Percorsi junghiani di vita e di cura. Riflessioni cliniche su narcisismo e anoressia
Autori e curatori
Contributi
Camilla Albini Bravo, Maria Cristina Barducci, Claudio Devescovi
Collana
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 226,      1a edizione  2016   (Codice editore 1250.269)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Un volume pensato per tutti coloro che vogliono saperne di più sul funzionamento psichico rispetto all’atteggiamento verso se stessi e gli altri. Un testo per riflettere sul proprio corpo e su come esso partecipi alla relazione ed entri dentro il vissuto del trauma.
Utili Link
Il Tirreno Recensione… Vedi...
Presentazione del volume

Questo volume è per tutti coloro che vogliono saperne di più sul funzionamento psichico rispetto all'atteggiamento verso se stessi e gli altri e per riflettere sul proprio corpo e su come esso partecipi alla relazione ed entri nel vissuto del trauma.
L'autore percorre la vita esplorandola con visione junghiana alla ricerca di ciò che può attribuirle senso. Attiva un confronto dialettico tra coscienza e inconscio allo scopo di smascherare e negoziare con il sabotatore interno, i cui ambasciatori, i sintomi, trasformati in opportunità, possono schiudere "possibilità" altre risvegliando consapevolezza e nuova vita.
Attraverso un percorso iniziatico conduce il lettore alla scoperta del mito personale e della propria verità per vivere una vita più autentica e da protagonista.
Grazie alla narrazione di due casi clinici, narcisismo e anoressia, intrecciata con scorci di vita personale, l'autore sviluppa un'appassionante narrazione e "usa" alcuni "suoi accadimenti" per un coinvolgimento riflessivo e più partecipato con e del lettore.
Suo intento è rivolgersi non solo al pubblico degli addetti ai lavori e ai giovani aspiranti psicoterapeuti, ma a tutti i "cercatori di sé". Il lettore, trasportato nel temenos, luogo sacro della stanza d'analisi, vivrà le assonanze e risonanze che in lui si produrranno dal percepire e riconoscere, attraverso la narrazione relativa a patologie tipiche della nostra epoca, parte della propria storia personale.

Mario Mengheri, psicologo, biologo, psicoterapeuta, psicoanalista membro ordinario dell'Associazione Italiana Psicologia Analitica e dell'International Association for Analytical Psychology, psicosomatista, specialista in psicologia e sessuologia clinica, è presidente dell'Associazione Italiana Ricerca Psicosomatica (AIRP, www.mariomengheri.it). È autore, coautore e curatore di oltre 100 articoli scientifici riguardanti la psicologia e di volumi tra cui: Formare alla relazione d'aiuto (FrancoAngeli, 2010); Mi sento diverso: la conoscenza abbatte il pregiudizio (ETS, 2008); Genitori e figli. Conoscere per avvicinarsi (EUR, 2001); Il precipitare dei pensieri nel corpo (Melusina, 1991). Ha svolto attività di docenza presso i Dipartimenti di Psicologia dell'Università di Firenze, Psicologia Clinica di Siena, Psicologia della Salute di Pisa e numerose Scuole di Psicoterapia riconosciute dal MIUR. In qualità di docente/formatore, per il Comitato Unico di Garanzia (CUG), conduce attualmente, con approccio junghiano, percorsi formativi rivolti al personale dell'Ateneo Pisano sul tema del Benessere Organizzativo. Esercita la libera professione a Livorno.

Indice
Maria Cristina Barducci, Prefazione
Introduzione
Psicoanalisi e società
Verso una visione mitologica
(Figure del mito personale; Hermes: psicopompo e dio della relazione; L'approccio mercuriale alla vita; Il mito 'strumento' di lavoro)
Induttori e protettori di patologia
(Una protagonista fuori dalla scena)
Asse Io-Sé: luogo del sacrificio
(Il rito sacrificale; Processo teleologico e plurale: individuazione, Edipo: un sacrificio mancato; Essenza sacrificale: modelli)
La via simbolica
La scelta
Territori di reciprocità
(Esserci con il dolore; Il padre detta il limite)
Introduzione al narcisismo
(Premessa al caso di Roberto; Roberto visto attraverso suo padre; .Unità sincronistica: il passato abita il presente; L'eredità riconquistata; Inizio del primo percorso di analisi; .Il setting, dimora di Ananke; Una battaglia titanica: le resistenze; Il sogno del lancio di patate; Custodi di un segreto; .Nello spazio dell'assenza; Il corpo frammentato; Lo svelamento: incontrare la memoria; Una battaglia titanica: le resistenze; Pulviscolo per sentirsi esistere; Il mutamento nel setting; .Una fine intempestiva; Secondo percorso di analisi di Roberto; Il boicottaggio; Conclusioni al caso di Roberto)
Anoressia: il tendere alla morte sacrificale
(Il caso di Laura; L'inizio: costruzione dell'alleanza; Adesione e distanza; La necessità del contenimento; Il rapporto fusionale con il padre e i poli dionisiaco e apollineo; Cibo e sessualità; Sogno: il fidarsi; Sogno: il ti amo; La sosta nel dolore; Sogno: verso il recupero della relazione; L'ansietta; Sogno: l'intruso; Strega e fata: due archetipi a confronto; Conclusioni al caso di Laura)
Conclusioni
Camilla Albini Bravo, Pier Claudio Devescovi, Postfazione
Ringraziamenti
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità