L’approccio indiretto in psicoanalisi

Strategie oblique per la trasformazione del paziente operatorio

Autori e curatori
Contributi
Antonino Ferro
Collana
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 154,      1a edizione  2020   (Codice editore 1422.1.10)

L’approccio indiretto in psicoanalisi Strategie oblique per la trasformazione del paziente operatorio
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Attraverso diversi casi esemplari, il libro ci mette a confronto con quei pazienti che annullano il pensiero, lo diluiscono nella ripetitività e concretezza della routine quotidiana o lo racchiudono nel corpo, ammalandolo, e ci prospetta un approccio clinico indiretto che possa aprire delle brecce nella corazza che tiene blindato il dolore.

Presentazione del volume

Il libro ci mette a confronto con quei pazienti che annullano il pensiero, lo diluiscono nella ripetitività e concretezza della routine quotidiana o lo racchiudono nel corpo, ammalandolo, e ci prospetta un approccio clinico indiretto che possa aprire delle brecce nella corazza che tiene blindato il dolore.
Diversi casi esemplari citati ci introducono in questa dinamica: una situazione di vaginismo, un infiltrante narcisismo che si diffonde nei sogni, azioni quotidiane che rimpiazzano il pensiero, animalismi che sostituiscono il contatto umano. L'approccio psicoanalitico tangenziale consente a volte di sbrecciare la corazza e far apparire il conflitto, il bisogno, il dolore confinato in luoghi separati del corpo o della mente. Nelle riflessioni cliniche del libro, fonte di ispirazione sono gli scritti del filosofo-sinologo François Jullien: l'autore ha offerto sottili suggerimenti alla psicoanalisi, privilegiando la prospettiva della "posizione situazionale" reciproca in cui si trovano immersi i due interlocutori psicoanalitici. Attraverso i suoi testi, nell'affrontare ardue aporie del trattamento psicoanalitico, ci si avvicina al mondo antico della Cina: Taoismo, Confucianesimo, il classico I Ching, Zhuang-zi: si scoprono qui perle di saggezza psicoanalitica, un traghetto per raggiungere la riva di pazienti operatori.
Infine, una convergenza di pensiero inaspettata tra Beppe Pellizzari e François Jullien offre un'altra "freccia" per inoltrarci in questo mondo impervio dell'operatorietà.

Sandro Panizza, psicoanalista della SPI con funzioni di training, lavora privatamente tra Brescia e Milano. È stato segretario della rivista gli argonauti, segretario scientifico del Centro Milanese di Psicoanalisi, caporedattore della Rivista di Psicoanalisi. Ha lavorato per molti anni nei servizi psichiatrici con funzioni dirigenziali. È autore di diversi volumi di psicoanalisi, tra cui: Il divano dei cambiamenti (Antigone, 2012), Tra psicoanalisi e psicoterapia: un ponte verso l'avvenire (Angeli, 2014), L'interpretazione nella psicoanalisi contemporanea: l'efficacia (Angeli, 2016), Psicoanalisi per tutti (Alpes, 2019).

Indice

Antonino Ferro, Prefazione
Introduzione
L'efficacia del discorso indiretto in psicoanalisi
(Un po' di storia ed evoluzione della tecnica; Da Freud ai giorni nostri; Una forma sui generis di intervento indiretto: la talking cure come dialogo analitico; "Talking as dreaming": la cellula dormiente; Il labirinto onirico delle comunicazioni indirette; Pazienti narcisisti e interventi indiretti: l'influenza dell'interlocutore nei sogni; L'intervento indiretto nelle situazioni cliniche concrete; Una storia avvincente di ipocondria; La lentezza del processo: l'efficacia paziente di ogni intervento indiretto)
François Jullien catalizzatore della trasformazione silenziosa
(François Jullien e la psicoanalisi; Lucio e gli animali: il gioco dei personaggi che drammatizzano l'evoluzione interiore silenziosa; L'intervento indiretto sotto forma di azione interpretativa: disponibilità allo stile suggerito dal paziente; L'arte della guerra; Il viaggio verso l'intimità tra partner analitici refrattari: una variante dell'arte della guerra)
La situazione posizionale
(Considerazioni sul metodo indiretto; L'attesa; Grecia versus Cina: verità assoluta versus posizione situazionale)
Le diverse articolazioni della parola
(La parola e il dire; La parola singolare; Dal vuoto ossessivo alla pienezza di senso: un caso clinico; La parola nella storia dell'umanità; La parola in psicoanalisi; Qualcosa in più...; "Analizzare": vivere attimo dopo attimo la seduta; Alina: un caso emblematico; La parola filosofica, quella sapienziale, e la parola analitica; La parola in Grecia, la parola in Cina)
La realtà e il vuoto
(La solidità illusoria del reale; Pensiero in sospensione; La lotta dell'angelo con Giacobbe; L'annunciazione: il vuoto verginale, aspettativa di pienezza; Il vuoto creativo; L'ulcera perforante di Carlo: rimedi analitici)
La fragilità del soggetto
(Essere o vivere; Soggetto versus situazione; L'intervento indiretto sotto forma di sogno di controtransfert; Letteratura; Un apologo pertinente; L'intervento indiretto in azione: l'enactment; Marina e l'enactment prima parte; Una breve parentesi storica; Speculando tra i pensieri di Stephen Mitchell e di René Kaës; Marina e l'enactment seconda parte; Enactment e SMS; Gestualità; Acting; Orizzontalità e verticalità; Un ultimo esempio congruo; Un apologo tratto da Zhuang-zi)
Bibliografia.




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità