Il potere dei collaboratori

Come creare collaboratori capaci di guidarsi... e leader che sappiano farsi seguire

Autori e curatori
Contributi
Franco Ratti
Collana
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 224,   figg. 6,     1a edizione  1994   (Codice editore 242.1.1)

Il potere dei collaboratori. Come creare collaboratori capaci di guidarsi... e leader che sappiano farsi seguire
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33,00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820482534

In breve

Secondo recenti studi della London Business School, il contributo dei leader incide solo per il 15% sui risultati; per il 75% il successo dipende dai collaboratori. Questo volume vuole aiutare il lettore a capire il proprio stile come leader e come collaboratore. Robert E. Kelley è stato definito l'imprenditore della mente da Business Week nella copertina dedicata ai nuovi guru del management.

Presentazione del volume

Esiste una sterminata letteratura sulla leadership e vi sono centinaia di suggerimenti su come diventare un buon leader. Ma il contributo del leader conta solo per il 10-20% del risultato: la restante parte dipende dai collaboratori.

Essere leader pare essere l'ambizione di tutti. Ma Kelley fa rilevare come vi siano persone che scelgono di collaborare dimostrando un'altrettanta forza di volontà e un elevato anticonformismo. Sono queste le persone su cui focalizzare l'attenzione.

Creare collaboratori esemplari, aiutare coloro che non lo sono a diventarlo, determinerà il successo nelle organizzazioni del futuro. Non dimentichiamo che anche i capi sono collaboratori di altri capi. Non solo! nelle aziende moderne si stanno sviluppando chiare linee di tendenza (riduzione dei livelli gerarchici, riduzione generalizzata dell'occupazione nella grande industria, allungamento della vita lavorativa all'interno della stessa azienda) per cui il tradizionale elemento di premio rappresentato dalla carriera in senso verticale verso posizioni di comando viene sempre più a mancare. Occorrono allora altri modi per motivare e valorizzare le persone!

Questo volume si propone innanzitutto di restituire valore alla collaborazione, riconducendo il mito della leadership alla sua giusta dimensione. Aiuta poi tutti noi a capire il proprio stile di collaborazione ed a migliorarlo se inadeguato in modo da svolgere con orgoglio ed efficacia il ruolo che ci è affidato.

Robert E. Kelley è stato definito«l'imprenditore della mente» da Business Week nella copertina dedicata ai nuovi guru del management. Attraverso studi e ricerche ha sviluppato nuove idee ed approcci nel campo delle aziende ad alta tecnologia coniando il termine colletti d'oro dal titolo del suo volume sui lavoratori con alte capacità intellettuali. Attualmente insegna presso la Graduate School of Industrial Administration della Carnegie Mellon University a Pittsburgh.

Competenze è una collana diretta da Franco Ratti e proposta dalla Glaxo Management School e si propone di mettere a disposizione della comunità manageriale gli approcci più innovativi che la scuola ha sperimentato e che hanno dimostrato di essere i più efficaci.

Indice

• Avviso: la leadership può essere pericolosa per voi
• Se le persone guideranno, i leader seguiranno
* Il mito della leadership
* L'alto costo del culto della leadership
* Nazioni di collaboratori
* Scoprire il collaboratore che è in noi
* Collaborazione subito!
• La differenza tra successo e fallimento nelle organizzazioni del XXI secolo
* Una nazione di pecore produce un governo di lupi
* Perché il mito della collaborazione soddisfa
* Abbiamo bisogno di collaboratori esemplari
• Perché diventare un collaboratore?
* L'alternativa tra esprimere se stesso o trasformare se stesso
* Costruire relazioni/ perseguire obiettivi personali
* Apprendisti
* Discepoli
* Accuditi
* Camerati
* Lealisti
* Sognatori
• Soddisfazione
• Identificare il proprio stile di collaborazione
* Questionario sulla collaborazione
* Sviluppare una chiave di comprensione dello stile di collaborazione
* Come trovare il vostro stile di collaborazione
* Il collaboratore alienato
* Il conformista
* Il pragmatico
* Il collaboratore passivo
• Il profilo del collaboratore esemplare
* Le capacità del collaboratore esemplare
* Come i collaboratori esemplari producono valore aggiunto col proprio lavoro
• Creare una rete di relazioni
* Costruire gruppi di individui
* Costruire una rete di relazioni
* Lavorare con il leader
* Ricapitolando
• Lo spirito coraggioso
* La pressione dell'autorità
* Sviluppare lo "spirito coraggioso"
* Dovere della disobbedienza e dovere di agire positivamente
• Dieci passi per acquisire uno spirito coraggioso
* Siate proattivi
* Prima di prendere posizione, cercate un saggio consiglio
* Costruite la vostra forza morale
* Lavorate all'interno del sistema
* Definite la vostra posizione in modo da essere ascoltato
* Fate capire agli altri come il vostro punto di vista giovi al loro interesse
* Cercate d'intraprendere azioni collettive
* Se incontrate resistenza appellatevi più in alto
* Garantitevi l'ancora di salvezza sia emotiva sia finanziaria di poter esercitare altre alternative
• Imparare i segreti di leadership dai collaboratori esemplari
* La leadership vista con gli occhi del collaboratore
* Considerate i collaboratori come partner o co-artefici
* Il futuro della leadership
* Il vantaggio dei leader esemplari
• Poscritto - Il futuro della collaborazione





Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access