La responsabilità sociale delle organizzazioni. L'impresa sostenibile e lo sviluppo competitivo

Contributi
Francesco Perrini
Livello
Saggi, scenari, interventi. Testi per professional
Dati
pp. 138,      1a edizione  2017   (Codice editore 100.866)

La responsabilità sociale delle organizzazioni. L'impresa sostenibile e lo sviluppo competitivo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18.00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Il volume offre un quadro critico (ma non ideologico) delle varie anime che si affrontano attorno al tema della “responsabilità sociale delle imprese”. Particolare attenzione viene rivolta al “popolo della Rete” e ai social network che stanno modificando i rapporti fra consumatori e aziende, nonché al ruolo crescente della Pubblica Amministrazione nella CSR.

Presentazione del volume

La "responsabilità sociale delle imprese" (CSR) riguarda tutte le implicazioni di carattere etico inerenti l'attività imprenditoriale. Ma il suo significato cambia secondo i punti di vista: per molte aziende è un'attività che si mette in atto solo per compiacere cittadini e stakeholder, ricevendone in cambio un "ritorno di immagine". Per altre aziende e per i governi, l'obiettivo è una crescita sostenibile e la creazione di occupazione durevole nel medio e lungo termine. Per cittadini e lavoratori, la posta in gioco è alta: si tratta di difendere i diritti fondamentali alla salute, alla sicurezza e al posto di lavoro.
Questo libro entra nel vivo del dibattito sulla CSR mettendo a confronto i punti di vista di due esperti: un manager del settore privato - esperto di corporate governance e sostenibilità - e un consulente di direzione aziendale che mette in evidenza il ruolo della concorrenza all'interno dei diversi settori dell'economia, inclusa l'amministrazione pubblica.
Da questo confronto scaturisce una visione completa delle trasformazioni in atto nei meccanismi concorrenziali e nei rapporti tra imprese, società civile e organizzazioni non profit. Particolare attenzione viene rivolta al "popolo della Rete" e ai social network che stanno modificando i rapporti fra consumatori e aziende, nonché al ruolo crescente della Pubblica Amministrazione nella CSR.

Silvio de Girolamo, Chief Audit e Sustainability Executive del Gruppo Autogrill è anche Vicepresidente dell'AIIA (Ass. Italiana Internal Auditors), fa parte dello Stakeholder Council del GRI (Global Reporting Initiative) e del consiglio di amministrazione della European Confederation of Internal Auditors (ECIIA), del Consiglio Direttivo CSR Manager Network. È componente del Gruppo tecnico di Confindustria sulla CSR. Ha una ventennale esperienza nel campo dei sistemi di governance, assurance e controllo interno, della gestione rischi e della Sostenibilità d'impresa. È autore, fra l'altro, del saggio: Professione Auditor - Ieri, oggi e domani, (Egea, 2015).

Paolo D'Anselmi
, editore della Guidazzurra all'Amministrazione Pubblica Italiana e consulente di organizzazione aziendale, è autore di: Il barbiere di Stalin. Critica del lavoro (ir)responsabile (Egea, 2008), SMEs as the Unknown Stakeholder. Entrepreneurship in the Political Arena (Palgrave Macmillan, 2013), Public Management as Corporate Social Responsibility: The Economic Bottom Line of Government (Springer, 2015) e Unknown Values and Stakeholders: The Pro-Business Outcome and the Role of Competition (Palgrave Macmillan, 2017, 2a ed.).

Indice

Francesco Perrini, Prefazione
Introduzione
(Il bilancio sociale e di sostenibilità; Il ruolo degli stakeholder; Linee guida per il "GRI-G4": un salto di qualità e trasparenza)
Paolo D'Anselmi, Silvio de Girolamo, Come e perché si misura la responsabilità sociale d'impresa?
Silvio de Girolamo,
Paolo D'Anselmi, Dalla comunicazione alla "rendicontazione"
Silvio de Girolamo,
La strategia del reporting unico integrato
(Che cos'è il "bilancio di sostenibilità"; Il reporting unico o integrated report; La modernizzazione all'italiana)
Paolo D'Anselmi, Le metriche della sostenibilità
(Come misurare le externalities; Alla fine dei conti; Norme più severe per la P.A. e il terzo settore; L'etica d'impresa e le aziende multinazionali; Conclusioni)
Silvio de Girolamo, Come integrare la responsabilità sociale nella missione dell'azienda
(Il pensiero olistico; L'indagine Ipsos Public Affairs; Il rovescio della medaglia; L'impresa socialmente responsabile)
Paolo D'Anselmi, Lo stakeholder, questo sconosciuto...
(La mappa degli stakeholder; Il bilancio di sostenibilità; Lo stakeholder engagement; Lo stakeholder ignoto; 300mila "ONLUS")
Silvio de Girolamo, La sostenibilità in Autogrill
(Le fasi evolutive della CSR; Il report di sostenibilità e la roadmap del futuro; Innovazione & partnership; Le sfide future)
Paolo D'Anselmi, Dar conto del lavoro pubblico
(Quanti sono i dipendenti pubblici in Italia?; Come rendere la P.A. più trasparente?; La responsabilità e il bilancio sociale; Il paradosso della Pubblica Amministrazione; Fare i conti con il governo; Le virtù nascoste della concorrenza)
Silvio de Girolamo, La comunicazione sulla CSR e la reputazione aziendale
(I benefici reputazionali; Comunicazione e trasparenza)
Paolo D'Anselmi, Rapporti con la collettività, creazione di "goodwill" e buona reputazione
(Chi controlla i controllori?; Dalla teoria alla pratica; Lo sviluppo sostenibile per la legge italiana; Il piano d'azione per la sostenibilità ambientale; Gli "acquisti verdi" nell'Unione Europea)
Paolo D'Anselmi, Silvio de Girolamo, I traguardi per il 2020: verso uno sviluppo più sostenibile?
(La teoria del valore condiviso; Più competitività significa più benessere?; Prodotti e mercati nell'economia globale; Il "gap" tra settore pubblico e privato; Orizzonte 2020: i ritardi dell'Italia; Le imprese "ibride"; Verso una nuova governance per la ricerca)
Silvio de Girolamo, Paolo D'Anselmi, Obiettivo 2030: le nuove sfide per l'Europa e per l'Italia
(Crescere sì, ma come?; Il monitoraggio dei risultati; L'Italia e l'Agenda 2030; Conclusioni)
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access