"> Produttività dalla semplicità applicando il metodo delle "5 S" nei reparti produttivi e negli uffici - FrancoAngeli

Produttività dalla semplicità applicando il metodo delle "5 S" nei reparti produttivi e negli uffici

Livello
Testi per professional
Dati
pp. 156,   3a ristampa 2014,    3a edizione, aggiornata  2008   (Codice editore 1065.17)

Produttività dalla semplicità applicando il metodo delle
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846495525

In breve

Il libro illustra come applicare efficacemente i concetti caratteristici della metodologia delle “5 S”, al fine di migliorare le prestazioni – in termini di qualità, costi, tempi – della fabbrica, attraverso la riduzione dei tempi di ricerca, la riduzione dei problemi qualitativi, la creazione di un ambiente più sicuro e confortevole, il coinvolgimento di tutti in attività di miglioramento.

Presentazione del volume

La metodologia delle "5 S", che è stata sviluppata in Giappone ed è applicata da molti anni nelle aziende giapponesi, ha una sempre maggiore diffusione nelle aziende italiane, sia nei reparti produttivi che negli uffici.
I motivi del suo successo sono individuabili nella semplicità e nel legame diretto tra le attività delle "5 S" e il miglioramento delle prestazioni - in termini di qualità, costi, tempi - della fabbrica, attraverso la riduzione dei tempi di ricerca, la riduzione dei problemi qualitativi, la creazione di un ambiente più sicuro e confortevole, il coinvolgimento di tutti in attività di miglioramento.
Il libro illustra come applicare efficacemente i concetti caratteristici del metodo:
- separare gli oggetti utili da quelli inutilizzati;
- ordinare gli oggetti definendo per ciascuno la posizione ottimale;
- migliorare l'ambiente di lavoro attraverso la pulizia;
- definire gli standard operativi per il mantenimento dei risultati;
- garantire il coinvolgimento di tutti e il rispetto delle regole stabilite.
Coerentemente con la metodologia che illustra, il libro è estremamente concreto, semplice e di facile lettura, ed è a tutti gli effetti un manuale pratico di applicazione delle "5 S"; contiene numerosi esempi applicativi, dalle modalità di identificazione e collocazione ottimale degli utensili alle modalità di preparazione degli standard, alla gestione a vista.

JMAC Consiel è la prima joint-venture italo-giapponese attiva nella consulenza manageriale, in particolare nell'area tecnico-produttiva. Integra il know-how e le competenze di JMAC (Japanese Management Association Consultants società del gruppo JMA), leader in Giappone nel management consulting, e Consiel, società italiana leader nel management consulting e nella formazione.

Indice



Michele Bianchi, Enzo Iannella, Prefazione
Perché sono importanti la separazione, l'ordine e la pulizia?
(Fabbriche di alto livello; È possibile raggiungere completamente gli obiettivi senza occuparsi di separazione, ordine e pulizia?; Un focolaio di sprechi; Prevenzione degli sprechi; La piacevole sorpresa generata da un ambiente di lavoro pulito. Considerazioni psicologiche...; Che cosa sono separazione, ordine e pulizia)
Separazione. Eliminare quanto non è necessario
(Lo spreco di conservare cose non necessarie; Punti su cui fare attenzione nell'eliminare ciò che è inutile e superfluo)
Ordine. Ricercare le modalità di collocazione delle cose in modo da soddisfare sicurezza, qualità ed efficienza
(Punti chiave per la riduzione dei tempi di attrezzaggio; Il tempo di ricerca è diverso a seconda degli individui; Il perché della "ricerca"; Come eliminare la "ricerca"; Ordinare gli attrezzi di produzione; Ordinare gli attrezzi di fresatura; Ordinare gli strumenti di misura e le dime; Ordinare le scorte in corso di lavorazione; Ordinare il magazzino dei componenti; Ordinare le aree di assemblaggio dei prodotti di grandi dimensioni; Ordinare i lubrificanti; Ordinare i vari tipi di standard operativi e migliorare i sistemi di istruzione; Sicurezza)
Pulizia. Creazione di una fabbrica pulita
(Pulizia del pavimento; Miglioramento dei difetti cronici di qualità imputabili allo spreco e alle macchie; Controllo e pulizia dei macchinari; Come effettuare l'ispezione tramite la pulizia)
Standardizzazione
(Come mantenere i risultati raggiunti?; Definire gli standard)
Disciplina. Rispetto delle regole, coinvolgimento di tutti
(Monitoraggio continuo degli standard; Comunicazione diffusa, responsabilizzazione, motivazione; Formazione permanente e addestramento)
Promozione
(Introduzione del programma; Estensione e mantenimento).




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access