Adolescenti in crescita

Louise L. Hayes, Joseph V. Ciarrochi

Adolescenti in crescita

L'ACT per aiutare i giovani a gestire le emozioni, raggiungere obiettivi, costruire relazioni sociali

Un manuale per psicologi e psicoterapeuti davvero diverso, quasi disorientante: non parla solo di cura, ma di come aiutare giovani e adolescenti a crescere in modo sano. Un testo ricco di strumenti utili per aiutare i giovani a rispondere in modo nuovo e diverso ai propri pensieri, a riconoscere e gestire le proprie emozioni e a progettare azioni orientate verso che ciò hanno più a cuore.

Edizione a stampa

41,00

Pagine: 348

ISBN: 9788891743343

Edizione: 3a ristampa 2022, 1a edizione 2017

Codice editore: 1161.10

Disponibilità: Buona

Pagine: 348

ISBN: 9788891754288

Edizione:1a edizione 2017

Codice editore: 1161.10

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

C'è qualcosa di davvero diverso, quasi disorientante, in questo volume: un manuale per psicologi e psicoterapeuti che non parla solo di cura, ma di come aiutare giovani e adolescenti a crescere in modo sano.
In questo delicato periodo dello sviluppo, la sfida evolutiva più importante è "crescere", che non significa solo diventare ogni anno "più vecchi". Perciò, smettiamo di considerare il passare del tempo come condizione sufficiente per crescere bene e impegniamoci a costruire i presupposti per creare adulti forti, capaci di affrontare le sfide emotive e cognitive della vita. Questo è il messaggio chiave degli autori, che mettono di fronte a una sfida importante, a un cambio di ruolo affascinante ma anche a un compito da far tremare i polsi: non essere solo semplici "meccanici" pronti ad aggiustare quello che è rotto e non funziona nei ragazzi che incontriamo in terapia, ma diventare il "contesto" che permette loro di sviluppare quelle competenze che gli consentiranno di crescere in modo sano. In una parola: resilienza.
Questo volume è dunque per certi versi un manuale anomalo, ma affonda tuttavia le proprie radici in un terreno solido: l'Acceptance and Commitment Therapy (ACT), uno dei più recenti ed efficaci modelli evidence-based di psicoterapia cognitivo comportamentale, ricco di strumenti utili per aiutare i giovani a rispondere in modo nuovo e diverso ai propri pensieri, a riconoscere e gestire le proprie emozioni in modo efficace e a progettare azioni orientate verso che ciò hanno più a cuore. Esercizi, fogli di lavoro e report di sedute arricchiscono e completano questo testo rendendolo uno strumento pratico e d'immediato utilizzo per psicologi e psicoterapeuti che lavorano con giovani e adolescenti.

Louise L. Hayes, PhD, è psicologa clinica e ricercatrice presso il centro di ricerche sull'età evolutiva ORYGEN dell'Università di Melbourne. Trainer ACT peer reviewed, ha curato la progettazione e lo sviluppo di trattamenti basati sull'ACT rivolti a bambini e adolescenti, con speciale riguardo a problemi legati a comportamenti dirompenti.

Joseph Ciarrochi, PhD, è professore presso l'Istituto di Psicologia Positiva e dell'Educazione dell'Australian Catholic University. È autore di oltre 100 articoli in riviste scientifiche e diversi volumi. Attivo nello sviluppo scientifico nell'insegnamento dell'ACT, è past president dell'ACBS nonché trainer ACT peer-reviewed. Nel promuovere la flessibilità psicologica ha integrato l'utilizzo dell'ACT ai principi della Psicologia Positiva.

Steven C. Hayes, Prefazione. Il coraggioso passo in avanti dei modelli ACT per il lavoro con bambini e adolescenti
Francesco Dell'Orco, Francesca Pergolizzi,
Introduzione all'edizione italiana
Introduzione
Parte I. Conoscere il DNA-V: le competenze di base
Gli elementi di una crescita sana
I valori ci aiutano a scoprire le cose importanti e la vitalità
Il Consulente: un aiuto efficace per scoprire la nostra strada
L'Osservatore ci aiuta ad apprezzare e scegliere
L'Esploratore ci aiuta a crescere e diventare forti
Tornare ai valori e impegnarsi nell'azione
Unire le competenze DNA-V per sviluppare la forza flessibile
Parte II. Competenze avanzate: utilizzare il DNA-V nel lavoro sul sé e sul mondo sociale
Il nostro Sé in azione
Sviluppare una visione di Sé flessibile
Dall'autolesionismo alla gentilezza verso di Sé
Amicizia e amore sono nel nostro DNA
Costruire solide reti sociali
Otto consigli per diventare un esperto del DNA-V
Bibliografia
Indice analitico.

Contributi: Francesco Dell'Orco, Francesca Pergolizzi

Collana: Pratiche comportamentali e cognitive

Argomenti: Psicopatologie e tecniche per l'intervento clinico - Cognitivismo, costruttivismo - Adolescenza: psicologia, psicopatologia e clinica

Livello: Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti

Potrebbero interessarti anche