Trame

Il teatro sociale e la formazione degli operatori socio-sanitari

Autori e curatori
Contributi
Francesco Campanile, Francesco Cappa
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 130,      1a edizione  2019   (Codice editore 1130.351)

Trame. Il teatro sociale e la formazione degli operatori socio-sanitari
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891790200
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891798114
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Attraverso un vasto repertorio di esercizi e tecniche normalmente utilizzate per la formazione attoriale, Trame offre un’esperienza di formazione centrata sull’allenamento del corpo e della sua dimensione emozionale ed affettiva, e intende rivolgersi a medici, infermieri, assistenti sociali e psicologi che fanno del corpo il loro primo strumento di lavoro. Questo libro propone un metodo che mira ad allenare il sapere del corpo per sviluppare autoconsapevolezza e riflessività sul proprio agire professionale.

Utili Link

Il Mattino Le emozioni come cura del corpo e dell'anima (di Barbara Cangiano)… Vedi...

Presentazione del volume

Trame è un metodo ideato per la formazione professionale di medici, infermieri, assistenti sociali e psicologi. Attraverso un vasto repertorio di esercizi e tecniche normalmente utilizzate per la formazione attoriale, Trame offre un'esperienza di formazione centrata sull'allenamento del corpo e della sua dimensione emozionale ed affettiva. È il corpo infatti il primo strumento di lavoro di chi cura. È a partire da mani che toccano e occhi che guardano che è possibile stabilire un contatto più o meno efficace con un paziente o un utente.
Nonostante ciò, non sempre, o comunque non abbastanza, i professionisti della cura sono consapevoli delle potenzialità espressive e comunicative del proprio corpo. Intercettando pertanto una lacuna tuttora esistente nei tradizionali percorsi formativi, questo libro propone un metodo che mira ad allenare il sapere del corpo per sviluppare autoconsapevolezza e riflessività sul proprio agire professionale.
Nato dall'incontro di una sociologa e di un attore e regista teatrale, Trame è oggi un metodo formativo replicabile in contesti organizzativi diversi.
Il libro si rivolge perciò al mondo della formazione socio-sanitaria, ma propone anche un caso studio che consente di riflettere su quanto possa essere proficua la collaborazione tra saperi e pratiche professionali diversi.

Tiziana Tesauro è ricercatrice dell'IRPPS-CNR di Salerno. È autrice di diversi saggi e articoli sulle politiche sociali e del volume La narrazione come pratica di attivazione nelle strutture residenziali (Aracne, 2013).

Indice

Francesco Cappa, Prefazione. Il corpo educante riflette in azione. Riflessioni formative su un'esperienza di ricerca
Introduzione
Azione improvvisata e narrazione per la formazione professionale
(Il laboratorio teatrale; Il laboratorio teatrale a orientamento formativo; Trame: un'immersione che cura; I contesti di applicazione; Raccontare Trame: le scelte metodologiche)
Il laboratorio teatrale e il suo gioco
(Il laboratorio in ospedale e nel centro di prima accoglienza; Gli attori dell'assistenza: una maschera sul viso e un cappotto pesante addosso; Imparare a sentirsi; Imparare a immergersi)
In scena senza copione
(Il corpo nudo; Il corpo che cura)
La trama di Trame
(Il sé come corpo; Il corpo come scoperta; Il sé come performance)
Conclusione: una via negativa per la formazione professionale
Appendice narrativa
Corpi di donne (del Sud)
Francesco Campanile, Da dove tutto comincia. Riflessioni su un'esperienza di formazione
Ringraziamenti
Riferimenti bibliografici.