Fan, blogger e videogamers. L'emergere delle culture partecipative nell'era digitale
Autori e curatori
Contributi
Giovanni Boccia Artieri
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 288,   2a ristampa 2014,    1a edizione  2008   (Codice editore 244.28)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28.50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846489456

In breve
Il volume dà conto della svolta nella relazione tra i media e un pubblico sempre più co-creatore dei prodotti dell’industria culturale contemporanea e ne spiega i meccanismi. I saggi raccolti analizzano l’odierno sviluppo delle culture partecipative sul Web, mettendo in luce l’ascesa della blogosfera come la prova più marcata dell’impatto prodotto dalla partecipazione degli utenti sui grandi media tradizionali.
Utili Link
Daily Media A tu per tu con Henry Jenkins (di Anna di Cagno)… Vedi...
Il Manifesto La cultura popolare alle prese con la rete della vita (di Benedetto Vecchi)… Vedi...
Libero Videogame violenti (di Henry Jenkins)… Vedi...
Millecanali Recensione (di Sanzia Milesi)… Vedi...
Presentazione del volume



Fan e appassionati sono i consumatori di cultura popolare più attivi, creativi, criticamente coinvolti e socialmente interconnessi. Essi rappresentano l'avanguardia di una nuova relazione tra e con i media di massa. Un fenomeno che, forse marginale e invisibile al grande pubblico all'inizio degli anni '90, periodo a cui risalgono le prime indagini sul campo di Jenkins, oggi va imponendosi nell'intero scenario culturale e nell'industria dell'intrattenimento. Ricercatori e pubblico, case di produzione e inserzionisti infatti danno per scontato il fatto che il successo di una qualsiasi produzione mediale dipenda dalla partecipazione e dal coinvolgimento diretto di fan e appassionati.
Questo volume dà conto della svolta nella relazione tra i media e un pubblico sempre più co-creatore dei prodotti dell'industria culturale contemporanea e ne spiega i meccanismi. Offrendo un ampio spaccato delle variegate forme e attività che va prendendo questo fenomeno, Fan, blogger e videogamers presenta gli interventi migliori di oltre un decennio di ricerche accademiche.
I saggi qui raccolti analizzano poi l'odierno sviluppo delle culture partecipative sul Web, mettendo in luce l'ascesa della blogosfera come la prova più marcata dell'impatto prodotto dalla partecipazione degli utenti sui grandi media tradizionali.
Proponendo un'articolata mappatura delle questioni teoriche e metodologiche al centro dei cultural studies, il volume non manca infine di affrontare il dibattito sulle implicazioni relative alle politiche pubbliche in tema di proprietà intellettuale e partecipazione degli utenti. Da consumato Aca/Fan, Henry Jenkins propone così dall'interno, e spesso in prima persona, un quadro che, smontando gli stereotipi sui fan e sulle sottoculture giovanili, rivela piuttosto la centralità degli utenti-appassionati, un contesto in cui chi consuma i media tende anche a parteciparvi in maniera attiva, criticamente attenta e creativa.

Henry Jenkins è fondatore e direttore del Comparative Media Studies Program del Massachusetts Institute of Technology di Boston. Ha scritto e/o curato molti volumi e saggi su vari aspetti della cultura popolare e dei cultural & media studies, tra cui Textual Poachers: Television Fans and Participatory Culture (1992), From Barbie to Mortal Kombat: Gender and Computer Games (1998), Cultura convergente. Dove collidono i vecchi e i nuovi media (2007). Il suo blog è henryjenkins.org

Indice


Giovanni Boccia Altieri, Share This! Le culture partecipative nei media. Una introduzione a Henry Jenkins
Introduzione. Confessioni di un Aca/Fan
Nel mondo dei fan
Star Trek rivisitato, riletto, riscritto. La narrativa dei fan come bracconaggio testuale
"Il normale interesse femminile per gli uomini che fanno sesso tra loro". Shoshanna Green, Cynthia Jenkins e Henry Jenkins, Brani da Terra Nostra Underground e Strange Bedfellows
Henry Jenkins, Joseph Campbell, "Fuori dal nascondiglio e dentro l'universo". Queen e Star Trek
Stralci da "Matt Hills intervista Henry Jenkins"
Passare al digitale
"Ti diverti a farci sembrare stupidi?". Alt.rv.twinpeaks, l'autore imprevedibile e la sagacia degli spettatori
Audience interattive? L'"intelligenza collettiva" dei fan dei media
Cosmopolitismo pop. La mappatura dei flussi culturali nell'epoca della convergenza dei media
Amore online
Blogga questo!
Una rete di salvataggio
Columbine e oltre
Il professor Jenkins va a Washington
Sotto un altro! Un'imboscata su Donahue
La battaglia tra effetti e significati. Ripensare il dibattito sulla violenza del video game
La Columbine cinese. Come una tragedia accese i timori del governo cinese nei confronti dei giovani e di Internet
Henry Jenkins III, Henry G. Jenkins IV,"I mostri della porta accanto". Dialogo padre-figlio su Buffy, il panico morale e le differenze generazionali.