Quotidiana-mente.

Erika Borella, Alessandra Cantarella, Elena Carbone, Michela Zavagnin, Rossana De Beni

Quotidiana-mente.

La valutazione dell'autonomia funzionale e dell'auto-percezione di fallimenti cognitivi in adulti-anziani

Il volume propone due nuovi e originali strumenti di valutazione per l’adulto e l’anziano: l’Everyday Problems Test (EPT) e il Questionario “Mind Wandering”. Questi strumenti, di facile somministrazione, sono particolarmente utili nella pratica clinica per la valutazione dell’adulto e dell’anziano, permettendo di individuare precocemente quelle difficoltà che possono minacciare le abilità quotidiane e l’autonomia della persona.

Edizione a stampa

22,00

Pagine: 132

ISBN: 9788891751454

Edizione: 1a edizione 2017

Codice editore: 1305.243

Disponibilità: Buona

Pagine: 132

ISBN: 9788891755445

Edizione:1a edizione 2017

Codice editore: 1305.243

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 132

ISBN: 9788891755452

Edizione:1a edizione 2017

Codice editore: 1305.243

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Quotidiana-mente ci confrontiamo con situazioni che richiedono l'abilità di risolvere problemi legati a vari domini funzionali (gestione del denaro, assunzione di medicinali ecc.), o viviamo momenti in cui la nostra mente viene distratta da pensieri non pertinenti, intrusivi. Ad oggi non vi sono però tecniche per indagare tali aspetti nell'arco di vita adulta.
Con il presente volume si propongono due nuovi e originali strumenti di valutazione per l'adulto e l'anziano: il test "Abilità di risolvere Problemi della Quotidianità" (APQ) - adattamento italiano dell'Everyday Problems Test (EPT) - e il questionario "Mind wandering".
L'APQ, che valuta la capacità della persona di risolvere effi cacemente problemi pratici, viene presentato nella sua versione completa, ridotta (APQr) e parallela (APQp). Il secondo strumento, il questionario "Mind wandering", valuta la frequenza percepita di pensieri interferenti, o una certa propensione della mente a distrarsi e vagare.
Questi strumenti, di facile somministrazione con carta e matita, sono particolarmente utili nella pratica clinica per la valutazione dell'adulto e dell'anziano, permettendo di individuare precocemente quelle diffi coltà che possono minacciare le abilità quotidiane e l'autonomia della persona. Essi, inoltre, completano l'indagine diagnostica, sia attraverso l'esame oggettivo delle abilità funzionali che dei principali fallimenti attentivi autoriportati.
I questionari di entrambi i test sono reperibili sul sito www.francoangeli.it/Area_multimediale.

Erika Borella, psicologa, professore associato all'Università di Padova, insegna Psicologia dell'Invecchiamento ed è vice-direttore del master di II livello in Psicologia dell'Invecchiamento e della longevità. È membro della Società Italiana di Psicologia dell'Invecchiamento (SIPI).

Alessandra Cantarella, psicologa, dottore di ricerca, assegnista di ricerca, è docente al master di II livello in Psicologia dell'Invecchiamento dell'Università degli Studi di Padova. È membro della Società Italiana di Psicologia dell'Invecchiamento (SIPI).

Elena Carbone, psicologa, è dottoranda presso la Scuola di Psicologia dell'Università degli Studi di Padova. È membro della Società Italiana di Psicologia dell'Invecchiamento (SIPI).

Michela Zavagnin, psicologa, dottore di ricerca, è docente al master di II livello in Psicologia dell'Invecchiamento dell'Università degli Studi di Padova. È membro della Società Italiana di Psicologia dell'Invecchiamento (SIPI).

Rossana De Beni, psicologa, psicoterapeuta, professore ordinario all'Università degli Studi di Padova, insegna Psicologia dell'invecchiamento e Psicologia della personalità e delle differenze individuali presso l'Università degli Studi di Padova. È direttore del master di II livello in Psicologia dell'Invecchiamento e della longevità e presidente della Società Italiana di Psicologia dell'Invecchiamento (SIPI).

Andrea Fabbo, Prefazione
Introduzione
Parte I
Alessandra Cantarella, Elena Carbone, Erika Borella, La valutazione della funzionalità quotidiana nell'anziano nell'arco di vita adulta
(L'importanza della valutazione multidimensionale nell'arco di vita adulta; La valutazione dell'autonomia funzionale nell'arco di vita adulta: dai limiti delle scale self-report alle misure oggettive di funzionalità quotidiana)
Alessandra Cantarella, Elena Carbone, Emanuela Capotosto, Deborah Coraluppi, Michela Zavagnin, Federica Piras, Rossana De Beni, Erika Borella, L'Abilità di risolvere Problemi della Quotidianità (APQ): test di valutazione per adulti e anziani
(La prima misura oggettiva di problem solving quotidiano dell'anziano: l'Everyday Problems Test (EPT); Dall'EPT all'APQ; Descrizione della prova Abilità di risolvere Problemi della Quotidianità (APQ): test di valutazione per adulti e anziani; Modalità di somministrazione; Caratteristiche psicometriche)
Parte II
Michela Zavagnin, Erika Borella, Rossana De Beni, Mind wandering e fallimenti cognitivi nell'arco di vita adulta
(Il mind wandering; Il mind wandering nell'arco di vita adulta; La valutazione del mind wandering attraverso indicatori
Soggettivi)
Michela Zavagnin, Erika Borella, Rossana De Beni, Questionario "Mind wandering"
(Descrizione del questionario; Modalità di somministrazione; Caratteristiche psicometriche)
Appendice
Protocolli
Abilità di risolvere Problemi della Quotidianità: test di valutazione per adulti e anziani (APQ)
(Abilità di risolvere Problemi della Quotidianità (APQ). Versione estesa; Griglia per la correzione delle risposte e l'attribuzione del punteggio (APQ). Versione estesa; Abilità di risolvere Problemi della Quotidianità: test di valutazione per adulti e anziani (APQr). Versione ridotta; Griglia per la correzione delle risposte e l'attribuzione del punteggio (APQr). Versione ridotta; Abilità di risolvere Problemi della Quotidianità: test di valutazione per adulti e anziani (APQp). Versione parallela; Griglia per la correzione delle risposte e l'attribuzione del punteggio (APQp). Versione parallela)
Questionario "Mind wandering"
(Questionario "Mind wandering". Correzione delle risposte e attribuzione del punteggio)
Bibliografia
Gli autori.

Contributi: Emanuela Capotosto, Deborah Coraluppi, Federica Piras

Collana: Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo

Argomenti: Età senile: psicologia, psicopatologia e clinica - Valutazione, sostegno e riabilitazione nell'adulto e nell'anziano

Livello: Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti

Contenuti dell'allegato

area multimedia

Contenuti dell'allegato:
Protocolli ampiamente trattati nel testo, in formato A4 per una più agile consultazione o somministrazione.

Potrebbero interessarti anche