Homo capiens. Dalla qualità alla quantità della vita
Autori e curatori
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 248,      1a edizione  2017   (Codice editore 1420.1.188)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27.00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
L’homo capiens non è solo il risultato di un facile gioco di parole bensì il prodotto di un processo involutivo senza precedenti. Il tutto parte dagli ultimi decenni, una multiforme parabola discendente nella quale ogni homo capiens diventa un moderno e capace contenitore di miriadi di informazioni e sollecitazioni in grado di metabolizzare ma non di rielaborare con un minimo di critica.
Presentazione del volume

L'homo capiens non è solo il risultato di un facile gioco di parole bensì il prodotto di un processo involutivo senza precedenti, perlomeno nella storia dell'umanità conosciuta.
Il tutto parte dagli ultimi decenni, una multiforme parabola discendente nella quale ogni homo capiens diventa un moderno e capace contenitore di miriadi di informazioni e sollecitazioni in grado di metabolizzare ma non di rielaborare con un minimo di critica.
Il nostro protagonista, discendente naturale dell'individuo medio, fagocita, accetta di tutto e di più in base a immarcescibili dogmi, cliché e vari tabù della modernità e genera a sua volta il minus capiens, ennesimo, infelice sottoprodotto (pur cercando di evitare ogni categoria di giudizio) di una società malata dove la psicopatologia (e purtroppo si scopre non il risaputo ma il rimosso) prevale su tutti e tutto.
E se la quantità ha ormai partita vinta sulla qualità è proprio il caso, a questo punto, di prendere in considerazione una vera e propria teoria dell'involuzione, però molto particolare, in quanto regolarmente foraggiata da tecnologie avanzate ma non di rado sterili e dunque inquietanti.

Mauro Cosmai
(1948), da oltre quarant'anni psicoterapeuta-analista e sessuologo, è inoltre saggista, giornalista pubblicista, criminologo, esperto della comunicazione. È stato infine docente universitario e magistrato onorario. Tra i suoi libri: Processo all'inconscio (1997), Campioni senza valore (1999), Il complesso di coppia (1999), Nuovi spazi dell'interpretazione (2000), Comunicare e scomunicare. Psicologia e psicopatologia nella comunicazione di massa (2001), Psicologia e mondo dello sport (2004), Culti, culture, culturismi (2005), Psicopatologia della vita politica (2006), I tabù della modernità (2008), Dizionario dei mali necessari (2010), L'attesa. I veri significati del tempo (2011), L'individuo medio. Dall'utopia all'aporia (2011), Aforismi. Diario alieno (2012), Morti di fama. Cloni umani in cerca d'identità (2013), Stato di dissociazione. Una psicopatologia italiana (2013), Silenzio e rumore. Amici e nemici del pensiero (2014), Sessualità & sessuologia (2015), Nuovo dizionario dei mali necessari (2015), Critica del pregiudizio (2016), La prostituzione psichica (2016), Psicologia del quotidiano (2017). Ha vissuto, insegnato e lavorato per circa vent'anni a Roma e attualmente si divide fra Bergamo, Milano e Roma.

Indice
Preludio. Quando compare l'homo capiens?
(I superiori e gli inferiori; Digestioni non gestite; Intelligenze convenzionali)
Cultura: qualità e quantità
(Le inesorabili gerarchie; Pseudocultura universale; L'arte delle relazioni private)
Demagogia = assuefazione
(Deontologie e narcisismi; Finzioni e funzioni)
Zavorre (riti e ritmi)
(La sindrome della casalinga; Adulti in famiglia; Il facile e il gratuito; Riti e miti; Qualche strano sapore del sapere)
Schermo + scherno
(Vuoti a perdere; "Cellularite"; Il fascino della banalità del male; Insegnamenti facili; Attrazioni fatali)
E adesso, musica!
("Borderline" musicali; Musica dal morto; Filastrocca vacanziera)
Politiche di bassa lega
("Hic sunt peones"; Il "capo" espiatorio)
Psicologismi e sessuologismi
(Alcuni psicologismi; Altri sessuologismi; "Inter pocula")
Giurisprudenza: anoressie e bulimie
(La sacra sindrome; Stato di diritto e Stato di dovere)
Religioni invulnerabili
(Involuzioni, circonvoluzioni; Le categorie del trascendente; Nero, bianco e rare sfumature grigiastre; Complicità umane e divine)
Multiculturalismo e multifanatismo
(Le patate bollenti delle adozioni; Scomodissima gratitudine; Multiculturismo; I gorghi dell'immigrazione)
Superdotati: carne da macello
(Il bambino superdotato e la comunicazione; L'individuazione; Inevitabili conclusioni)
"Minus capiens"
(La moltiplicazione dei "capiens"; Automi non autonomi)
Morte, sgradito inconveniente
(Slalom esistenziali; La notte dei vivi morenti)
Una teoria dell'involuzione?
(La storia a imbuto; Sensazioni pluriambivalenti; Disumano o troppo umano?)
"Summa teleologica"
(Il quadrifiglio; Parabola della famiglia planetaria; Utopie e aporie)
Postludio. Provocazioni e deliri, ovvero un po' di futuro
(La sopravvivenza dei mostri; Avvenirismi meno discutibili; Le maglie larghe delle democrazie; Segna l'etica)
Appendici
(Homo capiens (articolo su quotidiano, 1983); Homo capiens (da Comunicare e scomunicare, 2001))
Glossarietto
Bibliografia essenziale.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità