Gioventù fragile.

I nuovi contorni della devianza e della criminalità minorile

Contributi
Andreas Aceranti, Emmanuella Ameruoso, Stefania Borghetti, Anna Maria Casale, Carla Chianese, Daniela Cusimano, Diletta De Benedetto, Maria Giani, Maria Sabina Lembo, Alessia Marconcini, Alessandro Mirabilio, Lucia Monicchi, Alessandra Paladino, Loredana Paolone, Debora Pasca, Irene Paternostro, Valentina Sambrotta, Simonetta Vernocchi, Antonio Violo
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 192,   1a ristampa 2015,    1a edizione  2014   (Codice editore 1130.308)

Gioventù fragile. I nuovi contorni della devianza e della criminalità minorile
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,50
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820458416
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891702593
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il volume analizza in modo scientifico e giuridico i diversi contesti nei quali il minore o il giovane si trovano a vivere e, a volte, a delinquere per molteplici cause, fornendo un’analisi multidisciplinare volta alla comprensione e alla conseguente individuazione dei sintomi della devianza in ambito minorile.

Presentazione del volume

Criminalità e devianza giovanile sono fenomeni ben noti, anche se periodicamente tornano alla ribalta, soprattutto nei media, a causa di fatti di cronaca giudiziaria che coinvolgono in modo sempre più preoccupante i minori. Si tratta di forme di prevaricazione e di violenza che possono nascere all'interno dei contesti familiari o scolastici ma che non sono limitate a questi ultimi; basti pensare alle cosiddette " gang minorili" o ai casi di violenza familiare, che negli ultimi tempi nel nostro Paese hanno subìto un sensibile aumento. Queste manifestazioni di aggressività spesso diventano particolarmente dannose per le vittime, ma altrettanto per chi le agisce, a causa del rilievo giudiziario che ne può conseguire.
I saggi presenti nel volume analizzano in modo scientifico e giuridico i diversi contesti nei quali il minore o il giovane si trovano a vivere e, a volte, a delinquere per molteplici cause, fornendo un'analisi multidisciplinare volta alla comprensione e alla conseguente individuazione dei sintomi della devianza in ambito minorile.
L'obiettivo è quello di offrire agli operatori del settore adeguati e agili strumenti per interpretare in modo corretto ed efficace questa particolare tipologia di devianza, così da intervenire e prevenire le condotte a rischio.

Valeria Lupidi
, sociologa e criminologa, funzionario del Ministero dell'Interno, ha incarichi di insegnamento presso varie università italiane, fra cui l'Università Nicolò Cusano, l'Università di Castel Sant'Angelo a Roma dove dirige il master in Criminologia, e l'Università Internazionale UNISED dove è docente di Criminologia applicata. Dirige la collana Genuense del Dipartimento di Scienze Sociali della Genuensis C.I.C.
Vincenzo Lusa, avvocato, antropologo e criminologo, insegna Diritto penale presso numerosi atenei, fra cui l'Università Internazionale UNISED, dove è professore titolare di Diritto penale e Procedura penale, e la Pontificia Facoltà Teologica "San Bonaventura" di Roma. Membro dell'American Academy of Forensic Science in Jurisprudence (USA), è socio fondatore dell'Accademia Italiana Scienze Forensi. Collabora in materia di Diritto penale con il Sole 24 Ore.
Gianandrea Serafin, sociologo e criminologo, è professore titolare di Criminologia minorile all'Università Internazionale UNISED, docente di Criminologia applicata all'Università di Castel Sant'Angelo e di materie giuridiche alla Scuola Superiore dell'Amministrazione dell'Interno del Ministero dell'Interno. Per Tangram Edizioni Scientifiche dirige la collana di Criminologia e Scienze forensi "Crim&Lògos".

Indice



Giovanna Ricci, Prefazione
Valeria Lupidi, Introduzione
Parte I. Quadri teorici
Gianandrea Serafin, Perché delinquono? I modelli teorici di spiegazione del crimine e della devianza minorile
Valeria Lupidi, Modelli educativi e criminalità minorile
Antonio Violo, Stefania Borghetti, Adolescenza e crimini violenti
Vincenzo Lusa, La nuova definizione di pericolosità sociale: una possibile chiave di lettura per i micro e macro fenomeni associativi
Emmanuella Ameruoso, Carla Chianese, Il minore nel contesto giudiziario
Maria Sabina Lembo, Minori: provvedimenti coercitivi e istituti giuridici speciali
Parte II. Ambiti applicativi
Valeria Lupidi, Il bullismo
Irene Paternostro, Bande giovanili. La cultura delle gangs
Valentina Sambrotta, L'automutilazione, il linguaggio del dolore
Alessia Marconcini, La violenza (verso gli altri)
Anna Maria Casale, Figli che uccidono i genitori
Valeria Lupidi, Figli dello Stato: i minori sotto protezione
Emmanuella Ameruoso, Minori immigrati e criminalità
Valeria Lupidi, Il minore abusato
Alessandra Paladino, Minori e tossicodipendenza
Gianandrea Serafin, Nel nome del male. Satanismo giovanile e crimini rituali
Diletta De Benedetto, Debora Pasca, Juvenile Sex Offenders, di Emmanuella Ameruoso
Diletta De Benedetto, Debora Pasca, Un'ipotesi di intervento sui minori autori di reati sessuali, di Emmanuella Ameruoso
Parte III. L'intervento con il minore problematico
Alessandro Mirabilio, La valutazione psichica del minore autore di reato
Simonetta Vernocchi, Andreas Aceranti, Psicopatologia della devianza sessuale negli adolescenti
Mara Giani, Lucia Monicchi, La psicoterapia col minore problematico
Daniela Cusimano, Loredana Paolone, La mediazione penale tra autore e vittima di reato
I curatori e gli autori.




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità