Le imprese che cambiano. Teorie e casi aziendali di changing management
Contributi
Ferdinando Azzariti, Luca Baseggio, Maurizio Beraldo, Michele Bianco, Maurizio Bortali, Maurizio Boyer, Gilberto Colinassi, Massimo Fusello, Luca Marcolin, Andrea Payaro, Beth Rogers, Gianluigi Strada
Livello
Studi, ricerche. Testi advanced per professional
Dati
pp. 208,      1a edizione  2007   (Codice editore 1075.8)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846488688

In breve
Questo libro vuole essere uno strumento utile a capire che cos’è il cambiamento e come si possa tentare di governarlo senza esserne governati.
Presentazione del volume

Questo libro si rivolge in particolare a imprenditori e manager di PMI. Non intende essere né un manuale, né tanto meno un punto di riferimento, vuole semplicemente capire che cos’è il cambiamento e come tentare di governarlo senza esserne governati.
Vi sono oggi alcuni fattori nuovi e inediti che caratterizzano il cambiamento, primo fra tutti la rapidità straordinaria con cui esso avviene, che impedisce all’individuo e alla società di metabolizzarlo in tempi lunghi. Le imprese si trovano spesso impreparate, dovendo operare in un ambiente competitivo sempre più complesso. Questa complessità, come si è potuto constatare nel corso degli ultimi decenni, è di difficile gestione con i mezzi e le tecniche aziendali classiche e diventa allora essenziale che l’imprenditore sappia sviluppare nuovi obiettivi per la ricerca dell’eccellenza (customer satisfaction, ottimizzazione dei prodotti e dei processi, learning organization, lean production, business intelligence) così da aumentare i possibili vantaggi competitivi dell’azienda nei mercati del nuovo millennio.
Il libro si struttura in due parti: nella prima (“Il cambiamento per l’impresa: come si modificano le attività”) vengono descritti i principali cambiamenti in corso in ambito imprenditoriale e se ne analizzano le caratteristiche con riferimento a ogni singola funzione aziendale; nella seconda (“Casi aziendali di cambiamento”) vengono infine esposti casi di aziende e organizzazioni di successo (Enaip FVG, Ferplast, Metalpres, Pema Group, Omega Group, Ulss 12 Venezia, Vagheggi) che hanno governato fenomeni di cambiamento in vari campi e attività

Maurizio Bortali, è laureato in Economia aziendale. Si occupa di consulenza e formazione nell’area pianificazione e controllo – finanza – sistemi informativi per aziende che operano sia nel mercato nazionale che internazionale. È vicepresidente di ALEA (Associazione Laureati Economia Aziendale) e socio ISMM (Institute of Sales and Marketing Management, UK). Fa parte del comitato scientifico del V Salone d’Impresa. Per FrancoAngeli ha pubblicato: Le imprese che imparano (con F. Azzariti, 2006).
Antonella Grana, è laureata in Lingue e letterature straniere. Consulente marketing e vendite per varie aziende e formatore da più di dieci anni. Dal 1998 è socia ISMM (Institute of Sales and Marketing Management, UK), ente certificatore inglese per le qualifiche in vendite e marketing. È inoltre fondatrice e general manager di AIDA Marketing & Formazione (www.aidamarketing.it), unico centro accreditato in Italia per le qualifiche ISMM.

Indice


Luca Marcolin, Prefazione
Maurizio Bortali, Antonella Grana, Introduzione
Parte I. Il cambiamento per l’impresa: come si modificano le attività
Michele Bianco, La globalizzazione nei percorsi di cambiamento strategico delle Pmi
(I mutamenti nello scenario competitivo; I percorsi di cambiamento e le strategie evolutive; L’importanza della comprensione dei fenomeni)
Antonella Grana, Il marketing per cambiare, il cambiamento nel marketing
(Introduzione; Il marketing come filosofia e strumento per il cambiamento; Il cambiamento del cliente: la difficoltà di identificare il target; Conclusioni)
Beth Rogers, Professionalità nelle vendite: un’opportunità per distinguersi
(Introduzione; L’importanza della professionalità; Gli standard in UK)
Andrea Payaro, Il cambiamento nella ricerca e sviluppo
(La funzione ricerca e sviluppo; I cambiamenti nella ricerca e sviluppo; Conclusioni)
Gianluigi Strada, Il cambiamento nella qualità
(La storia e l’evoluzione; L’attuazione di un SGQ; La qualità e l’azienda familiare; Il futuro; CSR: la Corporate Social Responsability)
Andrea Payaro, I cambiamenti delle operations: la Lean Manufacturing
(Il pensiero Lean; Le origini del Lean Manufacturing; I processi di cambiamento in ottica Lean; Conclusioni)
Ferdinando Azzariti, Il cambiamento continuo delle organizzazioni
(Introduzione; Gli inizi del ‘900: la teoria classica; Gli anni ’30: le Relazioni Umane e l’approccio delle risorse umane; Gli anni ’70: l’approccio sistemico e la teoria delle contingenze organizzative)
Maurizio Bortali, Il sistema di pianificazione e controllo come causa ed effetto del cambiamento nella gestione imprenditoriale
(Il processo decisionale; Il processo strategico e la pianificazione aziendale; Il ruolo degli obiettivi; La criticità dell’aspetto organizzativo e l’importanza delle procedure; La gestione delle informazioni per una efficace gestione del processo decisionale; Come gestire il cambiamento nel processo decisionale; Dai costi delle attività a quelli del prodotto: la necessità di un modello di lettura integrata dei risultati; La rilevanza dell’aspetto finanziario; Il supporto della Business Intelligence)
Maurizio Beraldo, I cambiamenti nel settore dell’Information Technology
(Introduzione; Architetture: dai mainframe alle architetture distribuite; Le reti e i sistemi di comunicazione; L’IT nelle aziende; La funzione aziendale; Conclusioni)
Luca Baseggio, Basilea 2: i motivi di fondo e gli auspici per il nostro sistema Paese
(La necessità di un accordo per il sistema finanziario; La nascita di Basilea 1; Verso Basilea 2; Gli impatti del nuovo accordo)
Parte II. Casi aziendali di cambiamento
Gilberto Collinassi, Enaip Friuli Venezia Giulia: come può cambiare il prodotto
(Il profilo di Enaip Friuli Venezia Giulia; Le attività di Enaip FVG; La trasformazione dei sistemi regionali di formazione professionale; L’innovazione di prodotto nella formazione degli apprendisti; La struttura organizzativa a supporto)
Maurizio Boyer, Ferplast Spa: l’esperienza di lean production
(Introduzione; I motivi di cambiamento; I metodi di lavoro e i risultati del cambiamento; Interventi nello stabilimento italiano; Lo stabilimento slovacco; Lo stabilimento ucraino)
Maurizio Bortali, Metalpres Spa – Pe.ma Group: il co-marketing come strumento di successo
(Pe.ma Group: la storia; Metalpres Spa: la storia; La cooperazione nell’attività commerciale)
Maurizio Bortali, Omega Group: il cambiamento come processo
(La storia; L’attenzione al cliente come motore di sviluppo; Gli strumenti per il cambiamento; L’evoluzione organizzativa come fattore competitivo nel mercato: verso una struttura tridimensionale)
Massimo Fusello, Ulss 12 Venezia: il cambiamento del modello organizzativo nel distretto socio-sanitario
(Partita? … Partita!; Lo scenario del cambiamento; La struttura organizzativa dei distretti socio sanitari dalla pianificazione regionale a quella dell’Azienda Ulss 12 Veneziana; Il progetto di riorganizzazione del Distretto n. 1 Venezia-Centro Storico; L’approccio per processi ed il sistema di gestione qualità; Dalla teoria all’applicazione; Conclusioni)
Antonella Grana, Vagheggi Spa: dalla qualità alle emozioni
(Introduzione; Il passato; Il presente; Il futuro)
Maurizio Bortali, Antonella Grana, Conclusioni
Bibliografia
Gli autori.





Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Segnalazioni

Pubblicità