Curare la coppia.

Fabio Monguzzi

Curare la coppia.

Processi terapeutici e fattori mutativi

Il volume è rivolto a tutti coloro che sono interessati agli interventi clinici con le coppie e offre l’opportunità, oltre che di un confronto e di una riflessione sulla metodologia dei trattamenti congiunti, di avere indicazioni utili alla conduzione del processo terapeutico.

Edizione a stampa

19,00

Pagine: 132

ISBN: 9788856816938

Edizione: 1a edizione 2010

Codice editore: 1249.1.23

Disponibilità: Discreta

Pagine: 132

ISBN: 9788856821888

Edizione:1a edizione 2010

Codice editore: 1249.1.23

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Il lavoro clinico con la coppia si svolge spesso in una dimensione legata all'immediatezza e alla contingenza, le sedute sono frequentemente caratterizzate dall'impellenza emotiva e legate alla concretezza e alla fattualità.
Tali condizioni possono spingere il terapeuta a cogliere con maggiore difficoltà gli aspetti simbolici sottesi ai contenuti e l'andamento più complessivo del trattamento, i passaggi trasformativi, le evoluzioni, a volte il senso generale dell'intervento terapeutico.
Il volume si addentra nei meccanismi del percorso di cura della coppia identificando, in una prospettiva che considera il dispiegarsi del processo terapeutico nelle sue articolazioni, i fenomeni clinici più ricorrenti, i livelli di intervento, i fattori mutativi, i modelli di cambiamento.
Il processo terapeutico è inteso come un processo intersoggettivo: quanto accade nella stanza di terapia viene osservato nei suoi aspetti di costituzione nel "qui e ora" della relazione in corso, oltre che come attualizzazione di aspetti irrisolti del passato dei partner, in una prospettiva che mira a valorizzare le potenzialità trasformative.
La proposta dell'autore è di rivalutare il ruolo dell'esperienza intersoggettiva quale fattore mutativo e curativo.
Il "fare esperienza" può divenire, per coppie con scarsi repertori relazionali a disposizione, situazioni così frequenti nella pratica clinica attuale, un'occasione per acquisire nuove funzioni, atteggiamenti affettivi, strategie di riflessione che possono venir esercitate, in maniera scambievole e dinamica tra i partner.
L'approccio proposto si avvale dei contributi psicoanalitici orientati in senso relazionale ed intersoggettivista, delle ricerche provenienti dall'infant research e dalle teorie dell'attaccamento.
Il volume è rivolto a tutti coloro che sono interessati agli interventi clinici con le coppie e offre l'opportunità, oltre che di un confronto e di una riflessione sulla metodologia dei trattamenti congiunti, anche di avere indicazioni utili alla conduzione del processo terapeutico.

Fabio Monguzzi, psicologo e psicoterapeuta, si occupa di clinica della relazione di coppia. Vive e lavora a Milano dove, dopo aver collaborato con istituzioni sanitarie del settore pubblico, svolge attività privata. Socio fondatore di Arcipelago, Centro studi psicoanalitici per la coppia e la famiglia, è membro della British Society of Couple Psychotherapists and Counsellors (BSCPC) e della International Association of Couple and Family Psychoanalysis (IACFP). Autore di numerosi contributi sui temi delle relazioni di coppia e familiari, con i nostri tipi, ha pubblicato La coppia come paziente (2006).



Giulio Cesare Zavattini,
Prefazione
Introduzione
Il processo terapeutico con la coppia
(La scansione temporale del processo terapeutico; La consultazione come prima fase del trattamento; La fase intermedia del trattamento; La fase conclusiva del trattamento)
Livelli di intervento e ambiti trasformativi
(Un modello a spirale; La dinamica interattiva; Gli aspetti; interpersonali; Gli aspetti intrapsichici)
Verso un modello di cura della relazione
(Introduzione; Dal modello object relations all'intersoggettività; La seduta quale campo dinamico-trasformativo; La mentalizzazione come fattore determinante nelle relazioni; Attaccamento adulto e regolazione affettiva; Modelli di tecnica, processo e cambiamento nella clinica della coppia)
La dinamica transferale e controtransferale
(Introduzione; Transfert, controtransfert, enactment, self-disclosure; Le dinamiche transferali e controtransferali nella psicoterapia di coppia; Format related aspects; Transfert sul contesto e transfert sul processo; Il transfert sul contesto e transfert sul processo; Il transfert condiviso della coppia; Il riconoscimento della risonanza controtransferale; L'elaborazione del controtransfert; L'utilizzo del controtransfert: la comprensione interpretativa)
La supervisione alle psicoterapie di coppia
(Introduzione; Metodologia dell'intervento di supervisione; Rischi, difficoltà e limiti della supervisione; Il laboratorio di supervisione alle psicoterapie di coppia)
Etica e responsabilità della cura
(Introduzione; La crisi delle strutture macrosociali e la condizione postmoderna; La psicoterapia di coppia tra clinica ed etica; La responsabilità nella cura nella psicoterapia di coppia)
Bibliografia.

Contributi: Giulio Cesare Zavattini

Collana: Psicoterapia della famiglia

Argomenti: Psicopatologie e tecniche per l'intervento clinico - Psicologia e psicoterapia della famiglia e della coppia, sistemica e relazionale

Livello: Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti

Potrebbero interessarti anche