Remunerazione e gestione delle persone

Sistemi di compensation d'individui e gruppi nelle organizzazioni

Autori e curatori
Contributi
Franco Fontana
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 288,   4a ristampa 2010,    1a edizione  2005   (Codice editore 1157.9)

Remunerazione e gestione delle persone. Sistemi di compensation d'individui e gruppi nelle organizzazioni
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856805567

In breve

Dopo aver discusso sulle relazioni tra business strategy e filosofia e pratica di people management, il volume approfondisce i drivers delle complesse scelte di remunerazione e le diverse opzioni di filosofia retributiva, esaminando anche i più diffusi strumenti di compensation collocati sempre - oltre che nella prospettiva istituzionale - in quella della pratica manageriale.

Presentazione del volume

La remunerazione delle persone e le logiche e i meccanismi che la governano hanno interessato da sempre il management e gli attori sociali, rappresentando al tempo stesso uno dei principali temi di ricerca degli studi economici, organizzativi e psico-sociali.
Le organizzazioni complesse infatti devono continuamente adottare e rivedere strategie, politiche e strumenti per individuare e riconoscere il livello quanti-qualitativo di ricompensa economica per individui e gruppi, al fine di guidarne il comportamento organizzativo in direzione degli obiettivi perseguiti, rispettando i loro valori e cogliendone le mutevoli aspettative. In questo lavoro si propone una lettura dei sistemi di compensation come uno dei principali e più articolati processi di gestione delle risorse umane e come componente significativa del più ampio sistema premiante. Dopo aver discusso sulle relazioni tra business strategy e filosofia e pratica di people management, il volume approfondisce i drivers delle complesse scelte di remunerazione e le diverse opzioni di filosofia retributiva, esaminando anche i più diffusi strumenti di compensation collocati sempre - oltre che nella prospettiva istituzionale - in quella della pratica manageriale.
Particolare attenzione viene riservata alle questioni strategiche ed operative che manager e capi devono affrontare nella concreta gestione della remunerazione e delle sue molte componenti: da quella fissa e più garantista a quella variabile e flessibile, sia di breve che di medio-lungo termine, al sistema infine dei benefits che si aggiungono in modo dinamico al compensation package.
Il lavoro quindi discute e approfondisce in modo esteso i Long Term Incentive Plans, sia nelle forme cash-based sia in quelle stock-based come i noti piani di stock option, nonché dei diversificati modelli di partecipazione finanziaria per lo più riservati al management, ma realizzati anche con modalità broad-based come i piani di azionariato diffuso o gli schemi di profit-sharing e gain-sharing ben conosciuti dalla pratica di relazioni industriali nel nostro paese e sostenuti dagli indirizzi della Unione Europea.

Gabriele Gabrielli
è docente all'Università LUISS Guido Carli e direttore dell'Executive MBA della Luiss Business School. Ha insegnato anche nelle Università de L'Aquila, Siena e allo Iulm di Milano. È stato direttore risorse umane e organizzazione di Ferrovie dello Stato, Wind, Enel Produzione, Gruppo Coin e dello Sviluppo Manageriale di Telecom Italia. È autore e curatore di diversi lavori nel campo del management delle persone e delle relazioni di lavoro.

Indice



Franco Fontana, Presentazione
Introduzione
Ringraziamenti
Parte I. Gestione delle risorse umane e sistemi di remunerazione
People management, comportamento organizzativo e sistemi di remunerazione
(Le dimensioni del management delle persone; I sistemi di gestione delle persone come meccanismi per influenzare il comportamento di individui e gruppi; La "contingenza" della people strategy di una organizzazione; I principali processi di people management; Valutazione del lavoro, carriera e knowledge management)
L'oggetto del sistema di compensation
(La stretta interrelazione dei processi di gestione delle persone; Definizione e oggetto del sistema di compensation; Strategia, politica e strumenti di compensation; Il più ampio concetto di "sistema premiante" o di Total Rewards; Bisogni, aspettative e motivazione. L'importanza di un approccio integrato alla gestione delle persone)
Parte II. Strategia, politiche e strumenti di compensation
La strategia di compensation. Quadro di insieme
(Introduzione e finalità; Alcune opzioni "strategiche" di fondo; Pay for performance, pay for competence, pay for contribution, pay for what?; I più significativi drivers delle scelte di remunerazione; Le fasi per definire la strategia di compensation. Alcuni aspetti critici; La ricerca di opportuni meccanismi di controllo dell'efficacia)
La politica di compensation e gli strumenti a supporto della sua costruzione e implementazione. Alcuni fondamenti
(Le principali questioni da affrontare; Il posizionamento retributivo; Fascia, curva e struttura retributiva; La valutazione e classificazione dei ruoli; La dinamica retributiva. Le determinanti della variazione della remunerazione; La gestione della dinamica retributiva. La matrice dei meriti e gli strumenti di differenziazione; Due diverse prospettive: il costo del lavoro e la retribuzione; Le asimmetrie dello scambio retributivo e l'ottimizzazione del sistema di compensation; Il confronto con il mercato attraverso le indagini retributive; Sistemi di compensation e corporate governance. La teoria dell'agenzia. Cenni)
Parte III. La gestione della remunerazione
La gestione della componente fissa del sistema di compensation
(Quadro di insieme; Aree di impatto e criteri guida per la gestione; L'importanza del ruolo. Il valore dell'"equità"; La criticità delle competenze. Mercato e famiglie professionali; Il valore complessivo e "potenziale" della persona)
La componente variabile del sistema di compensation. Inquadramento concettuale ed aspetti definitori
(Cosa rende variabile il compensation package; Le dimensioni da valutare; Modalità di classificazione dei sistemi variabili della remunerazione)
La gestione della componente variabile del compensation package a breve termine
(Premessa; Valutazione della performance e gestione della retribuzione variabile; L'incentivazione per obiettivi. Il Management by Objectives; Dall'incentivazione per obiettivi al controllo strategico della performance; il modello della Balanced Scorecard; Sales compensation. Le politiche retributive e i sistemi di incentivazione per il personale commerciale)
La gestione della componente variabile del compensation package del management a medio-lungo termine
(Premessa; Schemi e finalità dei Long Term Incentive (LTI); I piani di incentivazione monetaria narrow-based; Allineamento del management e ricerca di valore per gli shareholders. Gli stock-option plans; L'equity come strumento di ricompensa e di partecipazione del management al capitale di rischio dell'impresa; La valutazione di efficacia di tali forme di incentivazione)
Modelli di partecipazione finanziaria e sistemi di remunerazione variabile broad-based
(Premessa. La "variabilità" degli ambiti della partecipazione; La partecipazione "economica" e "finanziaria". Problemi e aspetti definitori; Gli schemi di partecipazione finanziaria che rendono variabile la remunerazione collegandola agli utili e ai risultati dell'organizzazione; Partecipazione finanziaria e azionariato dei dipendenti. Dalla dipendenza alla ownership; Gli orientamenti sulla partecipazione finanziaria della Unione Europea)
Il sistema dei benefits
(Natura, tipologie e definizione; I benefits come espressione di ricerca di una maggiore sicurezza; Benefici ad ampia diffusione; Benefici che influenzano il work-life balance; Valore e percezione dei benefici. L'importanza della gestione della comunicazione)
Glossario
Bibliografia "virtuale" e siti di interesse
Riferimenti bibliografici.



newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access