Dall'emergenza alla normalità. Strategie e modelli di intervento nella psicologia dell'emergenza
Autori e curatori
Contributi
Andrea Fossati, Antonella Somma, Selenia Campanaro, Paolo Castelletti, Vittorio Castorina, Isabella Cinquegrana, Massimo Crescimbene, Michele Cusano, Rita Di Iorio, Emanuela Di Mauro, Laura Di Mauro, Chiara Laudani, Ester Lombardo, Angelo Napoli, Enrica Pedrelli, Gabriele Prati, Anna Sozzi
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 306,      1a edizione  2016   (Codice editore 321.1)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891728395

In breve
La psicologia dell’emergenza è divenuta negli anni recenti area di studi e di ricerca tra le più rilevanti in tutto il panorama delle discipline psicologiche e psichiatriche, oltre che campo di applicazioni, di interventi, di notevole impatto clinico e assistenziale. Questo saggio è un prezioso punto di riferimento per ricercatori, professionisti della salute mentale, studenti e chiunque altro desideri approcciarsi alle questioni inerenti i nuovi contesti della psicologia dell’emergenza.
Utili Link
Stateofmind.it Recensione (di Chiara Carlucci)… Vedi...
Presentazione del volume

La psicologia dell'emergenza è divenuta negli anni recenti area di studi e di ricerca tra le più rilevanti in tutto il panorama delle discipline psicologiche e psichiatriche, oltre che campo di applicazioni, di interventi, di notevole impatto clinico e assistenziale.
Nella sua ricchezza di connessioni culturali e riflessioni teorico-cliniche, il volume offre al lettore un modello del destino di un evento catastrofico come esito di un processo di significazione individuale (ossia del processo che porta alla possibilità di attribuire un senso e un valore all'evento nell'ambito della propria storia di vita e delle proprie risorse individuali) e di resilience ed elaborazione, senza per questo trascurare le caratteristiche potenzialmente traumatogene legate all'evento stesso.
L'intreccio tra argomenti prettamente teorici e approfondimenti sull'assessment e sulle tecniche e i modelli di intervento, oltre che sancire il legame dinamico tra aspetti scientifici e operatività in ambito clinico, fornisce consistenti strumenti di lavoro e rende questo manuale capace di fornire una visione integrata e multidisciplinare delle problematiche connesse alla psicologia delle emergenze.
Intrecciando adeguatamente teoria e tecnica e avvalendosi del contributo di autorevoli colleghi che spesso in prima linea hanno lavorato nelle "frontiere" della psicologia delle emergenze, il volume mette a fuoco le diverse sfaccettature inerenti questi ambiti applicativi. E nel farlo non rimane ancorato ai pur fondamentali e noti aspetti teorici, ma entra nel dettaglio delle nuove emergenze sociali.
Pertanto tale saggio è destinato a divenire un prezioso punto di riferimento per i ricercatori, i professionisti della salute mentale, studenti e chiunque altro desideri approcciarsi alle questioni inerenti i nuovi contesti della psicologia dell'emergenza.

Calogero Iacolino è ricercatore di Psicologia Clinica all'Università degli Studi di Enna "Kore", presso la quale insegna Psicologia Dinamica e Psicoterapia Relazionale. Psicologo, psicoterapeuta, gruppoanalista, socio ordinario dell'AIP, è autore di numerose pubblicazioni, tra le quali ricordiamo Mobbing. Psicopatologia organizzativa e disfunzionalità affettivo/relazionale (Milano, 2011).

Indice
Andrea Fossati, Antonella Somma, Prefazione
Daniele La Barbera, Introduzione
Michele Cusano, Calogero Iacolino, Fondamenti di psicologia dell'emergenza
(Antiche osservazioni sulle reazioni dell'uomo nelle calamità; Nascita e sviluppo della disaster psychology; Nascita e sviluppo della psicologia dell'emergenza in Italia; Normativa italiana sull'intervento psicologico in situazioni di emergenza; Psicologia dell'emergenza, stato dell'arte; Bibliografia)
Enrica Pedrelli, Anna Sozzi, Il primo colloquio in emergenza
(Introduzione; Il pronto soccorso psicologico; Il colloquio vs il colloquio in emergenza; Condurre il primo colloquio in emergenza; Intervento breve in acuto: il riequilibrio funzionale; Valutazione psichica post evento traumatico; Conclusioni; Bibliografia)
Michele Cusano, Calogero Iacolino, Il triage psicologico nelle grandi emergenze
(Origine e significato del termine triage; La moderna concezione del triage; Concetto e obiettivo del triage psicologico; Differenze tra triage psicologico, screening e psicodiagnosi; Necessità del triage psicologico; Aspetti conflittuali del triage nelle grandi emergenze; Il triage psicologico in Italia fino al 2006; Il triage psicologico alla luce dei Criteri di massima del 2006; Riflessioni sulla scheda di triage; Accoglienza, concentrazione sul presente e supporto nel triage; Prudenze e raccomandazioni; Bibliografia)
Isabella Cinquegrana, L'intervento psicosociale nelle maxi-emergenze: criteri di massima per il supporto psicosociale
(Dalla prassi alla norma; Finalità degli interventi; Azioni specifiche per soggetti a rischio; Fasi d'intervento; Bibliografia)
Angelo Napoli, Calogero Iacolino, La pianificazione dei servizi in situazioni di maxi-emergenza: il modello EPS Emergenza-Primo intervento-Sostegno del recupero
(Introduzione; Cornice teorico/metodologica; Obiettivi dell'intervento; Destinatari dell'intervento; Pianificazione dell'intervento; Organizzazione dei servizi; Erogazione dei servizi; Bibliografia)
Paolo Castelletti, Modelli di intervento in ambito internazionale
(Verso una psicologia dell'assistenza umanitaria e della cooperazione allo sviluppo; Verso la definizione di un quadro concettuale; Le linee-guida IASC; Bibliografia)
Paolo Castelletti, Scenari ed esperienze di intervento in ambito internazionale
(Scenari; Esperienze; Bibliografia)
Michele Cusano, Calogero Iacolino, Defusing e debriefing: tecniche di primo intervento psicologico
(Nascita e finalità delle due tecniche; Il debriefing psicologico; Protocollo del debriefing psicologico di Mitchell; Cautele nella conduzione; Principali modifiche al modello di debriefing di Mitchell; La questione dell'efficacia del debriefing; Il defusing; Protocollo di defusing secondo la modalità di Mitchell; Protocollo di defusing secondo la modalità di Young et al. (2002); Note cautelative; Bibliografia)
Calogero Iacolino, Emanuela Di Mauro, Laura Di Mauro, Chiara Laudani, Ester Lombardo, Selenia Campanaro, Vittorio Castorina, La zooantropologia delle emergenze
(Dalla pet therapy alla zooantropologia assistenziale; La zooantropologia nella psicologia delle emergenze; Programmare un intervento di ZA in un contesto emergenziale; Conclusioni; Bibliografia)
Massimo Crescimbene; La comunicazione e la percezione del rischio
(Il concetto di rischio; Comprendere la percezione; Comunicare il rischio; Bibliografia)
Calogero Iacolino, Angelo Napoli, Comunicare in una situazione di crisi
(Introduzione; Obiettivi della comunicazione in situazioni di crisi; Destinatari della comunicazione in situazioni di crisi; Comunicare prima, durante e dopo una situazione di crisi; Incontri pubblici; Interviste e conferenze stampa; Bibliografia)
Gabriele Prati, La comunicazione del decesso
(La comunicazione di cattive notizie: un modello a fasi; Auto-valutazione; Preparazione; Comunicazione dell'accaduto; Interessamento distaccato: rispondere alle reazioni dei familiari; Congedo; Conclusioni; Bibliografia)
Gabriele Prati, Il lutto e la perdita
(Introduzione; Le conseguenze psicologiche della perdita: un modello multifattoriale; Le caratteristiche della perdita; I fattori sociali e ambientali; I fattori personali; Fattori processuali; Bibliografia)
Rita Di Iorio, Preparazione e formazione della popolazione alla gestione dei rischi ambientali e civili
(Premessa; Comunicazione e formazione della popolazione alla gestione dei rischi ambientali; Modello globale di intervento per la prevenzione; Esperienze nel settore informazione alla popolazione sui rischi ambientali prima durante e dopo l'evento critico; Progetto pilota per l'informazione della popolazione sul rischio terremoto - Area Castelli Romani Comune di Albano Laziale; Bibliografia)
Michele Cusano, Calogero Iacolino, Le competenze dell'operatore esperto in psychological disaster management
(Competenze dello psicologo dell'emergenza: aspetti generali; Le competenze dello psicologo dell'emergenza; Fase di post-emergenza/riorganizzazione; Fase di ristabilizzazione/ricostruzione; Bibliografia)
Girolamo Lo Verso, Postfazione
Gli autori.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità