Personalizzare e individualizzare. Strumenti di lavoro per la formazione
Contributi
Giuseppe Boschini, Antonietta Cacciani, Mario Catani, Roberto Frega, Giovanni Ghiotto, Deborah Morgagni, Giuliana Morini, Giuseppe Porzio, Carla Ruffini, Vincenzo Sarchielli, Valerio Vignoli, Giada Viscuso
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 240,      1a edizione  2004   (Codice editore 1820.77)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846458834

Presentazione del volume

Personalizzazione e individualizzazione dei percorsi formativi costituiscono da qualche tempo sia metodologie operative da praticare 'sul campo' da parte di insegnanti, formatori, consulenti e operatori dei servizi di orientamento, sia principi ispiratori delle nuove norme legislative e di indirizzo e delle politiche di programmazione del sistema di istruzione e formazione, su cui convergono i soggetti istituzionali e le parti sociali.

A partire da una riflessione sui 'paradigmi' che fondano le opzioni della personalizzazione e della individualizzazione, il volume presenta una rassegna delle diverse modalità con le quali tali opzioni possono essere praticate nelle principali filiere del sistema di formazione: la formazione professionale iniziale, l'apprendistato, i tirocini in azienda, la formazione tecnica superiore, la formazione continua, la formazione dei disabili, i percorsi integrati nei nuovi servizi per l'impiego.

Ponendosi intenzionalmente in una prospettiva di concreto supporto all'azione di coloro che sono quotidianamente impegnati nella progettazione e realizzazione di percorsi ispirati a principi di personalizzazione e individualizzazione, il volume contiene una serie di schede di approfondimento: bilancio di competenze, assessment, contratto formativo, portfolio e libretto formativo, stage, autoistruzione, moduli e unità capitalizzabili, project work, ricerca-formazione e action learning, mentoring e coaching .

Pier Giovanni Bresciani , psicologo del lavoro, è socio fondatore di Studio Méta & associati (Bologna) e professore a contratto di Psicologia della formazione all'Università di Genova. Fa parte del comitato tecnico-scientifico della rivista "Professionalità". Dirige la collana "Tempo sapere esperienza" presso l'editore Franco Angeli. È stato per cinque anni rappresentante italiano nel management board del CEDEFOP, il Centro della Commissione Europea per lo sviluppo della formazione.

Daniele Callini , sociologo del lavoro, è presidente di Plan (Bologna), socio fondatore di Abc Vision (Bologna) e professore a contratto di Sociologia dell'organizzazione all'Università di Bologna. Dirige la collana "Esperienze formative" presso l'editore Franco Angeli. È autore di numerosi studi e volumi sulla formazione, sull'organizzazione e sullo sviluppo delle risorse umane.

Indice


Pier Giovanni Bresciani , Presentazione
Nota dei curatori
Valerio Vignoli , Presentazione
Pier Giovanni Bresciani, Daniele Callini, Personalizzazione e individualizzazione: i paradigmi di partenza
(Le ragioni di una tendenza emergente; Il contesto e le due evoluzioni; Le definizioni convenzionali e le finalità; L'esigenza di integrazione tra personalizzazione e individualizzazione)
Giuseppe Boschini , Formazione iniziale
(Elementi caratterizzanti e principali esigenze; Personalizzazione: processi e fasi; Alcuni casi significativi di personalizzazione)
Giuseppe Porzio , Apprendistato
(Elementi caratterizzanti e principali esigenze; Individualizzazione: processi e fasi)
Giuliana Morini , Tirocini
(Elementi caratterizzanti e principali esigenze; Individualizzazione: processi e fasi)
Giuliana Morini , Tirocini
(Elementi caratterizzanti e principali esigenze; Individualizzazione: processi e fasi; Alcuni casi significativi di individualizzazione)
Antonietta Cacciani , Formazione superiore
(Elementi caratterizzanti della filiera IFTS; Personalizzazione e individualizzazione: tra macro dispositivi)
Giovanni Ghiotto , Formazione continua
(Elementi caratterizzanti; Processo, fasi, attori; Alcuni casi significativi di individualizzazione)
Carla Ruffini , Percorsi integrati nei servizi per l'impiego
(Elementi caratterizzanti; Azioni/servizi, processi e attori)
Per saperne di più
( Giovanni Ghiotto , Presentazione; Carla Ruffini, Vincenzo Sarchielli , Bilancio di competenze; Daniele Callini , Assessment delle competenze; Mario Catani , Contratto formativo; Carla Ruffini, Giuseppe Porzio , Porfolio, dossier professionale, libretto formativo; Giovanni Ghiotto, Giada Viscuso , Stage e tirocini; Giada Viscuso , Attività in autoistruzione; Antonietta Cacciani , Project work, percorsi di ricerca-formazione e di action learning; Carla Ruffini, Vincenzo Sarchielli , Affiancamento, mentoring, coaching)
Roberto Frega , Individualizzazione e personalizzazione: orizzonti teorici e buone pratiche formative
(Introduzione; Oltre il dilemma teoria-pratica; Dai dispositivi ai modelli e alle teorie; Modelli antropologici e filosofie di individualizzazione; Alcune implicazioni; Formazione individualizzata e formazione individualizzante; Altre riflessioni su casi specifici)
Pier Giovanni Bresciani, Daniele Callini , Condizioni di successo.