Transgenerazionalità e psicoterapie. Una rassegna di ipotesi ed esperienze
Autori e curatori
Contributi
Anna Maria Bacherini, Luigi Baldascini, Dario Capone, Cristina Cimmino, Nicoletta Collu, Ilaria Di Vecchio, Annibale Fanali, Katia Giacometti, Camillo Loriedo, Dino Mazzei, Alessandra Melosi, Domenico Pratelli, Paolo Giovanni Quattrini, Antonio Suman, Francesco Tramonti
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 192,      1a edizione  2013   (Codice editore 1249.1.30)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820442194

In breve
In che modo una famiglia può conservare e tramandare nel tempo la sua identità e il suo patrimonio interiore? Quali meccanismi consentono passaggi di dati, o di modelli mentali, da una generazione alle successive? Il volume raccoglie una serie di contributi inerenti queste tematiche, proposti da studiosi, didatti, psicoterapeuti ed esperti di varia appartenenza epistemologica.
Presentazione del volume

In che modo la mente di una famiglia, col suo patrimonio di valori e di memorie, può tramandarsi nel tempo? Numerosi studi segnalano il passaggio di dati, o di modelli di pensiero, da una generazione alle successive.
In questo volume si prescinde dai processi genetici e si affronta l'eventualità di una trasmissione di elementi psichici. Evenienza che fu ipotizzata già da Freud, e poi da molti psicoanalisti, tra quali possiamo citare Jung, Dolto, Moreno, Kaes, Eiguer, Abraham. In tempi recenti (1993), Schützenberger ha approfondito la sua teoria transgenerazionale, dove propone l'esistenza di "legami", o meglio, strutture di pensiero che, connesse più che altro ad eventi traumatici o dolorosi, passerebbero da gruppi familiari originari alle famiglie discendenti. In ambito sistemico, Bowen e Boszormenyi possono essere considerati rappresentanti importanti di questo indirizzo. In particolare, Boszormenyi propose gli "invisibili legami di lealtà": vincoli psicologici irrisolti con familiari di generazioni antecedenti, di cui i discendenti tenderebbero a reiterare il medesimo copione di vita. Così si segnalano singolari ripetizioni nel tempo di modelli di comportamento, il persistere di convinzioni, o l'accettazione acritica di regole e principi. Si tratta di "residui psichici", o di misteriose "memorie", per cui ogni persona, o sistema familiare, ripresenterebbe modelli ancestrali, a loro volta intrecciati con quelli della comunità di appartenenza.
Il volume raccoglie una serie di contributi inerenti queste tematiche, proposti da studiosi, didatti, psicoterapeuti ed esperti italiani di varia appartenenza epistemologica, da quella sistemico relazionale a quella psicanalitica, e alla psicologia della Gestalt. Ne risulta una raccolta di riflessioni teoriche, di studi clinici e di ricerche, che offre un'opportunità di conoscenza e approfondimento in un ambito culturale poco esplorato e, ad un tempo, intrigante.

Corrado Bogliolo, psichiatra, vive a Firenze. È direttore e didatta dell'Istituto di Psicoterapia Relazionale di Pisa e di Rimini. Insegna all'Università di Firenze e di Pisa. È autore di numerose pubblicazioni e libri, tra cui, per i nostri tipi, Psicoterapia relazionale della famiglia (2001), Famiglie e psicopatologia infantile (con C. Loriedo, 2005), Manuale di psicoterapia della famiglia (2008), Manuale di mediazione familiare (con A.M. Bacherini, 2010) e Fare ed essere terapeuta. Dubbi e domande nella conduzione della psicoterapia relazionale (2012).

Indice


Corrado Bogliolo, Prefazione
Parte I. Transgenerazionalità e teorie
Luigi Baldascini, Trasmissione inter e transgenerazionale "non locale"
(Teorie di campo; Conclusioni; Bibliografia)
Katia Giacometti, Dino Mazzei, La trasmissione generazionale tra ripetizione, riparazione e trasformazione: guida alla costruzione della relazione terapeutica
(Bibliografia)
Corrado Bogliolo, La componente transgenerazionale in terapia e nella formazione
(Mitologie familiari; Fantasmi; La formazione alla psicoterapia; Conclusione; Bibliografia)
Paolo Giovanni Quattrini, Lo sfondo transgenerazionale
(Anamnesi e relazione terapeutica; Gestalt e transgenerazionalità)
Nicoletta Collu, Il paradigma generazionale, per comprendere e per intervenire
(Bibliografia)
Parte II. Transgenerazionalità e clinica
Camillo Loriedo, Cristina Cimmino, La trasmissione intergenerazionale delle aspettative nel sistema familiare. Modelli funzionali e disfunzionali e interventi terapeutici
(La dimensione intergenerazionale delle aspettative; Il ruolo delle aspettative nella dinamica multigenerazionale; Tipologia delle aspettative; "Sarai la prima in tutto... e io sarò con te"; Dall'aspettativa alla passione: un modello di intervento multigenerazionale; Bibliografia)
Anna Maria Bacherini, A proposito di transgenerazionalità. Storie di passaggi familiari
(Una premessa; I genitori e gli eventi; Credenze e segreti familiari; Per concludere; Bibliografia)
Dario Capone, Ilaria Di Vecchio, Il passato sempre presente e la libertà dell'individuo
(Introduzione; Segreti familiari; Il processo di segretazione; Lo svelamento; Il racconto delle storie familiari. Raccontare per ricordare; Bibliografia)
Antonio Suman, Transgenerazionalità e costruzione degli oggetti interni: uno sguardo psicoanalitico
(Gli oggetti interni; Formazione dell'identità e oggetti interni; Il caso di F.; Il caso di I.; Conclusioni; Bibliografia)
Annibale Fanali, Francesco Tramonti, La dimensione intergenerazionale nella psicoterapia sistemica individuale
(Generazioni, storie e individui: la costruzione e ricostruzione delle identità personali e familiari; L'uso del genogramma nella terapia sistemica individuale; Riflessioni conclusive; Bibliografia)
Alessandra Melosi, La trasmissione della vita psichica attraverso le generazioni nella terapia familiare dei disturbi dell'età evolutiva
(Il punto di vista sistemico; Realtà esterna e realtà interna; Approccio sistemico e teoria dell'attaccamento; Metodi di esplorazione e di intervento; Conclusioni; Bibliografia)
Domenico Pratelli, Transgenerazionalità e terapia familiare con i bambini
(Introduzione; Transgenerazionale, bambini e terapia; La terapia familiare con i bambini; Bibliografia)
Parte III. Transgenerazionalità e formazione
Antonio Puleggio, Sandra Sostegni, La "rappresentazione spaziale" della famiglia: quando prende vita la mente sistemica
(La scultura come strumento terapeutico e formativo; Mente sistemica e famiglia di origine: "unus e multi in me"; La dimensione trigenerazionale; Il fattore tempo familiare; La "rappresentazione spaziale della famiglia" nella formazione; Le componenti "terapeutiche" della rappresentazione spaziale; Conclusioni; Bibliografia)
Claudio Fratesi, Transgenerazionalità e formazione. La famiglia interiorizzata
(Premessa; La formazione alla psicoterapia; Il percorso della formazione e le "origini"; L'aspetto gruppale; Conclusioni; Bibliografia)
Antonella Di Terlizzi, Fabiola Fabbri, Alcune riflessioni sul genogramma e i suoi aspetti transgenerazionali
(In pratica; In clinica; Nella formazione; Bibliografia)
Lucrezia Barnaba, Federica Grassi, La percezione delle dinamiche familiari. L'impiego del test di auto-valutazione FSAT in un gruppo di specializzandi in psicoterapia relazionale
(La ricerca; Risultati; Conclusioni; Bibliografia)
Parte IV. Transgenerazionalità e cultura
Carmen Cocco, Ilaria Di Nasso, Gli oggetti di famiglia come metafora della trasmissione transgenerazionale. Spunti dalla narrativa
(Premessa; Bibliografia)
Ilaria Genovesi, Hannah e le sue sorelle. La lettura multigenerazionale di una storia
(Analisi dell'opera; Verso la conclusione; In definitiva; Bibliografia)
Bibliografia generale.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità