Cercare lavoro in gruppo. I gruppi di ricerca attiva di lavoro sperimentati presso il Job Centre di Genova
Autori e curatori
Collana
Argomenti
Livello
Dati
pp. 144,      1a edizione  2002   (Codice editore 2000.980)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846434913

Presentazione del volume

La ricerca del lavoro rappresenta per molte persone una situazione di "fatica" emotiva e cognitiva in cui si intrecciano senso di solitudine e di invisibilità sociale, senso di inadeguatezza e di disistima personale, difficoltà a strutturare il proprio tempo e le proprie azioni secondo un disegno progettuale.

L'idea di un percorso, del gruppo come luogo di confronto, di relazioni positive e di scambio, si propone come buon rimedio per rompere la possibilità individuale, aumentare gli obiettivi ritenuti possibili e raggiungibili e, quindi, le azioni per conseguirli.

Un gruppo di ricerca attiva di lavoro è uno strumento di transizione al lavoro teso a sopportare persone in ricerca di impiego e a incrementare la "dinamicità" della ricerca stessa.

La sperimentazione attuata presso il Job Centre di Genova dal 1998, ha testimoniato come il gruppo sviluppa un clima solidale, di sostegno alla motivazione individuale e di reciproco aiuto nel fronteggiamento delle difficoltà connesse alla ricerca del lavoro. Al suo interno i cercatori d'impiego acquisiscono e sperimentano tecniche di ricerca di lavoro.

Si tratta di un contesto in cui si cerca di tenere in equilibrio una componente di orientamento professionale con una dimensione di formazione e messa in pratica di tecniche di ricerca del lavoro insieme ad una azione di auto aiuto.

Il Job Centre di Genova è una struttura interistituzionale che offre sostegno e accompagnamento alle persone in fase di transizione professionale. Ne sono promotori Comune, che lo gestisce, Regione, Agenzia Liguria Lavoro, Provincia, Acli, Compagnia delle Opere, Cgil, Cisl, Uil, Federazione Regionale Solidarietà e Lavoro. Ha sviluppato inoltre la sua attività in stretta collaborazione con: Università di Genova, Bic Liguria, Camera di Commercio di Genova, Libra incubatore d'impresa di Bologna, Centro Transizioni di Cesena, Città dei Mestieri di Parigi e Milano, Centro Interistituzionale per il Bilancio di Competenze di Strasburgo, Centro Risorse Europeo per l'Orientamento.

Indice


Claudio Oliva , Il Job Centre e i Gruppi di ricerca attiva di lavoro
Il contributo dell'Università di Genova alla sperimentazione
Franco Fraccaroli , La ricerca attiva del lavoro: una prospettiva psicosociale
(L'attività di ricerca del lavoro; Ricerca del lavoro e stati affettivi; Ricerca del lavoro, concetto di sé e progettualità futura; Il ruolo dei significati attribuiti al lavoro; I club per la ricerca attiva di lavoro; La valutazione dei programmi di orientamento)
Chiara Fasce , Job Club: alla ricerca del modello possibile. Università e servizio a confronto
(Un'esperienza di osservazione diretta di un gruppo per la ricerca attiva di lavoro; Il contesto, le fasi, gli obiettivi della consulenza; I gruppi come servizio di sostegno alla ricerca attiva del lavoro; La rimotivazione personale; Modelli di riferimento dei gruppi per la ricerca attiva del lavoro; Criticità e riflessioni emerse dall'esperienza del Job Centre di Genova)
Andrea Sanguineti , La sperimentazione dei gruppi di ricerca attiva di lavoro
(Alla ricerca di un modello; Il target di riferimento e la formazione del gruppo; Le prime sperimentazioni)
I gruppi di ricerca attiva di lavoro: il modello del Job Centre
Alberto Folli , Descrizione generale del modello
Nicola Dho , La procedura di candidatura al servizio
(Perché un bando?; Il profilo ideale; I parametri; Il questionario; La somministrazione)
Alberto Folli , Prima fase: la formazione del gruppo
Carmen Bazzano , Seconda fase: il progetto professionale
Andrea Sanguineti , Terza fase: la ricerca attiva di lavoro
Alberto Folli , Alcune riflessioni attorno al ruolo dell'operatore
(L'operatore tra facilitazione e formazione; La possibilità dell'auto aiuto)
Dati ed elementi di verifica
Andrea Sanguineti, Cristina Micali , Principali dati attorno all'esperienza svolta
(La voce dei partecipanti (commenti espressi dai partecipanti durante la verifica))
Andrea Sanguineti , Verso la costruzione di un sistema di monitoraggio dell'efficacia del servizio svolta
Nicola Dho , Conclusioni. Ipotesi di applicabilità del modello
Allegati
(Il questionario di autoposizionamento; La carta del gruppo di ricerca attiva di lavoro; La griglia di bilancio professionale; La griglia del progetto professionale; La griglia per l'elaborazione della rete di relazioni personali; Strumenti di lavoro per la preparazione e la realizzazione di incontri orientativi (interviste) con professionisti e rappresentanti aziendali; Scheda di verifica del percorso di gruppo; Scheda di verifica individuale)


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità