Convincimi! Pratiche di leadership per il miglioramento delle relazioni interpersonali

Pietro Nico

Convincimi! Pratiche di leadership per il miglioramento delle relazioni interpersonali

Per la sua semplicità ed immediatezza il libro può interessare tutti coloro che desiderano migliorare le loro capacità relazionali e persuasive attraverso un modello chiaro, diretto e focalizzato su azioni specifiche facilmente applicabili alla realtà quotidiana. L'Autore è docente di leadership e sviluppo dei collaboratori presso la Business School della direzione IBM Learning Services.

Edizione a stampa

19,50

Pagine: 192

ISBN: 9788846427564

Edizione: 2a ristampa 2009, 3a edizione 2002

Codice editore: 561.227

Disponibilità: Limitata

È convinzione comune che un'efficace comunicazione sia un elemento fondamentale di ogni manager che voglia valorizzare il potenziale dei propri collaboratori.

Molte organizzazioni stanno concentrando i propri sforzi nell'affannosa ricerca di leader, di persone in grado di influenzare gli altri con il loro comportamento, con i loro discorsi, con i loro atteggiamenti.

Spesso però le competenze di leadership si sviluppano nel tempo, nei rapporti tra le persone e nella modalità di convincimento.

Attraverso molteplici esperienze maturate sul campo da parte dell'autore, viene offerta al lettore la possibilità di migliorare le proprie relazioni interpersonali sia nell'ambito lavorativo sia nella sfera delle conoscenze personali con pratiche di influenzamento che toccano diversi ambiti:

- la leadership,

- la motivazione,

- l'etica,

- la negoziazione,

la gestione delle emozioni.

Per la sua struttura interna e per i casi proposti, il testo è indirizzato sia al manager, sia a coloro che nell'ambiente lavorativo si trovano spesso a contatto con altre persone, siano essi clienti, collaboratori o semplicemente colleghi.

Per la sua semplicità ed immediatezza il libro può interessare tutti coloro che desiderano migliorare le loro capacità relazionali e persuasive attraverso un modello chiaro, diretto e focalizzato su azioni specifiche facilmente applicabili alla realtà quotidiana.

Pietro Nico è docente di leadership e sviluppo dei collaboratori presso la Business School della direzione IBM Learning Services.


Parte I. Pratiche d'influenzamento
Pratiche di base
(Il convincimento parte da noi stessi; Attirare attenzione e suscitare interesse; Chiedete e vi sarà dato; Il giudizio degli altri e l'importanza dell'interlocutore; Il senso d'urgenza e il senso del dubbio; La simpatia, la lode e l'ottimismo; Ascoltiamo e osserviamo il mondo in modo nuovo)
Pratiche di comunicazione: il colloquio
(La prima regola della comunicazione efficace è l'ascolto; Avere qualcosa da dire ed esprimersi in modo efficace; Due segreti: la chiarezza e la semplicità; Un ambiente favorevole alla comunicazione; Le conseguenze e le implicazioni; Mantenere l'iniziativa ed evitare fraintendimenti; Metafore e metalinguaggio)
Pratiche di comunicazione: gli ambienti negoziali
(Negoziare vuol dire cercare la soddisfazione comune; La tecnica dei piccoli passi; Attenzione alle manipolazione) - Pratiche etiche - (Autenticità e coerenza alla base di ogni valore etico; Rimandare i giudizi e mantenere l'equilibrio interiore; I veri nemici: l'intolleranza e le contraddizioni; La vera forza interiore è nell'etica e nei sentimenti; Pratiche motivazionali; Le nostre motivazioni più profonde ci spingono ad agire; La motivazione e l'autonomia)
Pratiche di leadership
(I leader sanno immaginare il futuro; I leader sanno assumersi le proprie responsabilità; I leader sanno valorizzare gli altri; I leader sanno gestire i team; I leader agiscono e mettono gli altri in grado d'agire; I leader sono autorevoli; I leader sono veri allenatori; I leader affrontano e guidano i cambiamenti)
Pratiche di controllo emozional
(L'autoconsapevolezza è la chiave per la comprensione degli altri; Le risposte emotive sono spesso quelle più autentiche; L'empatia nelle relazioni interpersonali; La gestione dello stress; La repressione emotiva; La costruzione del clima emotivo)
Creatività, innovazione e fiducia
Parte II. Modello d'attuazione
Il modello dei riflessi di leadership
(L'autoconsapevolezza; Il selezionamento; Il modellamento; La sistematizzazione; La verticalizzazione; Il riflesso mediato; Il riflesso puro; Applicazione dello schema trasversale di contesto).

Potrebbero interessarti anche