Costruzione della realtà e formazione

Prospettiva psicosociale e sistemica sui processi d'apprendimento

Autori e curatori
Argomenti
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 192,   figg. 11,     1a edizione  1998   (Codice editore 100.348)

Costruzione della realtà e formazione. Prospettiva psicosociale e sistemica sui processi d'apprendimento
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846407153

In breve

Qual è l'importanza dell'organizzazione, del gruppo e dell'individuo nei fenomeni formativi? Qual è il ruolo delle rappresentazioni sociali e degli atteggiamenti nei gruppi di formazione? Una panoramica su problemi ancora aperti e sulle teorie che tali problemi affrontano.

Presentazione del volume

Qual è il ruolo delle rappresentazioni sociali e degli atteggiamenti nei gruppi di formazione? Qual è la relazione tra fattori cognitivi ed emotivi nell'apprendimento? E qual è l'importanza dell'organizzazione, del gruppo e dell'individuo nei fenomeni formativi?

Il volume si interroga su queste domande, cercando risposte nel comporre tra loro punti di vista provenienti dalla teoria dei sistemi autopoietici, dal paradigma della complessità, dalla psicologia sociale.

L'interesse principale è rivolto al gruppo in formazione, ed al fenomeno di attribuzione di significati che ad esso si accompagna. Vengono anche affrontati problemi come il ruolo del formatore e l'apprendimento organizzativo.

Il lettore vi troverà altresì un modello, proposto quale chiave di lettura dei fenomeni complessi dell'apprendimento in gruppo per cercare di comprendere come le attribuzioni di significato diventino ad un tempo conoscenza di gruppo, organizzativa ed individuale. L'autore espone inoltre risultati sperimentali e non manca di interrogarsi circa lo statuto epistemologico del modello proposto.

Lo studente, il formatore, e chiunque abbia tra i propri interessi i fenomeni educativi e di gruppo può trovare nel presente volume una panoramica su problemi oggi ancora aperti e sulle teorie che tali problemi affrontano.

Carlo Bisio, psicologo del lavoro e delle organizzazioni, è consulente nel campo delle risorse umane. Si occupa di formazione psico-sociale e di sistemi di valutazione della formazione. È consulente Aleph Progetti e collabora con l'Università Cattolica di Milano. Ha pubblicato contributi riguardanti la qualità della formazione e la sicurezza lavorativa.

Indice

Prefazione, di Assunto Quadrio Aristarchi
1. Rappresentazioni sociali e sistemi
* Le rappresentazioni sociali
* Il concetto di sistema
* Alcuni contributi sul concetto di sistema
* I1 sistema gruppo
2. Autopiesi e "forma" del sistema sociale
* Sistema sociale e forma
3. Autopoiesi e significato
* L'attribuzione di significato
* Autopoiesi e significato
* Una prospettiva sugli atteggiamenti
* Un sistema che ricerca perturbazioni
4. Complessità e significato
* A1cuni contributi sulla complessità
* Autopoiesi, complessità e significato
* I1 punto: cosa significa apprendere
5. Costruzione sociale della realtà e formazione
* Le rappresentazioni iniziali: il contratto psicologico di formazione
* Le rappresentazioni come sapere comune condiviso
* Le rappresentazioni come fattori che influenzano l'apprendimento/cambiamento
* Le rappresentazioni come obiettivi d'apprendimento
* Le rappresentazioni come fattori che influenzano il trasferimento sul lavoro dei risultati
* Rappresentazioni sociali, metodologie didattiche, progettazione didattica
* La formazione come laboratorio di rappresentazioni sociali
6. Cambiamento del sistema persona in formazione
* Definizione dell'oggetto d'interesse: i cambiamenti della persona in formazione
* La qualità della formazione vista dai partecipanti
* I1 problema dell'apprendimento/cambiamento
* I1 problema della trasferibilità ad altra situazione dell'apprendimento/cambiamento
* Il problema della facilitazione dei due processi
7. Costruzione di diverse realtà
* Gruppo e costruzione della situazione sociale d'apprendimento
* Gruppo e costruzione dell'oggetto d'apprendimento
8. Prospettiva sul processo formativo
* Una condizione per il funzionamento della figura organizzativa
* Conseguenze sul processo formativo
* Ma le organizzazioni apprendono?
Appendice. La mappa e la bussola





Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo