"> Il paziente borderline. Introduzione clinica alla "patologia marginale" - FrancoAngeli

Il paziente borderline

Introduzione clinica alla "patologia marginale"

Contributi
Giovanni Liotti
Collana
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 160,   2a ristampa 2012,    2a edizione  2000   (Codice editore 1143.3)

Il paziente borderline. Introduzione clinica alla
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820490041

Presentazione del volume

Instabilità dell'umore e dello stesso senso di identità personale; caos nella vita affettiva e nella progettualità lavorativa o sociale; sentimento disperante di vuoto esistenziale coperto dalla collera o dal brivido procurato con azioni pericolose per se stessi o per gli altri; dipendenza infantile dall'affetto dalla gratificazione economica. Un numero in crescita vertiginosa di giovani sembra corrispondere a questa drammatica descrizione. A tratti, forme clamorose di questa epidemia di disagio hanno conseguenze tragiche ed emergono nelle cronache giornalistiche: giovani che lanciano pietre sulle automobili, o che cercano l'estasi artificiale in discoteca, oppure nella corsa frenetica in macchina.

Questo drammatico malessere giovanile viene oggi identificato nella categoria nosografica del disturbo borderline di personalità.

Cotugno e Benedetto, con questo volume, narrano la storia, problematica ed incerta di questa esplorazione "di confine" operata dalla psichiatria degli ultimi vent'anni. E ne descrivono lo stato attuale.

Per chiarezza espositiva e per aggiornamento, è questo un manuale fondamentale per chiunque operi nel settore della psicologia clinica e della psichiatria. Vi troverà difatti una disamina critica che consentirà di inquadrare in modo corretto:

* l'evoluzione del concetto;

* i criteri diagnostici attualmente accettati;

* i criteri per effettuare una corretta diagnosi differenziale con i disturbi dell'umore, le psicosi, i disturbi di personalità, il disturbo post-traumatico da stress e i disturbi alimentari;

* le ipotesi patogenetiche proprie delle diverse scuole di pensiero;

* la terapia: dall'orientamento psicodinamico, a quello cognitivo-evolutivo e cognitivo-razionalista, dalla psicoterapia familiare agli interventi di ospedalizzazione a quelli farmacologici;

* l'edizione revisionata dell'Intervista diagnostica per il disturbo borderline elaborata da Gunderson.

Ricco di esempi e di casi clinici, un volume che offre un chiaro riferimento per il riconoscimento e la diagnosi del disturbo al fine di programmare un approccio terapeutico più adeguato fin dalle fasi iniziali. E che consente al lettore di sentirsi "osservatore silenzioso" di ciò che accade nella stanza del terapeuta.

Armando Cotugno, psichiatra e psicoterapeuta, aiuto psichiatra presso il Servizio psichiatrico della Usl RM/G, svolge la sua attività di ricerca clinica presso il Centro studi di psicologia e psicoterapia cognitivo-evolutiva di Roma e fa parte del corpo docente della Scuola di psicoterapia dell'Associazione di psicologia cognitiva di Roma.

Anna Maria Benedetto, psichiatra e psicoterapeuta, medico aiuto presso le F.S., svolge la sua attività di ricerca clinica presso il I Centro di psicoterapia cognitiva di Roma e fa parte del corpo docente della Scuola di psicoterapia dell'Associazione di psicologia cognitiva di Roma.

Indice

Prefazione, di Giovanni Liotti
1. L'evoluzione del concetto di "patologia borderline"
1. Le prime esplorazioni della terra di confine
2. La nascita del concetto di "organizzazione borderline di personalità"
3. Verso una descrizione empirico-descrittiva del disturbo borderline di personalità
4. Il contributo della psichiatria biologica
2. Definizione del concetto di "disturbo borderline di personalità"
1. Il problema della diagnosi
2. Evoluzione dei criteri diagnostici nei principali sistemi nosografici
3. Comportamenti e vissuti del paziente borderline
4. Possibilità evolutive del disturbo borderline di personalità
3. Diagnosi differenziale del "disturbo borderline di personalità"
1. Disturbo borderline di personalità e disturbi dell'umore
2. Disturbo borderline di personalità e psicosi
3. Disturbo borderline di personalità e altri disturbi di personalità
4. Disturbo borderline di personalità e disturbo post-traumatico da stress
5. Disturbo borderline di personalità e disturbi alimentari
4. Ipotesi patogenetiche del disturbo borderline
1. La prospettiva biologica
2. L'orientamento cognitivo-razionalista
3. L'orientamento psicodinamico
* Il modello del conflitto
* Il modello del deficit
4. La prospettiva familiare
5. Esperienze traumatiche e patologia borderline
* Trauma e sviluppo psicopatologico
* Il disturbo borderline come disturbo di personalità post-traumatica
6. La prospettiva cognitivo-educativa
* Pattern di attaccamento e formazione dell'identità
* Attaccamento D come precursore evolutivo della patologia borderline
* Sviluppo borderline: "relazioni traumatiche", attaccamento D e difetto di integrazione dell'identità personale
* Attaccamento D, oscillazioni emotive e instabilità delle relazioni interpersonali
5. Approcci terapeutici al disturbo borderline
1. La psicoterapia individuale
* L'orientamento psicodinamico
* L'orientamento cognitivo-educativo
* L'orientamento cognitivo-razionalista
2. La terapia familiare
3. Il trattamento ospedaliero
4. Il trattamento farmacologico
Appendice - L'intervista diagnostica per il disturbo borderline (DIB-R)
1. L'utilizzo di strumenti diagnostici per il disturbo borderline
2. La ricerca di Gunderson e del gruppo del McLean Hospital
3. La Diagnostic Interview for Borderline Revised (DIB-R)





  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità