Corpi ipermoderni. La cura del corpo in psicoanalisi
Autori e curatori
Contributi
François Ansermet, Maria Barbuto, Aldo Becce, Mariela Castrillejo, Ambrogio Cozzi, Francesco Giglio, Silvia Grases, Federico Leoni, Silvia Lippi, Franco Lolli, Alex Pagliardini, Laura Porta, Antonella Ramassotto, Natascia Ranieri, Sara Riccardi, Deborah Ricci, Elena Riva, Chiara Tartaglione, Nicolò Terminio, Angelo Villa, Lorenzo Vita, Laura Zancola
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 224,      1a edizione  2012   (Codice editore 1030.13)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856848892
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 21,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856875546
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Questa raccolta di testi clinici riprende e, insieme, attualizza fortemente un tema classico della psicoanalisi, quello del rapporto tra il corpo e il soggetto dell’inconscio.
Presentazione del volume

Il mito del corpo e il culto della sua immagine caratterizzano la civiltà ipermoderna. Non si tratta del corpo erotico, del corpo come manifestazione della potenza di Eros, ma di una rappresentazione del corpo disgiunta da ogni forma di erotismo. Il corpo ipermoderno è il corpo in forma, stressato dall'obbligo del fitness, perennemente in gara, iperattivo, anoressoide; è il corpo schiavo, drogato, intossicato, panicato, ammalato, asfissiato dagli oggetti, intasato di un godimento maligno e senza desiderio.
Questa raccolta di testi clinici riprende e, insieme, attualizza fortemente un tema classico della psicoanalisi, quello del rapporto tra il corpo e il soggetto dell'inconscio: che fine fa il corpo nell'epoca dell'estinzione del soggetto dell'inconscio, nell'epoca dell'eclissi del desiderio? Quali forme nuove di sofferenza produce? E cosa può fare la psicoanalisi - la cui pratica si regge sul potere della parola - per favorire una soggettivazione positiva del corpo pulsionale?

Jonas - Centro di ricerca psicoanalitica per i nuovi sintomi è un'associazione sorta nel 2003, diffusa sul territorio nazionale, composta da psicoanalisti, psicoterapeuti, psicologi e intellettuali. Il suo orientamento teorico si ispira all'insegnamento di Jacques Lacan e della sua scuola. La sua finalità è quella di interrogare il male di vivere contemporaneo, le sue forme sintomatiche prevalenti e la sua intersezione col discorso sociale dominante. Le sedi Jonas - Centri di clinica psicoanalitica - traducono questa ricerca teorica in un programma di applicazione clinica della psicoanalisi alla terapeutica.

Indice


Gli autori
Mariela Castrillejo, Prefazione
Laura Porta,
Introduzione
Prima I. Il corpo nella teoria psicoanalitica
Franco Lolli, Il corpo parlante
Angelo Villa,
Il corpo, cioè l'inconscio
Parte II. Corpi contemporanei
François Ansermet, Il corpo iperattivo
Elena Riva,
Il corpo in gara
Natascia Ranieri,
Il corpo psicosomatico
Sara Riccardi,
Il reale del corpo: psicoanalisi ed arte contemporanea
Laura Zancola,
Il corpo violento
Alex Pagliardini,
Il corpo panicato
Parte III. Il corpo fra medicina e psicoanalisi
Ambrogio Cozzi, Il corpo medico
Laura Porta,
Il corpo estraneo
Aldo Becce,
Il corpo trapiantato
Silvia Grases,
Il corpo emofilico: l'esperienza soggettiva della malattia
Federico Leoni,
Il corpo medicalizzato
Parte IV. Il corpo nell'anoressia
Silvia Lippi, Il cibo e la forma: quale funzione del corpo nella psicosi?
Maria Barbuto,
Figure della nostalgia. Alcune note sul corpo nella dimensione del gruppo
Nicolò Terminio,
Il corpo del "famigliare" nell'anoressia-bulimia. Lineamenti della consulenza generativa in ambito clinico
Chiara Tartaglione,
Il rifiuto del corpo: implicazioni diagnostiche
Parte V. Casi clinici
Antonella Ramassotto, Il rifiuto del corpo: casi clinici di anoressia
Francesco Giglio,
L'ambivalenza del corpo anoressico: da un "padre amante" all'amore per l'uomo
Lorenzo Vita,
Il corpo obeso in un caso di nevrosi ossessiva
Deborah Ricci,
Miriam: il congelamento del corpo e il senso di irrealtà.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità