L'uomo come opera d'arte.

Francesco Eugenio Negro

L'uomo come opera d'arte.

Etica ed estetica in medicina

Il volume intreccia estetica ed etica in medicina, partendo dalla visione dell’uomo come opera d’arte. L’uomo viene visto un momento prima di essere categorizzato come malato, un attimo prima che il proprio nome venga sostituito con quello di una malattia…

Edizione a stampa

16,00

Pagine: 112

ISBN: 9788856844856

Edizione: 1a ristampa 2012, 1a edizione 2012

Codice editore: 2000.1343

Disponibilità: Limitata

Pagine: 112

ISBN: 9788856869156

Edizione:1a edizione 2012

Codice editore: 2000.1343

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

L'uomo si svela, raccontando se stesso. Particolari di un quadro. Osservato e osservatore si scambiano informazioni. Opera d'arte, scarto rispetto alla norma, singolarità. Meraviglia di nuova conoscenza. Bello, buono e vero si incontrano. Estetica e etica, nuovo umanesimo in medicina. L'uomo come opera d'arte. Visione, curiosità, meraviglia, ammirazione, scoperta, interpretazione. Un sipario si alza. Velato che si svela. Rivelazione di immagini nascoste.
L'uomo visto un momento prima che venga categorizzato come malato, il proprio nome so-stituito con quello di una malattia.
Nuova lettura di chi, se incontrato altrove, avrebbe provato a dirsi in altra maniera. Medico turista e medico viaggiatore. Nel primo lo sguardo scivola via senza includere l'altro in sé. Nell'altro entra in co-esistenza. Fa all'altro ciò che farebbe per sé. Vive con curiosità e dubbio.

Francesco Eugenio , medico e pubblicista, è autore di diversi testi, tra i quali: Introduzione alla medicina omeopatica (Masson, 1979); Il paziente, il medico e l'omeopatia (Palombi, 1989); L'uomo tra salute e malattia , con A. De Filippo (Borla, 1992); Dizionario di omeopatia , con A. De Filippo (Sperling e Kupfer, 1995); Omeopatia perché. Una risposta a tutte le vostre domande , con L. Ragno (FrancoAngeli, 1998); Il medico di Van Gogh. L'importanza del rapporto medico-paziente (FrancoAngeli, 1998); Aspettando Ippocrate. Verso la medicina totale (FrancoAngeli, 2000); Céline. Medico e malato (FrancoAngeli, 2001), Grandi a piccole dosi (FrancoAngeli, 2005); La Piazza (Edizioni Interculturali, 2005); Bibliografia omeopatica italiana , con A. Negro (FrancoAngeli, 2007); Ho visitato Chopin (FrancoAngeli, 2007); La scienza dell'incertezza. Dialogo sulle applicazioni della statistica in medicina , con S. Pisani (FrancoAngeli, 2008).



Premessa
Introduzione
Riflessioni estetiche
L'uomo come opera d'arte
L'immagine
L'identificazione
L'interpretazione
L'uomo trino
L'uomo nell'uomo
Il bene simbolico
Immagine retinica e immagine mentale
La musica, tra reale e trascendente
Il gesto
La coscienza di sé
Conclusioni
Bibliografia.

Collana: Varie

Argomenti: Estetica - Salute, società, medicina del lavoro

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche