Alla ricerca del padre in famiglia e in terapia

A cura di: Maurizio Andolfi, Antonello D'Elia

Alla ricerca del padre in famiglia e in terapia

Questo volume affronta il tema della paternità e ne illustra le trasformazioni all’interno delle nuove forme di famiglia. Si parla di vecchi e nuovi padri, padri materni, violenti, gay, marginali, separati... Ritrovare un padre autentico e accudente è per un figlio un’esperienza di crescita fondamentale. Perché questo avvenga è necessario che il “paterno” entri a pieno titolo nelle teorie e nei modelli che studiano l’età evolutiva e nella testa di chi opera nelle Istituzioni per la Salute Mentale e nei Servizi per l’Infanzia.

Edizione a stampa

31,00

Pagine: 238

ISBN: 9788891751423

Edizione: 2a ristampa 2022, 1a edizione 2017

Codice editore: 1250.276

Disponibilità: Discreta

Pagine: 238

ISBN: 9788891754639

Edizione:1a edizione 2017

Codice editore: 1250.276

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 238

ISBN: 9788891754646

Edizione:1a edizione 2017

Codice editore: 1250.276

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Questo volume affronta il tema centrale della paternità. Quindici anni dopo l'uscita del libro Il padre ritrovato (Franco Angeli, 2001), vengono illustrate le trasformazioni della paternità all'interno delle nuove e variegate forme di famiglia.
Di vecchi e di nuovi padri, di padri materni, di padri violenti, di padri gay, di padri marginali, di padri separati e della condivisione dei figli in organizzazioni familiari sempre più complesse si parla ampiamente in questo volume. Purtroppo, sono ancora profondamente radicati in famiglia e nel contesto sociale i pregiudizi che rappresentano un uomo ancorato a modelli tradizionali e regole rigide su come "fare il padre", mentre stentano a prendere consistenza nuove forme di identità paterna, in cui aspetti di forza, anche fisica, si integrano con le fragilità, le espressioni di intimità e con la capacità di comunicazione dei propri bisogni e di ascolto di quelli dei figli.
Ma dove è il padre quando emerge un problema in famiglia con un bambino difficile o un adolescente a rischio?
In questo libro, autorevoli Autori italiani e stranieri, attraverso la loro esperienza di psicoterapeuti, illustrano l'importanza di "andare a cercare il padre" per sollecitarne presenza e collaborazione attiva.
Se la madre appare sempre disponibile a chiedere aiuto di fronte a una difficoltà di un figlio, il padre lo è meno e spesso ne segue le decisioni; di fronte ai disturbi allarmanti di un figlio, tuttavia, i padri sollecitati rispondono e si motivano e, una volta coinvolti in terapia, possono mostrare risorse e abilità imprevedibili.
Ritrovare un padre autentico e accudente piuttosto che una mera funzione ordinativa è per un figlio un'esperienza di crescita fondamentale. Perché questo avvenga in modo stabile è necessario che il "paterno" entri a pieno titolo nelle teorie e nei modelli che studiano l'età evolutiva e nella testa di chi opera nelle Istituzioni per la Salute Mentale e nei Servizi per l'Infanzia.

Maurizio Andolfi
, neuropsichiatra infantile, direttore dell'Accademia di Psicoterapia della Famiglia (A.P.F.), direttore della Rivista Terapia Familiare.

Antonello D'Elia
, psichiatra e psicoterapeuta, didatta A.P.F., Dirigente medico Asl Roma 3, vicedirettore Rivista Terapia Familiare.

Antonello D'Elia, Maurizio Andolfi, Introduzione
(Bibliografia)
Maurizio Andolfi, Scacco matto al re. Come reinventare il padre
(Premessa; Lo svelamento della verità: una molla vincente per riscoprire i padri; I report della famiglia; Parentificazione e immaturità paterna: l'accudimento rovesciato; Aiutare tuo padre è la tua missione?; Conclusioni; Bibliografia)
Grazia Attili, Il ruolo del padre e l'evoluzione della paternità
(Il ruolo del padre; L'attaccamento al padre; I meccanismi di trasformazione delle relazioni e il padre "base sicura" per la madre; Relazione di coppia e relazione padre-bambino; La predittività degli atteggiamenti verso la paternità; L'evoluzione della paternità; L'incertezza di paternità; I vantaggi dell'incertezza; I costi riproduttivi; La divisione dei ruoli; Conclusioni; Bibliografia)
Robert Garfield, Infrangere il codice maschile
(Introduzione; Il codice maschile e le sue origini; Intimità emotiva e paternità; Uomini in bilico tra due mondi; Gli uomini e i loro padri; Lezioni di mascolinità alla deriva; Uomini e i laboratori di amicizia; Avvertenze per la paternità; Il sondaggio sull'amicizia maschile e l'intimità emotiva; Bibliografia)
Federico Ferrari, Padri gay. Sfide e risorse di una genitorialità fuori dai ruoli
(Padri gay: desideri e percorsi possibili; Gli studi sui padri gay e lo sviluppo dei figli; Ripensare la paternità; Alcuni lineamenti delle paternità gay; Implicazioni per la clinica; Bibliografia)
Vincenzo Di Nicola, Intimi sconosciuti. Episodici passaggi con mio padre
(I Episodio - Estranei non più; II Episodio - La cartolina; Non risposi a Luis Eduardo; III Episodio - Sulla terza sponda del fiume; IV Episodio - L'evento; Finale. Il pensiero lento: verso una terapia dell'evento; Bibliografia)
Simona Argentieri, Padri e figlie
(Padre materno e identità di genere; Eludere il conflitto con la tenerezza; Orizzontale e verticale; Un falso movimento; Bibliografia)
Stefano Cirillo, Matteo Selvini, Annamaria Sorrentino, Vecchi e nuovi padri per vecchi e nuovi terapeuti
(Osservazioni quantitative sui padri incontrati nelle terapie; familiari e nella formazione di terapeuti sistemici; Il padre come risorsa; Aver fiducia nelle risorse dei padri; Vecchi e nuovi terapeuti devono lottare con le loro risonanze paterne; Le testimonianze delle specializzande; Conclusioni; Bibliografia)
Corrado Pontalti, Annamaria Di Gioia, Massimiliano Pomponi, Un padre in terapia
(Una bussola per il lettore: brevi note tra paradigmi e procedure; La tragedia di un padre nel collasso tra le generazioni; Premesse per una psicoterapia fenomenologica; La storia familiare narrata dal padre; Il rapporto tra Luigi e Alessio: la tragedia di un destino; Psicoterapia ad assetto variabile: i molteplici luoghi della cura; La reificazione della psicopatologia nella casa; Il percorso del padre e del figlio; Considerazioni psicopatologiche; Bibliografia)
Antonello D'Elia, Le ombre dei padri
(Nelle stanze di terapia; Il padre nella società; Padri, madri, figli, famiglie; I padri e le loro ombre; Conclusioni; Bibliografia)
Anna Mascellani, Donne e padri. Manovre di intesa
(Quando il terapeuta è una donna: risonanze, ma non solo; Padri e psicoterapia; Il padre del "Mulino Bianco"; Conclusioni; Bibliografia)
Giacomo Grifoni, Padri oltre la violenza
(Vecchie terre, nuovi occhi; Matteo e il bicchiere di acqua e zucchero; Enrico, Benedetta e la loro tv; Consulenze familiari e lavoro con la violenza; Insidie e trappole; Navigare nelle complessità sostenendo i padri; Conclusioni; Bibliografia)
Renos Papadopoulos, Nikos Gionakis, Padri rifugiati. Vulnerabilità e resilienza
(La storia di Mohammed: parte prima; La storia di Spyros: parte prima; Valutazione della vulnerabilità e padri rifugiati; Il nostro approccio; La storia di Mohammed: parte seconda; La storia di Spyros: parte seconda; Riflessioni conclusive; Bibliografia).

Potrebbero interessarti anche