Una didattica innovativa per l'apprendente sordo.

Simonetta Maragna, Maria Roccaforte, Elena Tomasuolo

Una didattica innovativa per l'apprendente sordo.

Con esempi di lezioni multimediali e tradizionali

Un libro per gli insegnanti curricolari, di sostegno e assistenti alla comunicazione che lavorano con apprendenti sordi. Un testo ricco di esempi, suggerimenti e percorsi di lavoro, accompagnati però sempre da riflessioni teoriche, affinché il saper fare derivi dalla consapevolezza che la sordità può diventare una risorsa per tutta la classe, perché visualizzare una lezione facilita la comprensione non solo all’apprendente sordo, ma a tutti.

Edizione a stampa

27,00

Pagine: 212

ISBN: 9788820431181

Edizione: 2a ristampa 2018, 1a edizione 2013

Codice editore: 1305.178

Disponibilità: Buona

Pagine: 212

ISBN: 9788856872507

Edizione:1a edizione 2013

Codice editore: 1305.178

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 212

ISBN: 9788856872569

Edizione:1a edizione 2013

Codice editore: 1305.178

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book


Questo libro si rivolge agli insegnanti curricolari, di sostegno e assistenti alla comunicazione che lavorano con apprendenti sordi.
Ogni capitolo del volume è costituito da una prima parte teorica in cui viene approfondita la tematica presa in esame, seguita poi da una parte operativa in cui vengono offerti al lettore strumenti pratici per lavorare in classe.
Vengono proposte indicazioni per scrivere la programmazione e il PEI, attività guidate per stimolare e migliorare la produzione scritta, itinerari metodologici per costruire unità didattiche tradizionali o multimediali utilizzando Power Point, la LIM, i social network, le piattaforme e-learning, esemplificazioni pratiche per ideare prove di verifica, suggerimenti su come valutare uno studente sordo.
Il libro nasce dal felice incontro tra docenti di lunga esperienza e giovani ricercatori che, seguendo il modello dell'embodied cognition, dello storytelling e applicando strategie di facilitazione sul testo (sperimentate nel progetto Firb "Visel" - www.visel.cnr.it), hanno fatto propria la sfida di migliorare attraverso le nuove tecnologie la competenza linguistica e l'accesso al libro di testo da parte degli alunni sordi. È dedicato a tutti coloro che cercano suggerimenti, strategie didattiche ed esempi concreti per fare scuola in modo da incidere sulle conoscenze linguistiche e scolastiche dei loro alunni sordi.
Il volume è ricco di esempi di lezioni nell'ambito di discipline differenti, suggerimenti e percorsi di lavoro, accompagnati però sempre da riflessioni teoriche affinché il saper fare derivi dalla consapevolezza che la sordità può diventare una risorsa per tutta la classe perché visualizzare una lezione facilita la comprensione non solo all'apprendente sordo, ma a tutti. Gli itinerari metodologici, pensati soprattutto per apprendenti sordi di scuola media inferiore, sono infatti adattabili anche a studenti stranieri o alunni che incontrano particolari difficoltà nella comprensione dell'Italiano.

Simonetta Maragna, esperta di didattica specializzata, è docente presso la facoltà di Scienze della Formazione alla Lumsa; collabora da molti anni con l'ISTC CNR ed è autrice di numerosi volumi tra cui Linguaggio e sordità (Il Mulino, 2006), La sordità (Hoepli, 2008), I diritti dei sordi (FrancoAngeli, 2008), Il manuale dell'interprete di lingua dei Segni Italiana (FrancoAngeli, 2013).
Maria Roccaforte è una linguista, ha partecipato come giovane ricercatrice al progetto triennale FIRB-Visel finanziato dal MIUR occupandosi dell'adattamento linguistico di testi in Italiano per apprendenti sordi in ambiente e-learning. Attualmente collabora con il Dipartimento di Scienze documentarie, linguistico-filologiche e geografiche della Sapienza, e svolge attività di ricerca nell'ambito della Didattica delle Lingue Moderne.
Elena Tomasuolo, psicologa e psicoterapeuta, è assistente alla comunicazione e interprete LIS, attualmente è ricercatrice presso l'Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR dove svolge attività di ricerca nell'ambito della sordità. È autrice di numerosi articoli scientifici sul tema della sordità, della valutazione delle competenze linguistiche e della teoria della mente in bambini e ragazzi sordi. Ha curato i volumi Scrittura e sordità (Carocci, 2006) e I segni raccontano (FrancoAngeli, 2009).



Alessio Di Renzo, Sabina Fontana, Presentazione
Introduzione
Ringraziamenti
Simonetta Maragna, L'alunno sordo nella scuola di tutti
(La programmazione scolastica; Gli obiettivi; Le strategie didattiche e comunicative; L'assistente alla comunicazione; La valutazione)
Prove di valutazione
(Simonetta Maragna, I test per la situazione di partenza; Simonetta Maragna, Prove dell'area linguistica; Carla Battista, Prove di inglese; Ivana Fattori, Prove di matematica; Simonetta Maragna, Un'alternativa all'interrogazione orale; Piero Virgili, Prove di tecnologia; Simonetta Maragna, Prove di storia; Simonetta Maragna, Prove di geografia; Riccardo Simoncini, Prove di arte e immagine)
Le competenze linguistiche degli alunni sordi nell'italiano scritto
(Elena Tomasuolo, Il rapporto fra scrittura e sordità; Elena Tomasuolo, Le difficoltà di scrittura nelle persone sorde; Elena Tomasuolo, Esempi di testi scritti da alunni sordi; Simonetta Maragna, Attività per migliorare la produzione scritta)
Maria Roccaforte,
La comprensione del testo: didattica tradizionale e didattica innovativa
(L'italiano dei sordi: acquisizione o apprendimento?; Didattica tradizionale in classe; Insegnare con le tecnologie; Preparare la lezione multimediale; I prodotti multimediali specifici per apprendenti sordi)
Uno sguardo alle altre materie
(Maria Roccaforte, L'italiano materia trasversale; Daniele Capuano, Il linguaggio nella matematica; Un esempio di lezione; Carla Battista, Didattica dell'inglese per alunni sordi; Un esempio di lezione)
Appendice - Aspetti epidemiologico-statistici, normativi e giurisprudenziali
(Benedetta Marziale, Disabilità e integrazione nella scuola di tutti; Quanti sono gli alunni con disabilità?; Quali difficoltà sono presenti nella popolazione scolastica?; Incremento degli alunni disabili nella scuola, rapporto con le figure di sostegno e orientamenti giurisprudenziali; Benedetta Marziale, Michela Pagano, Sara Travaglione,
Il diritto all'assistente alla comunicazione: le decisioni della giurisprudenza)
Riferimenti bibliografici.

Contributi: Carla Battista, Daniele Capuano, Alessio Di Renzo, Ivana Fattori, Sabina Fontana, Benedetta Marziale, Michela Pagano, Riccardo Simoncini, Sara Travaglione, Piero Virgili

Collana: Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo

Argomenti: Pedagogia e Didattica speciale - Valutazione, sostegno e riabilitazione nell'età dello sviluppo

Livello: Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari

Potrebbero interessarti anche