Adolescenti e famiglia affettiva. Percorsi d'emancipazione
Autori e curatori
Contributi
Eugenia Scabini
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 352,   1a ristampa 2014,    1a edizione  2011   (Codice editore 1240.367)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 36,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856840889

In breve
Frutto di una lunga ricerca sul processo di emancipazione emotiva degli adolescenti all’interno della famiglia affettiva, il volume intende descrivere come genitori e figli riescono a rinegoziare la relazione e attraverso quali percorsi i ragazzi si rendono autonomi emotivamente. Uno studio interessante per far luce su un campo relazionale, quello familiare, dove si nascondono alcune delle cause dell’attuale disagio adolescenziale.
Presentazione del volume

Sempre più la psicologia è interessata a studiare il passaggio dall'infanzia alla vita adulta, visto che, oggi, ha assunto una maggiore criticità e complessità.
Nel nostro Paese questo periodo dura circa vent'anni e l'adolescente, piuttosto che prepararsi ad uscire dalla famiglia d'origine, cerca di accrescere l'autonomia emotiva che più avanti, quando sarà un giovane adulto, lo aiuti a separarsi dai genitori e a realizzare il proprio progetto di vita. Dato il difficile inserimento dei giovani nell'attuale società, questa lunga transizione è quasi esclusivamente a carico della famiglia. In questo modo essa viene a costituire un'importante risorsa , rappresentando di fatto il punto di riferimento principale delle giovani generazioni, ma, a causa dell'attuale modello familiare incentrato sulla negoziazione e il dialogo, può trasformarsi in un rischio rallentando e, in alcuni casi, inibendo il processo di differenziazione dell'adolescente dai genitori e viceversa.
Questo volume è il frutto di circa otto anni di ricerca sul processo di emancipazione emotiva degli adolescenti all'interno della famiglia affettiva . Lo scopo è descrivere come genitori e figli riescono a rinegoziare la relazione e attraverso quali percorsi i ragazzi si rendono autonomi emotivamente da mamma e papà. Questo studio risulta interessante anche perché fa luce su un campo relazionale nel quale si nascondono alcune delle cause dell'attuale disagio adolescenziale.
Esso rappresenta un utile sussidio per docenti, ricercatori e studenti a livello universitario. È comunque indicato anche per chi lavora con gli adolescenti e le loro famiglie nei diversi ambiti (psicologico, psicoterapeutico, educativo, sociale, pastorale, giuridico, ecc.).

Paolo Gambini insegna Psicologia della famiglia presso l'Università Pontificia Salesiana di Roma. Pedagogista, psicologo e psicoterapeuta familiare, il suo ambito di ricerca è quello della famiglia con adolescenti. È responsabile del servizio di consulenza Adolescenti e famiglia del Centro Psicopedagogico dell'Università Salesiana. Alcune tra le sue ultime pubblicazioni: Psicologia della famiglia. La prospettiva sistemico relazionale (FrancoAngeli, 2007); Il tossicodipendente e la sua famiglia (Las, 2005); Introduzione alla psicologia: Vol. I. I processi dinamici (FrancoAngeli, 2004) e Vol. II. I processi cognitivi (FrancoAngeli, 2006).

Indice


Eugenia Scabini, Presentazione. Possiamo essere giovani?
Introduzione. La famiglia con figli adolescenti: verso la differenziazione tra coesione e autonomia
(La costruzione dell'identità durante la adolescenza; L'emancipazione emotiva dell'adolescenza dai genitori; Un'impresa evolutiva che coinvolge l'intera famiglia; La prospettiva della frattura e quella della continuità; Diverse modalità culturali per divenire autonomi in adolescenza; Dalla famiglia etica alla famiglia affettiva; L'attuale famiglia, vincolo o risorsa nello sviluppo dell'adolescente?; Un nuovo dispositivo per misurare le reale emancipazione emotiva degli adolescenti; Il processo di emancipazione emotiva degli adolescenti: percorsi, fasi ed siti; Il disegno di ricerca; L'organizzazione del libro)
Una famiglia intenzionata a non incrinare i rapporti
(Le relazioni nella famiglia affettiva; Un alto livello di vicinanza emotiva tra genitori e figli;Il mito della reciprocità tra genitori e figli; Genitori e figli vicendevolmente tolleranti; Genitori preoccupati di dare affetto piuttosto che regole; La capacità di persuadere dei genitori del benessere dei figli)
Una lenta ristrutturazione dell'assetto relazionale
(Il processo d'emancipazione: un unico evento critico o una successione di microtransizioni?; La percezione di un lento cambiamento; La crisi legata al cambiamento; La crisi, una via verso l'emancipazione emotiva; La percezione d'emancipazione emotiva e le stile di attaccamento ai genitori; Il processo di emancipazione emotiva; Due percorsi per giungere alla maturità dell'emancipazione emotiva)
La conflittualità genitori-adolescenti
(La conflittualità in funzione della ristrutturazione dell'assetto relazionale; Gli ambiti, l'intensità, la frequenza e gli esiti della conflittualità; Gli stili di gestione della conflittualità; Gli esiti della conflittualità; Un basso livello di conflittualità nella famiglia affettiva; La conflittualità nel percorso di emancipazione emotiva)
La percezione di insicurezza sociale
(Il sentimento di insicurezza sociale; La percezione di insicurezza sociale degli adolescenti e dei genitori; I comportamenti protettivi messi in atto dagli adolescenti e dai genitori; Percezione di insicurezza sociale e comportamenti protettivi della famiglia affettiva; L'influenza dell'insicurezza sociale sulla percezione d'emancipazione emotiva degli adolescenti; L'influenza dell'insicurezza sociale dei genitori sull'emancipazione emotiva del figlio; L'insicurezza sociale e il processo di emancipazione emotiva)
Quando gli adolescenti si trovano in difficoltà
(Un punto d'osservazione importante; Quanto gli adolescenti si sentono capaci di cavarsela da soli?; Percezione di autonomia, famiglia affettiva e processo di emancipazione emotiva; Percezione delle proprie capacità per affrontare le sfide della vita quotidiana; Life skill, famiglia affettiva e processo di emancipazione emotiva; Gli atteggiamenti di sostegno utilizzati dai genitori; Gli atteggiamenti genitoriali di sostegno e la famiglia Affettiva; Gli atteggiamenti genitoriali di sostegno e il processo di emancipazione emotiva)
Le relazioni dell'adolescente
(Le persone significative per l'adolescente; Le più importanti; L'ordine delle preferenze; La relazione con la fratria; La relazione con amici; La relazione col gruppo dei pari;IL malessere di chi non frequenta un gruppo; I valori dei genitori come quelli degli amici; Sbilanciati sulla famiglia piuttosto che sul gruppo dei pari; L'influenza della famiglia e degli amici; La relazione col partner; Influenza della durata della relazione di coppia; La qualità della relazione e livello d'innamoramento; La relazione con gli adulti significativi; La qualità della relazione con gli adulti significativi)
L'emancipazione emotiva in rapporto alla relazione educativa, all'attaccamento e alla costruzione dell'identità
(L'integrazione dei processi; La qualità della relazione coi genitori; La relazione coi genitori, la famiglia affettiva e il processo di emancipazione emotiva; Gli stili educativi genitoriali e il processo d'emancipazione emotiva; Una controversia da risolvere sullo stile affrancante; Gli stili di attaccamento ai genitori e il processo d'emancipazione emotiva; La formazione dell'identità personale e il processo d'emancipazione emotiva; I problemi comportamentali e il processo di emancipazione emotiva; Il livello di differenziazione genitori-figli e il processo di emancipazione emotiva)
Convinzioni di efficacia filiale e genitoriale
(Il concetto di autoefficacia; Adolescenti mediamente soddisfatti della loro efficacia filiale; Genitori soddisfatti della propria efficacia genitoriale; Figli soddisfatti dell'efficacia genitoriale della madre e del padre; Genitori soddisfatti dell'efficacia genitoriale del partner; La madre, il genitore più efficace; Convinzioni di efficacia e percezione d'emancipazione degli adolescenti)
Famiglia e bullismo in adolescenza
(Il contesto familiare di bulli e vittime; Gli attori del fenomeno; Continuità del bullismo dalla scuola al tempo libero; Bullismo e famiglia affettiva; atteggiamenti educativi genitoriali; Stili educativi genitoriali; Sostegno dei genitori nei momenti del bisogno; Conflittualità e punizioni;Valori trasmessi dalla famiglia e interiorizzati dagli adolescenti; Tendenza familiare trasgressione delle regole; Tendenza familiare alla de-umanizzazione delle persone socialmente più deboli)
Conclusione. La faticosa emancipazione degli adolescenti dalla famiglia affettiva
(La lunga transizione verso l'età adulta; Le relazioni nell'attuale famiglia con figli adolescenti; Il confronto tra generi e generazioni nella famiglia con figli adolescenti; L'importanza della famiglia nella crescita degli adolescenti; Il difficile inserimento sociale degli adolescenti; Il processo di emancipazione emotiva: Cos'è che incentiva il processo di emancipazione emotiva?; Il disagio degli adolescenti)
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità