Root cause analysis.

Rinaldo Tartari

Root cause analysis.

Investigare oltre l'ovvio Human Error

Il volume illustra (passo dopo passo) un metodo di indagine applicabile a tutte le organizzazioni complesse per aiutare a raggiungere obiettivi di sicurezza e di miglioramento della qualità.

Edizione a stampa

22,00

Pagine: 180

ISBN: 9788891710284

Edizione: 1a ristampa 2021, 1a edizione 2014

Codice editore: 100.839

Disponibilità: Nulla

Pagine: 180

ISBN: 9788891719522

Edizione:1a edizione 2014

Codice editore: 100.839

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Un problema, comunemente inteso, è un ostacolo che rende difficile raggiungere un determinato obiettivo o soddisfare una certa esigenza. I problemi vengono affrontati, per la ricerca delle cause, comunemente con le tecniche di Problem Solving.
Neurologi, fisici, matematici, si sono cimentati nella definizione dei pro-cessi risolutivi e nell'elaborazione di possibili strategie. Essi hanno rilevato che i maggiori ostacoli al processo di risoluzione di un problema sono legati alla rigidità degli schemi mentali dell'investigatore e alla sua incapacità di cogliere il problema nella dimensione globale.
Questo libro vuole approfondire il tema della Root Cause Analysis ed offrirvi, passo dopo passo, un metodo di indagine (Metodo 8R) che conduca alle vere cause dei problemi (ben oltre il classico errore umano) e sappia offrire soluzioni definitive (ben oltre il classico addestramento del personale).
La mission di questo libro è quella di indicarvi la strada per effettuare delle investigation, seguendo un metodo strutturato (Metodo 8R), e di consigliarvi quali strumenti utilizzare, e come utilizzarli al meglio, allo scopo di individuare le vere cause degli insuccessi... oltre l'ovvio Human Error!
Il manuale dell'Investigation Team Leader offre spunti concreti e presenta una metodologia di lavoro che può essere applicata a tutte le organizzazioni complesse e che aiuterà a raggiungere obiettivi di reale miglioramento della qualità.

Rinaldo Tartari (www.studiotartari.it) svolge attività di consulente e di technical trainer per la Tartari & Partners di Osimo (AN) nelle aree: Lean Six Sigma, Design For Six Sigma, Reliability, Robust Design e Quality By Design. In precedenza ha pubblicato i seguenti libri (editore FrancoAngeli): Quality Engineering Handbook; Manuale del Sei Sigma; Sei Sigma +; Il sei sigma con Excel; L'analisi dei rischi per la qualità e per l'ingegneria; Speed & Quality by Design, la pianificazione dell'eccellenza (volume 1°); Speed & Quality by Design, il manuale del Quality by Design (volume 2°).

Prefazione
Introduzione
Prima regola, capire il problema
(La definizione del problema; Il Brainstorming "è, non è, perciò")
Seconda regola, conoscere il processo
(Il processo alla base del problema; Mappa del processo; Individuazione delle fasi critiche)
Terza regola, indagare con strumenti utili
(Strumenti utili, o di moda, per l'analisi causa-effetto)
Quarta regola, ottenere dati e fatti
(Oggettivare la relazione causa-effetto; Le analisi statistiche "must be")
Quinta regola, prevenire l'errore umano
(Cosa è l'errore umano; Digging into HE; La teoria dell'attivazione; Prevenire HE con l'analisi dei rischi HERA)
Sesta regola, validare la root cause
(Perché validare; Significatività statistica e validazione)
Settima regola, scegliere soluzioni definitive
(Soluzioni definitive; Soluzioni a prova di distrazione; Soluzioni Quick Win e creatività)
Ottava regola, validare la soluzione
(Impatto della soluzione; Pianificazione dei test e validazione della soluzione; Soluzione "as should be")
Gestione del team e dei progetti
(La rilevanza del problema; La composizione del team; Il metodo investigativo 8R)
Bibliografia.

Potrebbero interessarti anche