scienze e Tecniche di Servizio Sociale dell'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Per i tipi della FrancoAngeli a curato, insieme a G. Mottura ed E. Pugliese, Il lavoro servile e le nuove schiavitù.
Ulf Stridbeck docente di Sociologia del diritto, Facoltà di Giurisprudenza, Università di Oslo ha coordinato il gruppo di ricerca del Ministero della Giustizia e della Polizia del Governo norvegese per l'analisi dell'impatto della legge sulla prostituzione del 2004. Ha curato il volume Acquistare servizi sessuali in Svezia e in Olanda.
Vittoria Tola è consulente del Dipartimento dei Diritti e delle pari Opportunità presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Per i titoli della FrancoAngeli ha curato, insieme ad A. Basaglia, M.R. Lotti, e M. Misiti, Il silenzio e le parole. Secondo Rapporto nazionale. Rete Antiviolenza tra le città Urban-Italia.

Indice


Claudio Montaldo, Presentazione
Giovanni Mottura, Prefazione
Francesco Carchedi, Vittoria Tola, Introduzione
Francesco Carchedi, Il "modello italiano" di interventi sulla tratta di esseri umani a scopo di grave sfruttamento
(I riferimenti normativi; I caratteri del "modello italiano di protezione sociale; Il sistema dei servizi offerti; Le funzioni della Commissione art. 18 e piste di estensione degli interventi)
Francesco Carchedi, Federica Dolente, Vittoria Tola, Il Servizio "Città e prostituzione" dell'Assessorato alle politiche sociali del Comune di Venezia
(Il caso studiato; Il fenomeno nel contesto territoriale. Gli aspetti qualitativi e quantitativi; La nascita del servizio e i principi fondanti dell'intervento; Un servizio integrato e il dispositivo dello zoning; Gli obiettivi e le attività svolte dai diversi attori del dispositivo; Alcuni aspetti organizzativi. Gli operatori coinvolti, l'utenza e le risorse finanziarie)
Ulf Stridbeck, La compravendita di prestazioni sessuali in Svezia e Olanda. Regolamentazione ed esperienze locali
(Premessa; Il caso della Svezia; Il caso dell'Olanda; Alcune considerazioni sul modello svedese e olandese; I risultati ottenuti in entrambi i paesi; Osservazioni conclusive. La problematica sociale è stata risolta?)
Kenneth Reinicke, La prostituzione in Danimarca
(Premessa; Il diverso punto di vista sulla prostituzione; L'ammontare delle prostitute in Danimarca; La difficile opinione degli uomini nei confronti della prostituzione; I media, la prostituzione e il dibattito parlamentare; I Piani di azione per combattere la tratta e la prostituzione; La difficoltà a discutere di uomini secondo l'approccio di genere; La controversia che insorge discutendo della sessualità maschile; Quali tipi di uomini comprano servizi di natura sessuale e perché?; Quello che si conosce dei clienti maschi; Caratteristiche degli uomini che acquistano beni di natura sessuale; Osservazioni conclusive; Bibliografia)
Francesco Carchedi, Vittoria Tola, Osservazioni conclusive generali
(Gli orientamenti europei e quelli nazionali; I tratti salienti del fenomeno nelle realtà analizzate; Alcune valutazioni e proposte)
Delia Murer, Postfazione
Bibliografia.