Affido sine die e tutela dei minori. Cause, effetti e gestione
Autori e curatori
Contributi
Dante Ghezzi
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari. Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 186,      1a edizione  2015   (Codice editore 1305.189)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,50
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
La presenza di una grande percentuale di affidi sine-die pone la necessità di costruire un pensiero teorico e criteri operativi che diano significato e aiutino a gestire questa specifica declinazione dell’affido. Il libro propone un insieme organico di riflessioni sul tema dell’affido sine-die, a partire dalle sue cause fino ad arrivare a un modello di gestione sperimentato dall’autore in anni di lavoro sul campo.
Utili Link
Noi Affido? Due anni poi adozione aperta (di Benedetta Verrini)… Vedi...
Vita.it Se l'affido dura più di 24 mesi, scatti obbligatoriamente l'adottabilità (di S. De Carli)… Vedi...
Presentazione del volume

Come è noto l'affido familiare dovrebbe essere un intervento che consente a un minore, temporaneamente impossibilitato a stare nella propria famiglia, di essere accolto in un altro nucleo familiare finché le difficoltà che hanno causato tale situazione non vengano rimosse.
In realtà oltre la metà degli affidi in corso in Italia ha carattere di definitività, benché si continui a parlare dell'affido familiare come di un intervento temporaneo che può durare al massimo 24 mesi.
Tale "cecità collettiva" è particolarmente grave perché conduce a gestire questa tipologia di affidi come se fossero davvero provvisori, quando in realtà non lo sono; a causa di questo atteggiamento migliaia di minori affidati e le famiglie che generosamente li hanno accolti si trovano nella paradossale situazione di vivere una condizione non riconosciuta, e quindi non legittimata, con gravissime discrepanze tra la ciò che dovrebbe accadere in teoria e ciò che realmente succede nella realtà.
È importante essere consapevoli che gli affidi sine die non avvengono per caso, non costituiscono degli "incidenti di percorso", ma rappresentano l'effetto concreto e tangibile di un certo modo di pensare e agire diffuso tra coloro che si occupano di tutela minorile.
Riflettere su di essi, quindi, rappresenta una preziosa occasione per comprendere quali valori, sentimenti e pregiudizi guidino i professionisti che si occupano dei bambini e degli adolescenti allontanati dalla loro famiglia nel costruire progetti e nel prendere decisioni.
L'autore, mettendo a frutto un'esperienza trentennale di lavoro nel campo dell'affido familiare, propone un'articolata analisi delle cause degli affidi sine die e avanza numerose e precise proposte per gestire correttamente questa specifica declinazione dell'affido mirando a superare la discrasia attuale tra realtà e principi teorici.

Marco Chistolini, psicologo e psicoterapeuta familiare, lavora da molti anni come clinico, formatore e supervisore sui temi della tutela minorile, dell'affido familiare e dell'adozione. Autore di numerose pubblicazioni e relatore in convegni nazionali e internazionali, collabora con numerose istituzioni pubbliche e private. Per i nostri tipi segnaliamo: Scuola e Adozione (2008), Figli adottivi crescono (con M. Raymondi, 2010), La famiglia Adottiva. Come accompagnarla e sostenerla (2010).

Indice

Dante Ghezzi, Prefazione
Marco Chistolini,
Introduzione
Prologo
Il valore delle relazione familiari
Altre cause degli affidi sine die, ovvero chi tutela la tutela minorile?
Valutare la recuperabilità delle competenze genitoriali
Pregi e limiti degli affidi sine die
Progettare e gestire (correttamente) gli affidi sine die
Qualche ulteriore riflessione sulla gestione degli affidi sine die
Uno sguardo al futuro
Marco Chistolini, Ringraziamenti
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità