CHIUSURA ESTIVA! Gli ordini inseriti fino al 30 luglio verranno regolarmente spediti. Quelli fatti successivamente verranno evasi a partire dal 26 agosto.

Guida alla realizzazione di un sistema di gestione ambientale secondo le Norme 14001 e Regolamento Emas III

A cura di: Andrea Chiarini

Guida alla realizzazione di un sistema di gestione ambientale secondo le Norme 14001 e Regolamento Emas III

Come condurre l'analisi ambientale iniziale, redigere un manuale e le procedure ambientali

Il testo rappresenta la sintesi dei percorsi che le aziende eccellenti hanno fatto per ottenere al meglio la certificazione ISO 14001 e illustra come redigere un’analisi ambientale iniziale, come redigere procedure in conformità alla norma, fornendo esempi concreti tratti dalle aziende coinvolte.

Printed Edition

25.00

Pages: 216

ISBN: 9788820417598

Edition: 2a edizione, nuova edizione 2012

Publisher code: 100.469

Availability: Discreta

Pages: 216

ISBN: 9788856858204

Edizione:2a edizione, nuova edizione 2012

Publisher code: 100.469

Can print: No

Can Copy: No

Can annotate:

Format: PDF con DRM for Digital Editions

Info about e-books

La certificazione ISO 14001, partita nel 1996, ha gradualmente raggiunto un interesse presso le aziende private e pubbliche al pari, quasi, di quello per la certificazione di qualità ISO 9001.
Negi ultimi anni, infatti, i consumatori, le aziende industriali e le pubbliche amministrazioni hanno puntato sempre di più sui cosiddetti "acquisti verdi", premiando di conseguenza le aziende che adottano un sistema di gestione ambientale ISO 14001 o addirittura EMAS. Nelle gare d'appalto e nei capitolati d'acquisto, ad esempio, le certificazioni ISO 9001 e 14001 ormai sono conditio sine qua non per avviare un rapporto di fornitura. La gestione ambientale si integra, inoltre, con la gestione della salute e sicurezza descritta da nome volontarie quali l'OHSAS 18001 e da decreti di legge quali il D.LGS 81/2008. Molti rischi connessi alla salute e sicurezza, infatti, spesso sono anche sinonimo di rischio di impatto ambientale. In questo senso la cronaca Italiana offre, purtroppo, molti spunti sui quali riflettere. Questo è talmente vero che pure il D.LGS 231 sulla responsabilità amministrativa delle aziende, nel 2011, ha inglobato i reati di natura ambientale. L'autore ha svolto una lunga ricerca cercando di capire: quali siano i passi precisi per la realizzazione di un sistema di gestione ambientale, quale documentazione occorre redigere allo scopo ed in particolar modo qual è il contenuto di questa documentazione. Il testo rappresenta la sintesi dei percorsi che le aziende eccellenti hanno fatto per ottenere al meglio la certificazione ISO 14001 e illustra come redigere un'analisi ambientale iniziale, come redigere procedure in conformità alla norma, fornendo esempi concreti tratti dalle aziende coinvolte al termine di ogni capitolo.

Andrea Chiarini, laurea in Ingegneria presso l'Università di Bologna, MA e PhD alla Sheffield Hallam Univeristy - UK, è responsabile marketing della società di consulenza Chiarini & Associati di Bologna, che si occupa prevalentemente di Lean Six Sigma, TQM e Corporate Social Responsibility. Autore di numerosi papers e testi sugli argomenti è anche docente presso l'Università degli Studi di Ferrara.
Rosita Naliato, laurea in Giurisprudenza presso l'Università di Ferrara è amministratore delegato Chiarini & Associati e fra i maggiori esperti italiani di gestione ambientale e Corporate Social Responsibility. Ha operato come consulente sulla CSR in numerose aziende private e pubbliche italiane realizzando sistemi ISO 9001-14001-18001 e modelli Dlgs 231. In particolar modo ha contribuito alla realizzazione di uno dei più complessi sistemi di gestione ambientale italiano, implementato nell'intero territorio del Comune di Ravenna, accompagnando poi l'ente al-la registrazione EMAS III.



Introduzione
Andrea Chiarini, I sistemi di gestione
(Gli enti di normazione; La gestione ambientale; La norma UNI EN ISO 9001:2008)
Rosita Naliato, Il Regolamento EMAS III 1221/2009
(Attuazione del Regolamento EMAS; La Dichiarazione Ambientale secondo EMAS; Procedure del Regolamento EMAS)
Andrea Chiarini, La documentazione del SGA e l'analisi ambientale iniziale
(La documentazione; Analisi ambientale iniziale; Esempio di analisi ambientale iniziale)
Andrea Chiarini, Politica ambientale
(Generalità; Modello per l'elaborazione di una politica ambientale; Esempio di capitolo di manuale: la politica ambientale; Manifesto della politica ambientale)
Andrea Chiarini, La pianificazione degli obiettivi, manuale e procedura
(Pianificazione; Esempio di capitolo di manuale: la pianificazione; Esempio di procedure per la pianificazione)
Andrea Chiarini, Attuazione e funzionamento
(Generalità; Modello per l'attuazione e il funzionamento)
Andrea Chiarini, Il capitolo del manuale e la procedura per l'attuazione e funzionamento
(Esempio di capitolo di manuale: l'attuazione e il funzionamento; Esempio di procedure per l'attuazione e il funzionamento)
Andrea Chiarini, Controlli ed azioni correttive
(Generalità; Modello per l'audit del sistema di gestione ambientale)
Andrea Chiarini, Il capitolo del manuale e la procedura per i controlli e le azioni correttive
(Esempio di capitolo di manuale: i controlli e le azioni correttive; Esempio di procedure per i controlli e le azioni correttive)
Andrea Chiarini, Visite ispettive e riesame della direzione
(Introduzione; Visite ispettive per l'ambiente; Riesame della direzione)
Andrea Chiarini, Il capitolo del manuale e la procedura per il riesame della direzione
(Esempio di capitolo di manuale: il riesame della direzione; Esempio di procedure per il riesame della direzione)
Rosita Naliato, I sistemi integrati
(Il sistema integrato; L'integrazione della norma ISO 14001 con la norma ISO 19001; Come realizzare un sistema di gestione integrata qualità-ambiente)
Rosita Naliato, l modello organizzativo secondo dlgs. 231 e i rapporti con i sistemi di gestione
(Generalità; Il modello organizzativo 123; L'Organismo di Vigilanza (OdV))
Bibliografia.

You could also be interested in