I corrispondenti lombardi e veneti di Jacopo Virgilio
Autori e curatori
Livello
Dati
pp. 176,      1a edizione  1988   (Codice editore 1296.2)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € ,00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820427597

Presentazione del volume

Questo secondo quaderno di «Storia in Lombardia» presenta una serie di lettere inedite tratte dall'epistolario dell'economista genovese Jacopo Virgilio e indirizzate a studiosi, politici e viaggiatori quali Luzzatti, Correnti, Piolti de' Bianchi, Torelli nella seconda metà del secolo scorso.

Dalla lettura di questi carteggi emerge un profilo originale dei rapporti politici o accademici o umani che si intrecciano fra diverse generazioni di uomini variamente legati alle vicende dei moti risorgimentali ed alla lotta politica dopo l'Unità, esaminati da quel crocevia di interessi economici e di curiosità scientifiche che è il mondo genovese dell'Ottocento.

Mario Enrico Ferrari vive e lavora a Genova dove collabora alla cattedra di storia delle esplorazioni geografiche dell'Università. Ha pubblicato diversi studi sul problema dell'emigrazione italiana e dell'esplorazione coloniale. Collaboratore delle riviste «Movimento operaio e socialista» e di «Storia contemporanea», ha pubblicato Emigrazione e colonie. Il giornale genovese.- «La Borsa» (1865-1894).

Indice

Presentazione
I corrispondenti lombardi e veneti di Jacopo Virgilio
Note
CARTEGGI
Amato Amati
Giorgio Baseggio
Luigi Bodio
Manfredo Camperio
Basilio Cittadini
Cesare Correnti
Alberto Errera
Fedele Lampertico
Luigi Luzzatti
Paolo Mantegazza
Emilio Morpurgo
Giuseppe Piolti de Bianchi
Luigi Torelli
Editori Pavia, Treves, Vallardi