Pianificazione strategica e balanced scorecard negli enti locali

Valentina Bach, Patrizia Ravaioli

Pianificazione strategica e balanced scorecard negli enti locali

Verso la democrazia partecipata

Questo libro (mediante esempi, schemi di sintesi, schede di rilevazione) si propone, come guida operativa in grado di accompagnare i dirigenti delle pubbliche amministrazioni nel complesso cammino verso l’innovazione. Oltre alla trattazione teorica, nel testo sono forniti esempi concreti e applicazioni operative di strumenti tra i più innovativi: quali l’analisi SWOT, l’analisi del Posizionamento Strategico, l’Open Space Technology e la Balanced Scorecard.

Edizione a stampa

21,00

Pagine: 144

ISBN: 9788846482211

Edizione: 1a edizione 2007

Codice editore: 100.654

Disponibilità: Discreta

Sempre più frequentemente agli Enti Locali è richiesta la capacità di ridisegnare il futuro del proprio territorio, attivando processi di pianificazione strategica in grado di coinvolgere i diversi attori, in una logica di Governance e Sussidiarietà Orizzontale.
In un mondo in cui la complessità, l'interconnessione dei territori e l'imprevedibilità del futuro cresce, si può avere la sensazione di non possedere i mezzi sufficienti per questo compito.
Questo libro fornisce strumenti teorici e metodologie applicative sviluppate negli ultimi anni in Italia e all'estero, che possono dare un concreto aiuto agli Enti Locali per l'avvio di un processo di pianificazione strategica partecipata, ma anche per la traduzione degli obiettivi strategici in azioni concrete e per la valutazione dei risultati. Infatti, mentre le decisioni strategiche rientrano nella responsabilità politica, le fasi di messa a punto delle strategie e di traduzione delle stesse in obiettivi, rendono necessario un ruolo attivo dei Dirigenti/Responsabili di Servizio, attraverso l'utilizzo di strumenti manageriali di pianificazione e controllo quali la Balanced Scorecard, che focalizzano l'attività dell'Ente verso l'attuazione della strategia. Strumenti di cui si parla molto sul piano teorico, ma che si rivelano spesso problematici nel momento della loro attuazione pratica. Per questo, oltre alla trattazione teorica, nel testo sono forniti esempi concreti e applicazioni operative di strumenti quali l'analisi SWOT, l'analisi del Posizionamento Strategico, l'Open Space Technology e la Balanced Scorecard.

Valentina Bach è docente e responsabile dei Progetti Europei presso l'Istituto Internazionale United World College of the Adriatic. Ha svolto per 10 anni attività di formazione e consulenza manageriale in circa 40 Enti Locali italiani ed è stata membro di vari Nuclei di Valutazione. È docente ed esperta di organizzazione per lo I.A.L. del Friuli Venezia Giulia.
Patrizia Ravaioli è Direttore Generale della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), Ente Pubblico su base associativa che opera sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, sotto la vigilanza del Ministero della Sanità. Già docente di Economia Aziendale presso le Università di Firenze e Pisa, si occupa da 15 anni dell'Innovazione nella Pubblica Amministrazione portando avanti il proprio impegno nel processo di trasformazione in atto nel settore. Dopo un'esperienza di dirigente al Comune di Cascina (PI), è stata Direttore della Business Unit Pubblica Amministrazione Locale in Consiel e Area Manager in Enterprise Digital Architects, società leader in Italia nelle tecnologie informatiche e per le telecomunicazioni (ICT) nei settori dell'e-government e dell'e-business.



Cos'è la pianificazione strategica
(Pianificazione strategica e programmazione
Pianificazione strategica e governance
Pianificazione strategica e sussidiarietà orizzontale
Livelli di integrazione territoriale e partecipazione in un piano strategico
La formazione del piano strategico
(Mission, Valori e Vision; I diversi approcci nella definizione della strategia)
L'attuazione del Piano Strategico con la Balanced Scorecard
(Le più comuni barriere all'attuazione della strategia; La Balanced Scorecard; Le prospettive della Balanced Scorecard nel privato; Le prospettive della Balanced Scorecard nel pubblico; I rapporti di causa-effetto; Indicatori (misure), valore atteso (target), iniziative; I driver o "indicatori guida"; Superamento del problema di "cosa è sotto il nostro controllo"; La Balanced Scorecard come sistema per superare le barriere all'attuazione della strategia)
Definizione dell'architettura del sistema: il processo di pianificazione e controllo con la Balanced Scorecard
(Chiarimenti terminologici; Ricognizione delle informazioni presenti; La Balanced Scorecard all'interno del Processo di Pianificazione e Controllo; Dal Piano Strategico alla Mappa Strategica; Dalla Balanced Scorecard Strategica al Bilancio e alla Relazione Previsionale Programmatica; La Balanced Scorecard Settoriali e il Peg; Ulteriore dettaglio nel PDO; I controlli)
La creazione della Balanced Scorecard: definizione di obiettivi, indicatori, target e iniziative strategiche
(La definizione degli Obiettivi Strategici e della Mappa Strategica; La definizione degli indicatori (misure) e dei risultati attesi (target); Le iniziative strategiche; Il Processo a Cascata e le Balanced Scorecard Settoriali)
Conclusioni: i fattori di successo della Balanced Scorecard
(L'importanza del coinvolgimento degli Amministratori; La formazione; La scelta del software; Il miglioramento continuo)
Appendice
(Griglia di valutazione del livello di coinvolgimento della Società Civile nella definizione della strategia in parternariato; Questionario per valutare il bisogno della Balanced Scorecard; Schede di lavoro per costruire la Balanced Scorecard)
Bibliografia.

Potrebbero interessarti anche