Decisione e crescita personale

Come Viktor Frankl ci aiuta a costruire la nostra vita “mattone dopo mattone”

Autori e curatori
Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 120,      1a edizione  2021   (Codice editore 239.345)

Decisione e crescita personale Come Viktor Frankl ci aiuta a costruire la nostra vita “mattone dopo mattone”
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Ciascuno di noi, attraverso infinite microdecisioni, costruisce se stesso, orientando il senso della propria vita, il proprio progetto personale e i valori guida ritenuti fondamentali nella propria esistenza. Questo libro si rivolge a chiunque voglia assumersi la responsabilità della propria crescita personale, nel rispetto delle esigenze e della libertà degli altri.

Presentazione del volume

Viktor E. Frankl (1905-1997), psichiatra viennese, fondatore della Terza Scuola Viennese di Psicoterapia denominata Logoterapia e Analisi Esistenziale, ha sempre posto al centro del suo pensiero la capacità delle persone di essere protagoniste della propria vita in qualunque situazione e dinanzi a qualsiasi evento. Ma come poter essere, davvero, "protagonisti della propria vita"?
Questo libro vi accompagnerà in questo difficile percorso di ricerca del senso della vostra esistenza. E lo farà mettendo un mattone dopo l'altro per ottenere una "costruzione" di voi stessi coerente e matura, oltre che per raggiungere un positivo sviluppo del vostro sé. Vi permette di formare la vostra personalità maturando la capacità di fare delle scelte e di assumere precise responsabilità dinanzi a ogni situazione, unica e irripetibile. A completare il viaggio nella costruzione del sé contribuiscono le schede operative presenti nel libro.
Per la sua natura divulgativa, pur nel rispetto dei riferimenti scientifici, questo libro si rivolge non solo agli addetti ai lavori - psicologi e counsellor - ma anche e soprattutto a chiunque voglia assumersi la responsabilità della propria crescita personale, nel rispetto delle esigenze e della libertà degli altri.

Domenico Bellantoni, psicologo e psicoterapeuta, docente invitato di Psicologia della religione presso l'Università Salesiana di Roma, è autore di numerosi articoli e volumi sia sul tema della spiritualità e della religione, sia su quello dell'Analisi Esistenziale di Viktor E. Frankl e delle sue applicazioni cliniche ed educative. Per la FrancoAngeli, recentemente, ha pubblicato il libro Religione, spiritualità e senso della vita (2019), ha curato la traduzione di Frankl e von Paul di Benessere psicologico in situazioni di emergenza (2020). Già vicepresidente dell'Associazione di Logoterapia e Analisi Esistenziale Frankliana (ALÆF), nonché direttore della rivista Ricerca di senso e della Scuola di Counselling Esistenziale Frankliano, attualmente dirige il Corso di Alta Formazione in Analisi Esistenziale e Logoterapia.

Indice

Introduzione
Il self-empowerment e la biblioterapia
(Promuovere in sé un adeguato atteggiamento di sfida; Sviluppo personale e auto-aiuto; Crescere attraverso l'esperienza di altri: la biblioterapia; Considerazioni conclusive)
"Mappa" e "tappe" per un percorso di crescita personale
(Voler bene, voler il bene, volerlo bene; "Se ci incontriamo sarà bellissimo... altrimenti il mondo è grande, addio"; "Gli altri sono tutti inaffidabili..." (e altre variazioni al tema); Rispetto per la privacy e per l'intimità di sé e degli altri; Gestire i nostri confini tra aspettative, richieste, esigenze e pretese; Le parole sono pietre: curare il proprio dialogo interno; "Io sono così: spontaneo..."?!; Il mondo si divide in "insicuri" e "quasi sicuri"... quelli "troppo sicuri" lasciamoli perdere; Emozionarsi o autoregolarsi?; "Esistono solo due razze: gli uomini per bene e i poco di buono"; Rilievi conclusivi)
Cosa mettere nello "zaino in spalla"? Si parte...
(Scheda operativa. Voler bene, voler il bene, volerlo bene; Scheda operativa. Incontrarsi o lasciar andare; Scheda operativa. Responsabilità personale; Scheda operativa. Privacy e intimità; Scheda operativa. Tra richieste e pretese; Scheda operativa. Il dialogo interno; Scheda operativa. Spontaneità e consapevolezza; Scheda operativa. Sicurezza e insicurezza; Scheda operativa. Autoregolazione emotiva; Scheda operativa. Nessuna discriminazione)
Conclusione
Appendice
Bibliografia.