Web intelligence & psicolinguistica. La dimensione emotiva nascosta del linguaggio on line applicata al marketing e alla comunicazione
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 112,      1a edizione  2012   (Codice editore 244.50)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 15,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Un metodo innovativo che pone le basi di una nuova disciplina che consente di analizzare e progettare i contenuti in modo da suscitare nel target un set desiderato di emozioni. Un volume di rilevante interesse per ricercatori di marketing, marketing manager, psicologi sociali.
Utili Link
Il Manifesto Renzi o Bersani? Emozioni (di Gilda Maussler)… Vedi...
Vedi...
La Repubblica.it Renzi semplice, Bersani denso (di Francesca Sironi)… Vedi...
Presentazione del volume

Un metodo innovativo che pone le basi di una nuova disciplina che consente di analizzare e progettare i contenuti in modo da suscitare nel target un set desiderato di emozioni.
Nell'attuale scenario caratterizzato da overflow informativo è fondamentale per il marketing e la comunicazione salire di un livello e spezzare i paradigmi classici basati sul contenuto. Il fulcro della metodologia EWA (Emotional Word Analyzer) è l'applicazione della psicolinguistica al focus group più grande, più dinamico e variegato disponibile: Internet, ovvero in Italia circa 35 milioni di utenti.
Tutto questo al fine di disegnare la mappa di un universo dinamico ed identificare con approccio scientifico le esigenze non espresse verbalmente del consumatore su cui definire strategie e posizionamento di brand, prodotti e servizi.
Grazie quindi al connubio del tutto innovativo tra le più avanzate tecniche di webintelligence e la psicolinguistica si va oltre la ricerca di mercato classica creando un modello capace di identificare il "peso emotivo'' che ciascuna parola ha assunto nel tempo all'interno della lingua italiana.
Per ottenere ciò, la metodologia fa riferimento ad una nuova area di sviluppo delle scienze del linguaggio ed accede ad una specie di "linguaggio macchina" dove individuare i valori concettuali più efficaci ed utili per posizionare la comunicazione di un prodotto, di un servizio o di una strategia aziendale, politica o istituzionale.

Andrea Barchiesi , uno dei massimi esperti in Italia di web intelligence applicata al marketing e alla comunicazione. CEO e fondatore di Reputation Manager, realtà che gestisce l'analisi e l'intervento on line per top brand, vincitore del premio innovazione conferito dal Presidente della Repubblica. Ha definito il concetto di ingegneria reputazionale utilizzando metodologie interdisciplinari che trasformano la (inter)relazione digitale in una scienza misurabile. Collabora con varie testate giornalistiche nazionali dove opera per la diffusione della cultura digitale e per la promozione della ricerca e sviluppo come asset chiave per le aziende.
Felix Sagrillo , ricercatore nel campo della psicolinguistica; specializzato in psicologia del linguaggio a Londra. Ha tenuto numerosi corsi e seminari di comunicazione in Italia ed all'estero sulla comunicazione individuale (terapia) sulla comunicazione di massa (pubblicità) e sulla cultura d'impresa. Partner di Reputation Manager. Cofondatore di Sperry Psychotechnologies, il primo laboratorio in Italia specializzato in tecniche psicolinguistiche applicate al mondo della pubblicità e della comunicazione. Pubblicazioni: Qual è Takete e qual è Maluma edito da FrancoAngeli; La scatola nera della pubblicità edito da Sipra.

Indice


Andrea Barchiesi, Felix Sagrillo, Prefazione
La nuova frontiera delle ricerche sulla comunicazione riferita alla comunicazione pubblicitaria ed aziendale
(La misura dell'efficacia di un messaggio pubblicitario; Le funzioni razionali ed automatiche del cervello umano; L'attenzione e le sue peculiarità; La fruizione del messaggio pubblicitario)
Un approfondimento nella direzione del linguaggio
(Un breve test: preghiere o parolacce?; Le parole e la loro "sonorità"; Il linguaggio ed il suo "fragile" equilibrio fonetico; Il funzionamento d'una lingua; Emozione, apprendimento, e costruzione del senso; Le modalità e la trasmissione del senso; Il significato; Il significante)
La "significazione" e la sua complessità
(Il risultato di una ricerca; Emozione personale ed emozione collettiva; La misurazione dell'energia emotiva collettiva; La realizzazione del database culturale; Il senso collettivo di una parola)
La rete (web) e il suo linguaggio come fonte di ricerca
(I metodi classici d'indagine verso un nuovo approccioche si basa sul web; Alcuni dati sulla crescita di Internet nel 2011; L'evoluzione - spostamento - copernicano del consumatore; Perché Facebook non è Internet; Le dimensioni fruibili; La viralità e l'impatto emotivo; La sintesi efficace dell'informazione; Lo "Spider" di EWA)
L'uso della metodologia
(Il posizionamento della comunicazione; Esempio di analisi EWA riferita ad un prodotto; Esempio di analisi EWA di due campagne esistenti)
Alcune case histories
(Posizionamento d'un prodotto farmaceutico; Scelta fra due proposte di messaggio pubblicitario; Posizionamento d'un prodotto bancario; Analisi d'un caso politico (il trend emotivo di Berlusconi contro Veltroni))
Appendice 1. Analisi di alcune opere letterarie e non
(La sintesi poetica; Dante Alighieri: la continuità; Giacomo Leopardi: la discontinuità; Proverbi italiani positivi e negativi)
Appendice 2. Schema dei suoni fonetici della lingua italiana
(L'apparato fonatorio; I suoni fonetici della lingua italiana)
Work plan della metodologia EWA
Quali obiettivi si possono cogliere con EWA
Bibliografia.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità