Fare politica digitale. Come candidati, movimenti e partiti possono creare e mantenere consenso e vincere le elezioni
Autori e curatori
Contributi
Paola Giudiceandrea
Collana
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 144,      1a edizione  2012   (Codice editore 1060.231)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820411077
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856858266
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Rivolto a candidati, movimenti e partiti politici, il testo offre gli strumenti e le tecniche per organizzare la propria strategia di comunicazione e di marketing politico. Un libro denso di esempi, pensato anche per chi è meno avvezzo ai temi della Rete.
Utili Link
Assodigitale.it Internet per la prossima campagna elettorale… Vedi...
Imille.org Recensione (di Marco Campione)… Vedi...
Lettera 43 Elezione 2013, non si vince con iu social network… Vedi...
Ebookreaderitalia.com La comunicazione politica passa per vie digitali (di Elena Asteggiano)… Vedi...
D.repubblica.it La politica ai tempi di Twitter (di Elisa Poli)… Vedi...
Advertiser Digital opportunity (di Giulio Mazzetti)… Vedi...
Presentazione del volume

Il 62% degli italiani sono on line: la rete è diventato lo strumento di informazione, il luogo di socializzazione e di condivisione di pensieri e azioni emergente in questi ultimi anni. La campagna elettorale presidenziale di Obama, la Primavera Araba, la campagna referendaria 2011 mostrano come l'uso del digitale nella società e nella politica sia già in atto e abbia una forza dirompente. Internet non deve essere pensato semplicemente come un nuovo media, perché porta con sé proprie specificità comunicative, propri valori e un codice di comportamento etico, che non può essere ignorato dalla politica.
Questo testo offre a candidati, movimenti e partiti non solo una lettura di alcuni successi nazionali e internazionali favoriti dal digitale, ma soprattutto gli strumenti e le tecniche per organizzare la propria strategia di comunicazione e marketing politico. Social network, email marketing, video, streaming, blog, community on line sono strumenti al centro della politica: un nuovo modo di favorire e ascoltare la partecipazione e di strutturare il proprio messaggio e il proprio staff.
Un libro agile, molto operativo e ricco di esempi, con un confronto diretto con professionisti della comunicazione e della politica (Dino Amenduni, Marco Cacciotto, Giuseppe Civati, Stefano Di Traglia, Cinzia Guido, Marco Marturano, Mauro Mercatanti, Renato Plati e Marco Garoffolo, Antonio Palmieri, Paolo Pinzuti, Cristian Vaccari).
Un manuale di consultazione e di azione, pensato sia per chi è meno avvezzo ai temi della Rete, sia per chi fa parte nei nuovi staff comunicativi della politica, sia per chi intende mettere a disposizione della politica la propria familiarità con Internet.

The Vortex, fondata da Ugo Benini, Andrea Boscaro e Nicola Mauri, è una società di formazione specializzata nei temi del business e del marketing digitale che mette in rete professionisti in grado di diffondere la cultura dei nuovi media sul territorio secondo standard e modalità comuni.

Paola Giudiceandrea,
giornalista free lance, collabora con diverse testate sia cartacee sia online. Da alcuni anni si occupa di comunicazione politica e comunicazione per aziende e associazioni, con particolare attenzione all'integrazione del web e dei social con i media tradizionali.

Indice


Introduzione
Paola Giudiceandrea,, A colloquio con Marco Caciotto, docente Marketing Politico e Public Affairs, Università degli Studi di Milano, e segretario generale Aicop
Il digitale e la politica
(Lo scenario del digitale in Italia; Come il digitale è entrato nelle campagne elettorali; La differenza fra la campagna di Obama del 2008 e del 2012; Paola Giudiceandrea , Intervista a Cristian Vaccari, Docente di Comunicazione Politica all'Università di Bologna; Quando i grandi player di Internet fanno lobbying: impariamo da loro; Il digitale come nuovo strumento per la politica: quando usarlo conviene e convince)
Per iniziare, farsi trovare sulla rete e il blog
(I principi della Rete e la loro applicazione alla comunicazione politica digitale; I motori di ricerca, incontro fra lunga coda e sapienza della folla; Il blog)
Ascoltare e ingaggiare. L'uso dei social media come nuova leva a disposizione della politica
(Strumenti e tecniche di social media marketing. Gli influencers; Gli strumenti di ascolto e ingaggio dei partiti americani; La gamification: quando le dinamiche ludiche attirano interesse e cambiano il posizionamento)
Aggregare gli utenti per mobilitare e sostenere
(Come creare, ampliare e rendere vivo un database di utenti registrati: l'e-mail marketing; Trasmettere lo spirito e adottare le funzionalità di una community per sollecitare la mobilitazione; Le piattaforme di discussione e valutazione delle idee; Intervista a Renato Plati e Marco Garoffolo, del Movimento 5 Stelle di Milano)
Attivare la partecipazione delle communities
(Dal Web alla piazza. E non solo; Social media e viralità: l'avvento dei video virali nella comunicazione politica; Usare le newsletter per conoscere meglio l'utente e coinvolgerlo maggiormente)
Generare consenso e partecipazione
(Prima di tutto, la credibilità. I politici tra politica, antipolitica e partecipattività; Differenze fra codice tradizionale e codice digitale; I partiti e i politici italiani nel digitale; Paola Giudiceandrea , A colloquio con Giuseppe Civati, consigliere Regione Lombardia del Partito Democratico; Paola Giudiceandrea , A colloquio con Stefano Di Traglia, responsabile comunicazione Partito Democratico; Paola Giudiceandrea , A colloquio con Antonio Palmieri, responsabile comunicazione Pdl; Gli strumenti: Facebook, Twitter e gli altri "sconosciuti"; Linguaggi e tecniche di comunicazione: rispetto e non rispetto delle logiche digitali)
Il digitale e il voto: le campagne sui social
(Le elezioni: dalle amministrative del 2010 alla sfida delle politiche del 2013; Il digitale porta nuovi voti?; Paola Giudiceandrea , A colloquio con Marco Marturano, Game Managers & Partners; Come le organizzazioni politiche possono portare al voto i propri aderenti; Paola Giudiceandrea , A colloquio con Dino Amenduni, responsabile new media Proforma; Paola Giudiceandrea , A colloquio con Mauro Mercanti, Ideificio; La politica post voto: come mantenere le relazione con gli elettori)
La comunicazione politica fuori dalla politica
(La rete si auto-organizza: il digitale come strumento di dialogo con la politica; Paola Giudiceandrea, A colloquio con Cinzia Guido, comitato promotore "Se non ora quando"; Paola Giudiceandrea , A colloquio con Paolo Pinzuti)
Conclusioni
Bibliografia e sitografia.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Segnalazioni

Pubblicità